LAST COP – ULTIMO SBIRRO/ Mick non segue le sedute di Tanja, lasciata dal compagno. Rai1. Anticipazioni episodi di stasera, 24 luglio 2012

- La Redazione

Abbiamo imparato a conoscerlo nelle sorse settimane ed è già entrato nelle preferenze di molti telespettatori: è Mick Brisgau, il super agente che viene dal passato

Fotolia_telecomando2_R439
Fotolia

Tornano questa sera su Rai1 due episodi nuovi di zecca dell’ultima serie poliziesca tedesca importata in Italia. Alle 21.10, in prima serata, verranno trasmesse due nuove puntate della prima serie, in prima tv, The last cop. Abbiamo imparato a conoscerlo nelle sorse settimane ed è già entrato nelle preferenze di molti telespettatori, visti i buoni ascolti registrati le scorse puntate: è Mick Brisgau, il ruvido agente di polizia che, rimasto in coma per vent’anni, improvvisamente si sveglia e si accorge di non essere più un ragazzino..E, purtroppo, di non vivere più negli anni 90. Mick, pesce fuor d’acqua, deve reinserirsi in commissariato dove sembra che i suoi metodi rudi non vengano più tollerati e dove la tecnologia ha fatto passi da gigante, lasciandolo indietro anni luce. Cellulari, GPS test del DNA sono per Mick veri e propri sconosciuti. Per non parlare del suo collega Andreas che ha la metà dei suoi anni ma che ne sa il doppio di lui. Un vero smacco per un duro come lui! Anche la vita personale non va certo a gonfie vele: la moglie dell’agente Brisgau, dopo averlo aspettato a lungo, ha perso le speranze e si è rifatta una vita proprio con un collega di Mick che lavora nella scientifica. La figlia, ormai adulta, si può dire che non conosca il padre. In tutta questa catastrofe, all’agente Brisgau non resta che impegnarsi seriamente nel lavoro e rimettersi al passo. Andiamo, dunque, a vedere cosa hanno in serbo le due nuove puntate che verranno trasmesse questa sera, in prima tv.

Mick dovrà vedersela con un misterioso omicidio. Maren, una giocatrice di calcio viene trovata morta negli spogliatoi. I tabulati delle sue conversazioni telefoniche mostrano chiaramente che la donna chiamava assiduamente il proprietario di una ricevitoria per scommesse. Intanto, l’agente Brisgau si ostina a non seguire le sedute di terapia psicologica assegnatagli. Tanja, la psicologa che lo segue è costretta a fare rapporto.

Caso particolarmente intricato per Mick che questa volta dovrà affrontare un omicidio che coinvolgerà indirettamente il commissariato.

 La polizia stradale ferma per caso un furgoncino sul cui tettuccio c’è il cadavere di una dipendente dell’agenzia di appuntamenti “Personal business”, la stessa che frequenta il capitano Ferchert. Mick ha ripreso le sedute di terapia ma l’argomento non sono i suoi problemi, bensì quelli di Tanja che è stata improvvisamente abbandonata dal compagno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori