HINDENBURG L’ULTIMO VOLO La trama del film: si salverà l’equipaggio dei dirigibile dall’attentato nazista? Stasera, Rai Uno

- La Redazione

In prima visione tv il film drammatico che racconta l’attentato del Fuhrer ai danni del dirigibile che vola sopra i cieli di New York, per convincere gli Stati uniti a togliere l’embargo  

televisione_r439
Fotolia
Pubblicità

Un avvincente film drammatico, Hindenburg l’ultimo volo (trama di seguito) che racconta una della pagine più drammatiche della storia del Novecento, la dittatura nazista e i suoi crimini. Si tratta della proposta per la prima serata di oggi, 16 luglio 2012, di Rai Uno, che sceglie la pellicola drammatica in prima tv. Come andranon gli ascolti di questa prima visione? I pronostici sembrerebbero favorevoli alla rete ammiraglia Rai, perchè il main competitor, Canale 5, manda in onda in replica una puntata di Ciao Darwin 5, con Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Ma torniamo a Hindenburg. Mancano due anni allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, in Germania, nel 1937 Adolf Hitler è al potere e vuole sfidare la potenza Statunitense. Gli Stati uniti cercano di tenere a freno le velleità dittatoriale e la sete di potere del Fuhrer, ma Hitler non accetta le mosse del governo di Washington e controbatte in modo spietato. Hindenburg l’ultimo volo racconta una della vicende più drammatiche di questo braccio di ferro alla vigilia del secondo conflitto mondiale tra Usa e Germania. Il film è diretto da Philipp Kadelbach, annovera nel cast Maximilian Simonischek, Lauren Lee Smith, Stacyn Keach, Greta Scacchi, durerà due ore abbondanti ed è stato prodotto in Germania nel 2011. Oltre alla vicenda storica, faranno commuovere i telespettatori che stasera sceglieranno di guardare il film di Rai Uno, le vicende dei protagonisti. Ecco la trama. Germania, 1937. Hitler vuole a tutti i costi ottenere la revoca dell’embargo che gli Stati Uniti hanno imposto alla Germania, affinchè l’industria chimica Van Zandt, americana, sia in condizioni di poter rifornire la Germania le materie prime necessarie alle armi per le forze armate. In particolare la Germania ha bisogno di piombo e di Elio per i viaggi dei dirigibili Zeppelin. Per obbligare il presidente degli Stati Uniti alla revoca dell’embargo, Hitler fa piazzare un ordigno a bordo del dirigibile Hindenburg, che da Francoforte volerà a New York, in modo che esploda sulla città americana. Merten, un membro dell’equipaggio dell’Hindenburg, si accorge della terribile disgrazia che sta per accadere al loro velivolo. Continua alla pagina seguente.  

Oltre a Merten, viaggiano a bordo del dirigibile Hindenburg la giovane Jennifer figlia di un noto industriale e sua madre Helen. Riusciranno a salvarsi?  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori