LE DUE FACCE DELL’AMORE/ Anticipazioni terza puntata: tra Il Duca e Caterina travolgente passione. Su Canale 5 in seconda serata

- La Redazione

Il riassunto della seconda puntata della fiction con Daniele Liotti e Lola Ponce, che slitta in seconda serata, alla domenica sera, su Canale 5. Il Duca uccide il fratello e lascia Cate

leduefaccedellamore_liotti-ponceR439
Il Duca e Jessica
Pubblicità

Le due facce dell’amore è tornata: la fiction (alla pagina seguente le nuove anticipazioni) è stata cancellata dal palinsesto di Canale 5 nel prime time del mercoledì sera, ma resta comunque sulla rete ammiraglia Mediaset, in una nuova collocazione: la seconda serata della domenica sera, alle 23.30. Vediamo quindi come continua queasta avvincente storia in cui il crimine si intreccia alla passione, con il riassunto della terza puntata e le anticipazioni della terza. Manuele (Adrian Yospe) cerca di violentare Caterina (Nathalie Rapti Gomez). Interviene Alessandro, detto il duca (Daniele Liotti), che salva la ragazza e le promette che non succederà mai più. La madre di Caterina, Laura (Silvia Kutica) decide insieme al suo socio Tommaso (Ivan Espeche) di affittare un negozio e firma un assegno di tremila euro come acconto. Alessandro va da Caterina per assicurarsi che la ragazza stia bene e per assicurarle che sia al sicuro ma Caterina non si fida più di lui. Alessandro le promette che per il suo bene starà lontano da lei. Il giorno dopo riunisce il suo clan per far sapere a tutti che Caterina è la sua donna e che nessuno deve toccarla dopodiché chiama Jessica (Lola Ponce) per proporle una serata. Jessica convince le altre ad andare. Caterina ha deciso di non denunciare Manuele ma incontra le ostilità dell’amica.

UeD: la sorpresa di Francesco Monte a Teresanna… anticipazioni.

Pubblicità

Dennis, in accordo con il Duca, si reca in commissariato per denunciare Manuele per l’omicidio di Elisabetta Lago. Convince il commissario Torre (Lorenzo Flaherty) che ha deciso di costituirsi per avere due passaporti e due biglietti per il Brasile. Caterina si reca in commissariato per denunciare Manuele per tentato omicidio ma mentre è lì vede entrare l’uomo già in stato d’arresto e riceve una telefonata di Alessandro che la rassicura dicendole che è tutto risolto. Tornando a casa Caterina incontra l’amica e litiga con lei. Il commissario non vuole lasciarsi sfuggire l’occasione di colpire il duca e il suo clan così decide di far passare la notte a Dennis in albergo sotto scorta. Jessica e le ragazze sono a casa del duca per una festa. Caterina chiama Alessandro ma lui cerca di negarsi. Alla fine cede e le da appuntamento sotto casa sua. Giovanni (Francisco Bass), fratello di Caterina, scommette 9mila euro nelle corse clandestine ma finisce con il perdere. Sempre manovrato dal duca Dennis fa entrare nella camera dell’albergo un altro membro del clan che colpisce il poliziotto e lo lega facendo scappare Dennis. Caterina e Alessandro s’incontrano ma il ragazzo non può stare con lei, sarebbe troppo pericoloso coinvolgerla nel suo mondo. Il commissario Torre capisce fin dall’inizio che è stato il duca ad organizzare tutto e fa credere ad Manuele che il Duca lo vuole dentro. Lo provoca fino a spingerlo a tirargli un cazzotto. Era l’unico modo per continuare a trattenerlo per aggressione al pubblico ufficiale dato che l’unico testimone, Dennis, si è dileguato. Il giorno dopo Dennis viene trovato morto. Manuele viene rilasciato e all’uscita trova Alessandro pronto ad abbracciarlo. Manuele vuole andare subito ad abbracciare la madre ma Alessandro gli consiglia di andare prima a riposare. Sarà Carlo ad accompagnarlo. Giovanni, venuto a conoscendo della relazione tra Caterina e il Duca, va da lei per cercare di farla ragionare. Un guasto alla macchina fa sì che Carlo si fermi per strada. E’ un’imboscata organizzata dal duca per uccidere il fratello che morirà sotto gli occhi i suoi occhi impassibili di Carlo. Caterina va da Jessica per chiederle aiuto. La ragazza vorrebbe diventare come lei per poter stare accanto all’uomo che ama. Le due escono per un pomeriggio di shopping. Laura viene informata da parte dell’agenzia immobiliare che l’assegno da lei firmato è risultato scoperto. Sconvolta la donna va in officina dal figlio, sicura che li abbia presi lui. Durante il funerale di Manuele la polizia posiziona una telecamera per controllare la situazione. Caterina va da Alessandro ma il suo volto viene celato da un albero e la polizia non riesce a riconoscerla. Durante una serata a casa del Duca Vanessa si sente male per la quantità di stupefacenti ingerita e Cristina, che si trova lì per parlare con Alessandro, la porta in ospedale. Il giorno dopo Jessica la raggiunge per darle un regalo da parte del Duca. Nella busta ci sono dei soldi per ringraziarla del favore che le ha fatto portando Vanessa in ospedale. Continua alla pagina seguente.  

Pubblicità

Nel frattempo la madre del Duca, Marcella, ha deciso di rivolgersi alla polizia. Parlando con il commissario Torre gli dice che se non fosse stato per il guasto alla cinta di trasmissione dell’auto Manuele sarebbe ancora vivo. A quel punto Torre gli rivela che il guasto è stato provocato è chiunque gli abbia fornito questa informazione è coinvolto nell’omicidio. E’ stato Alessandro a rivelarle questo particolare. Marcella è sconvolta. Torna a casa dove trova Carlo che, viste le condizioni della donna, chiama il Duca. La polizia nel frattempo si è infiltrata in casa della donne dove ha posizionato una telecamera per seguire la conversazione e attendere una confessione del Duca che però non avviene. Alessandro si limita infatti a dire alla madre che Manuele è morto la notte in cui ha ucciso suo padre. Si allontana dalla madre dicendogli che non gli farà mancare mai nulla ma che non si vedranno mai più. Caterina va da Alessandro per restituire i soldi. Il duca le dice che se vuol far parte del suo mondo deve accettarli perché è così che funzionano le cose. La ragazza stizzita gli da uno schiaffo e i due finiscono per fare l’amore. Anche Laura, costretta a rivelare a Tommaso dell’assegno scoperto, finisce per baciarlo. Giovanni invece è nei guai. Non avendo restituito tutti i soldi subisce un’aggressione dai suoi strozzini.

 

Le due facce dell’amore, trama puntata 20 ottobre 2010, Canale 5 ore 21.10 – L’Ispettore Diego Torre costringe Centoni a collaborare con lui. Viene così a sapere che dal Sudamerica è in arrivo un carico enorme di cocaina. Il Duca intanto sospetta che nella sua banda di criminali ci sia un traditore e non si fa cogliere di sorpresa. Alessandro inizia a sospettare che tra i suoi uomini ci sia un traditore e medita vendetta: pensa di usare, con l’aiuto della spregiudicata Jessica, l’ignara Caterina come esca per costruire il suo alibi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori