LE DUE FACCE DELL’AMORE/ Anticipazioni seconda puntata: Il Duca uccide il fratello per amore di Caterina, ma… Riassunto prima puntata

- La Redazione

Il riassunto della prima puntata della fiction (in replica) in onda su Canale 5 e la trama del secondo episodio. Ecco com’è cominciato la storia d’amore e crimine… 

leduefaccedellamore_liotti-ponceR439
Il Duca e Jessica

Le due facce dell’amore è tornata in onda su Canale 5; ieri sera è andata in onda la prima puntata, che è stata vista da 1.875.000 telespettatori (10% di share), tantissimi i colpi di scena e le svolte romantiche, ma non mancheranno le sorprese anche nella seconda puntata, di cui vi diamo le anticipazioni alla pagina seguente. Ripercorriamo gli avvincenti fatti del primo episodio. Alessandro uccide una ragazza: è la sua fidanzata, testimone delle attività criminali del ragazzo, che ha rapporti di narcotraffico con un pericoloso mercante colombiano. Il Duca uccide la ragazza per evitare la denuncia alla Polizia. Alessandro (Daniele Liotti) ha un passato difficile alle spalle. Cresciuto troppo in fretta nei quartieri poco raccomandabili di Roma, aveva deciso di lasciare la città per diverso tempo in cerca di fortuna allestero. Da quando è adolescente infatti ha problemi con la giustizia e per cercare di trovare pace, e di esser anche dimenticato dalla legge, parte per Londra. Con il passare del tempo ha però capito che vuole tornare in Italia insieme a suo fratello Manuele che qualche anno prima era partito insieme a lui. Alessandro a Roma ha lasciato la mamma ma anche una ragazza di cui era innamorato. Gli anni però sono passati e le cose sono diverse ma Alessandro, conosciuto anche con soprannome di Duca, non ha lasciato la strada vecchia del crimine ed è ancora oggi un uomo pericoloso. Ha deciso però di tornare ma non ha nessuna intenzione di rinunciare alle sue attività legate al narcotraffico. Torna nella capitale per imporre il suo dominio nella gestione del traffico di droga e dello spaccio. Alessandro vuole riprendersi il suo quartiere per poi cercare di allargare larea da lui comandata. Tornato a Roma rivede Caterina (Nathalie Rapiti Gomez): la ricordava bambina e ora si innamora della bellissima ragazza, che vive onestamente dividendosi tra studio e lavoro. Caterina rivede Alessandro dopo 10 anni, anche lei si rende conto che in amore il tempo si ferma: saranno passati i mesi, tante le lacrime versate e le notti passate a chiedersi il perché di quella partenza. E poi quando il Duca ricompare il cuore torna a battere come un tempo. Per uno strano gioco del destino Caterina studia giurisprudenza e nella vita sogna di realizzarsi. Vuole fare il magistrato, combattere i criminali come il Duca. Caterina vuole lottare per avere luomo che ama ma non sa ancora che dietro gli occhi per lei più dolci del mondo si nasconde un ladro e un assassino. Intanto a indagare sul delitto della ragazza bionda c’è Diego (Lorenzo Flaherty) meticoloso poliziotto, che si era anche lui invaghito della vittima, che ha inultilmente cercato di proteggere. Diego comincia a indagare sulle attività del Duca. Alessandro cerca di tenere fuori dalla sua vita la ragazza, lo fa per il suo bene. Non le dice nulla quindi di una festa che si tiene a casa sua ma la ragazza lo viene a sapere lo stesso. A spifferare tutto ci pensa Jessica (Lola Ponce) che rappresenta tutto lopposto di Caterina: ama la bella vita, i soldi, i vestiti e per ottenere questo è disposta a qualsiasi cosa. La ragazza si rende subito conto che il Duca è innamorato di Caterina ma cercherà di fare qualsiasi cosa per intromettersi in questa relazione. Caterina va alla festa ma non sa che Alessandro non sarà presente. Intanto Giovanni, fratello di Caterina, perde il lavoro e comincia a partecipare a corse clandestine in auto, molto pericolose e gestiti da malviventi. Giovanni scommette e perde tutti i soldi risparmiati dalla masdre, che nel frattempo conosce un imprenditore del settore tessile, Castelli, che propone alla donna di investire i suoi soldi per entrare in affari con lui. Ma questo soldi non esistono più… Alla festa Caterina corre gravi pericoli: un uomo infatti è molto attratto da lei e pensando che sia una escort, come tutte le ragazze presenti alla festa, la porta in una stanza e cerca di molestarla. Si tratta del narcotrafficante colombiano da cui dipendono gli affari del Duca. Caterina si oppone e prima di scappare lo ferisce al volto con una spilla. Luomo chiede a Nucci di uccidere la ragazza, non si può resistere a un simile affronto ma ovviamente il Duca si rifiuta e capisce ancora una volta di essere innamorato di lei. Questa decisione potrebbe compromettere laffare che Nucci sta portando avanti e Manuele lo intuisce: decide di farsi avanti e chiede di essere lui lassassino della ragazza. Non ha però il coraggio di farlo in prima persona e paga un ragazzo che ha il compito di uccidere Caterina. Il tentato omicidio però fallisce: Caterina riesce a salvarsi e chiama Alessandro. Decide di raccontargli tutto non sapendo che dietro al suo tentato omicidio cè proprio suo fratello. Alessandro decide di offrile ospitalità: starà a casa sua, lì sarà al sicuro, non può immaginare che invece per Caterina potrebbe essere proprio la fine. Nel frattempo non finiscono i guai per il Duca: il commissario Torre sta indagando sulla morte di una ragazza e, dopo aver saputo che Alessandro è tornato a Roma, si convince del fatto che possa esser stato proprio lui lassassino. Sullagenda della ragazza viene trovato il numero di telefono di Alessandro che però dice alla polizia che si trattava di una donna con cui aveva solo dei rapporti occasionali. Continua alla pagina seguente.  

Anticipazioni seconda puntata, 11 luglio 2012 – Alessandro ha salvato Caterina dalla violenza e dal tentato di omicidio di Manuele, ma capisce che, nonostante lui la ami, per la studentessa è troppo pericloso stare con lui, così decide di non vedere più la sua giovane innamorata. Nel frattempo, per dimostrare ai narcos cil controllo degli affari a Roma è esclusivamente nelle sue mani, uccide il fratello Manuele simulando un agguato. Diego continua a indagare sul Duca e scopre le sue attività legate al narcotraffico, comprende che è stato lui a uccidere il fratello e cerca di dimostrarlo. Anche il fratello di Caterina, Giovanni è nei guai, perde la scommessa sulla corsa clandestina e si gioca tutti i risparmi all’insaputa della madre, che pensava di utilizzarli per aprire la nuova attività. Non finiscono i guai per Caterina, che viene ingannata da Jessica. Alessandro alza la posta in gioco con i narcotrafficanti, il rischio è altissimo, ma nonostante il pericolo in cui rischia di coinvolgerla, cede alla passione per Caterina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori