GREY’S ANATOMY 7Anticipazioni: Callie rischia di morire e perdere il bambino. Trama episodi 23 luglio 2012, settima stagione

- La Redazione

Il riassunto della puntata in onda ieri sera di Italia 1 e le anticipazioni dei prossimi episodi della settima stagione, in prima visione tv. Ore di angoscia per le sorti della Torres. 

televisione_r439
Fotolia
Pubblicità

Anticipazioni trama episodi settima stagione: Callie Torres e il bambino tra la vita e la morte – Grey’s Anatmoy 7 (anticipazioni) sta per regalare un tragico colo di scena negli episodi della settima stagione, in prima tv su Italia 1, ma prima della nuovsa trama, il riassunto dei due episodi andati in onda ieri sera, 16 luglio 2012. Episodio L’ora d’oro”: Meredith (Ellen Pompeo) dopo aver scritto diversi appunti su una lavagna, parla con Cristina (Sandra Oh), la quale nel frattempo si sta riposando, e che a sua volta, le spiega che Callie (Sara Ramirez) le ha chiesto se vorrebbe essere madrina di sua figlia: Meredith ovviamente glielo sconsiglia, per poi recarsi da un paziente, di nome Oliver (Dondré T. Withfield) il quale accusa dei forti dolori al petto, il quale viene visitato, per poi essere avvertito sempre da Meredith che dovrà sottoporsi ad altri esami, ma che saranno veloci, in maniera tale che non possa rinunciare agli impegni presi col figlio; nel frattempo, all’ospedale arrivano un’uomo con un forte mal di testa di nome Mitch (Jeffrey Doornbos), accompagnato dalla ragazza Gia (Gia Turner), un bambino col femore fratturato, Adele Webber (Loretta Devine), moglie del capo, Richard (James Pickens Jr), che si è fratturata un polso cadendo e un uomo con un coltello conficcato nella testa di nome Stewart (John Henry Canavan). Meredith torna da Cristina, chiedendole di controllare la cartella dell’uomo, per poi recarsi da Miranda (Chandra Wilson), domandandole se sa dove si possa trovare la dottoressa Teddy Altman (Kim Raver:): la donna risponde di non averla vista, e va a riposarsi nello stanzino apposito assieme a Eli Lyod (Daniel Sunjata); poco dopo Meredith riesce ad incontra Teddy, la quale prima di parlare con lei, cerca di evitare che i due uomini con la quale sta, ovvero William (Josh Randall) ed Henry (Scott Foley), possano in un qualche modo insospettirsi l’uno dell’altro. Teddy decide di ordinare delle altre visite per Oliver, l’uomo col problema al petto, mentre Alex (Justin Chambers) e Lucy (Rachael Taylor) iniziano a dialogare sul basket universitario, dopo che questo cerca di convincere April (Sarah Drew) a firmare delle carte per conto suo: contemporaneamente, Meredith, dopo aver visto gli esiti dell’uomo col mal di testa, esce dall’ospedale, riuscendo a raggiungerlo, e dopo avergli fatto alcune domande, lo fa portare via in barella, in quanto l’uomo ha un ictus in corso, il quale non è stato riscontrato da Lexie (Chyler Leigh), che viene rimproverata aspramente da Meredith. La dottoressa poi raggiunge la moglie del capo, e dopo averle fatto qualche domanda, si reca di nuovo da Oliver, il quale vuole sapere se può tornare a casa, ma la donna le dice che deve fare degli altri esami prima di essere dimesso, e di avvertire il figlio che farà tardi; contemporaneamente, Stewart viene aiutato dal suo amico, il quale glielo estrae, per poi avvisare i medici ed andarsene con un sorriso quasi irrisorio. Dopo aver incontrato Derek (Patrick Dempsey), il quale le fa un’iniezione nell’ascensore, e dopo aver scoperto Miranda ed Eli spassarsela nello stanzino, Meredith viene raggiunta da Richard, il quale infuriato, si rifiuta di far fare la TAC celebrale a sua moglie Adele, mentre il padre del bambino col femore fratturato inizia a spazientirsi, prendendosela sia con Meredith che con l’infermiere Tyler (Moe Irvin): i rimproveri però durano poco, poiché le condizioni di Oliver peggiorano improvvisamente, il ché costringe Meredith e Teddy ad operarlo, ma durante l’operazione, l’uomo muore, poiché l’intervento è avvenuto troppo tardi. Dopo il triste avvenimento, Meredith confessa a Cristina che se lei dovesse divenire madrina della figlia di Callie, sarebbe come ammettere il fatto che lei non possa avere figli: successivamente, dopo aver battibeccato ancora con Richard, Meredith dà il triste annuncio alla famiglia di Oliver. Henry fa capire a Teddy che William non è l’uomo che fa per lei, Alex opera Nathan, il bambino col femore fratturato, Mitch, dopo aver evitato di subire conseguenze negative derivanti dall’ictus, lascia la ragazza. Lexie e Jackson Avery (Jesse Williams) vanno alla partita assieme utilizzando i biglietti di Alex, che appunto opera il piccolo Nathan sotto gli occhi di Lucy.

Pubblicità

Episodio “Irresponsabili”: Meredith e Derek discutono sulla disposizione della loro casa, con Alex che resta in silenzio. In ospedale, arriva un ragazzo di nome Ricky (Patrick Mapel) che soffre di cirrosi cistica, accompagnato dalla fidanzata Julia (Laura Breckenridge) e una donna che soffre di Alzheimer accompagnata dal marito e dal figlio di nove anni di nome Kyle, il quale si prende cura della madre quando suo padre si trova fuori per lavoro. Mentre Jackson e Lexie visitano Ricky, Julia inizia a tossire, facendo cadere delle pastiglie dalla sua borsa, il ché porta i medici a capire che anche la ragazza soffre dello stesso problema: i due, smascherati, affermano che la loro relazione era impossibile da vivere a distanza, e che quindi, hanno deciso di rischiare pur di stare assieme; nel frattempo, dopo diverse domande alla donna con l’alzheimer, Teddy e Meredith si accorgono di un problema presente sul collo del piccolo Kyle, chiedendo quindi consiglio al dottor Phil Stark (Peter MacNicol), il quale, dopo aver esaminato le radiografie del piccolo, decide che la cosa giusta da fare è quella di chiamare gli assistenti sociali, poiché la situazione famigliare è abbastanza grave: allo stesso tempo, Richard rimprovera Owen (Kevin McKidd), il quale, per potersi giustificare, gli mostra che il problema risulta essere sua moglie, la quale è caduta nuovamente, stavolta rompendosi un braccio, cosa che porta Richard ad affidarla a Miranda, in maniera tale che sua moglie Adele possa essere sottoposta a tutti gli esami reputati necessari per capire e risolvere il problema che l’affligge. Dopo alcune domande poste a Adele, Miranda decide di fare degli accertamenti per controllare se la moglie del capo faccia utilizzo di stupefacenti, in quanto la versione dell’incidente cambia di volta in volta: contemporaneamente, dopo un litigio che vede coinvolte April, Meredith e Arizona (Jessica Capshaw) contro il dottor Stark, le tre decidono di dare ad Allison la brutta notizia, ovvero che saranno costretti a chiamare i servizi sociali, cosa che porta la donna a volersene andare senza operazione, ma alla quale alla fine si sottopone, dopo essere stata convinta dalle tre e dal marito a rimanere, ma durante l’operazione, Meredith subisce un ulteriore abbassamento della vista, cosa che quindi porta suo marito Dereck, il quale si trovava anch’esso nella sala operatoria, a sottoporla, assieme alla dottoressa Lucy, ad una visita di controllo, che ha come esito il fatto che i problemi alla vista derivano dalle continue iniezioni di ormoni per la fecondazione assistita; contemporaneamente, nella stanza dove si trova Ricky, la dottoressa Teddy chiede ai due di lasciarsi, in quanto i polmoni che gli verranno trapiantati potrebbe essere sprecati: dopo le incertezze ed un ultimatum da parte della dottoressa, la quale la minaccia di bloccare l’arrivo dei polmoni, Ricky e Julia si lasciano, permettendo quindi l’operazione, dopo di ché Lexie va a consolare la ragazza, la quale si trova fuori dall’ospedale completamente distrutta dalla scelta che i due hanno dovuto fare. Continua alla pagina seguente.  

Pubblicità

April va a parlare col dottor Stark riguardo l’operazione di Allison e la questione dei servizi sociali, col primo che decide di lasciar perdere il tutto, evitando quindi di complicare la situazione, rendendo April veramente felice di tale scelta: poco dopo però, il dottore chiede alla ragazza di uscire con lui, spiegandogli che se accetterà sarà felice, ma che se si rifiuterà il loro rapporto non cambierà affatto, ma che per un po’ potrebbero non riuscire a guardarsi in faccia. April si confida con Lexie dell’uscita col dottore, mentre questa è sotto la doccia con Jackson; Owen e Cristina litigano riguardo il loro matrimonio, ed alla fine, l’uomo si confida con Mark e Dereck, i quali parlano rispettivamente dei loro problemi con le donne, specialmente Mark (Eric Dane), il quale deve tenere a bada sia Callie che Arizona: alla fine la loro conversazione viene interrotta da Richard, che chiede a Dereck di fare delle visite approfondite su sua moglie Adele, che potrebbe avere una grave malattia…

Trama episodio Siamo così: sono in corso i preparativi della festa per l’imminente nascita del bambino di Callie Torres. Intanto Mark si accorge che tra Lexie a Avery c’è una forte complicità. Al Seattle Grace continuano gli accertamenti sulla salute della moglie del capo Webber.

Trama episodio Canzone per rinascere: tutti i medico del Pronto Soccorso del Seattle sono impegnati a salvare la vita di Callie Torres e del suo bambino. La dottoressa ha avuto un gravissimo incidente in auto e ora è in coma. Anche le speranze di salvare il bambino sembrano davvero poche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori