MA CHI CE LO DOVEVA DIRE!?/ Stasera Ficarra e Picone tornano al teatro con sketch dal sapore surreale. Canale 5. Anticipazioni

- La Redazione

Torna in tv il duo comico formato da Valentino Picone e Salvo Ficarra con l’omonimo spettacolo teatrale andato in scena tempo fa. Ospiti sul palco Marcello Lippi e Gaia Bermani Amaral

infophoto_ficarra_picone_R439
Ficarra e Picone (Fonte Infophoto)

Spazio all’ironia e alle risate per la prima serata di questa sera di Canale 5. E’ questa l’arma che la prima rete Mediaset intende usare per contrastare la sontuosa cerimonia d’apertura dei Giochi Olimpici di Londra. L’ammiraglia dei canali Mediaset manderà in onda la registrazione dello spettacolo teatrale di Ficarra e Picone Ma chi ce lo doveva dire!?, in programma alle 21.20. Il duo comico che da diversi anni si è prestato alla tv e al cinema con la conduzione di Striscia la notizia e la produzione di molte pellicole campioni di incassi nelle sale, torna al primo amore, ovvero il palcoscenico. I due pazzi siciliani hanno infatti portato in scena qualche tempo fa uno spettacolo per offrire, come amano dire, il meglio e il meglio del loro originario repertorio di battute fulminanti e sketch. Il Teatro Tenda di Milano ha ospitato, infatti, parte del loro tour comico che li ha portati in giro per la Penisola: i testi sono affidati ai papà di Zelig, Gino&Michele insieme a Giambattista Avellino, Giancarlo Bozzo, Fabrizio Testini, già autori degli spettacoli del duo. Salvo Ficarra e Valentino Picone proporranno battute surreali sui temi più reali della vita quotidiana come la crisi economica e le difficoltà lavorative che posso affliggere due veri siciliani come loro. Non interpreteranno solo i vizi e le virtù dei loro conterranei ma ironizzeranno anche sulla loro squadra del cuore, l’Inter: passione che li accomuna ai mentori, Gino&Michele. Non mancherà l’ironia sul ponte dello stretto di Messina, spina nel fianco degli isolani. Ficarra e Picone, giurano di averlo già costruito e che il progetto che da anni viene annunciato e mai mandato in porto, in realtà, non serve più. Spazio anche a qualche momento pulp. Valentino e Salvo progettano, infatti, di uccidere la suocera di quest’ultimo mettendo in atto un piano infallibile. Un condensato di dodici anni di repertorio, dunque, per uno spettacolo che ha fatto il tutto esaurito per quindici giorni di fila. Ad affiancare i comici palermitani una band musicale che li accompagna negli sketch ballati e cantati e una bellezza mozzafiato. 

Sul palco ci sarà, infatti, la band agrigentina dei Tinturia e la biondissima soubrette Gaia Bermani Amaral. A tenere compagnia a Ficarra e Picone, Gianluca Belardi. Il comico di scuola “Zelig” vivacizzerà lo show con incursioni e siparietti a tre, facendo da spalla con la sua pungente ironia. Ospite d’onore l’ex commissario tecnico della nazionale italiana di calcio, Marcello Lippi che dovrà rispondere al fuoco incrociato di domande dei “ragazzacci di Striscia”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori