MADAGASCAR 3/ Esordio al botteghino da record per l’allegra brigata dei “Ricercati in Europa”

- La Redazione

Il film uscito ieri nelle sale italiane, ha ottenuto ottimi risultati: Al suo primo giorno di programmazione nelle sale italiane il film ha esordito ieri con 1.490.000 euro

cinema_sala_r439
Foto: Fotolia
Pubblicità

Box office da record per la prima proiezione italiana del cartoon Madagascar 3, ricercati in Europa. Il film distribuito da Universal, uscito ieri nelle sale italiane, ha ottenuto ottimi risultati: Al suo primo giorno di programmazione nelle sale italiane il film ha esordito ieri con 1.490.000 euro (dati Cinetel). Questo risultato rappresenta il più alto incasso di tutti i tempi per un film d’animazione uscito in Italia di mercoledì. Il terzo capitolo della franchise Madagascar e’ stato visto in un solo giorno da circa 200.000 spettatori in 819 schermi. Il primo Madagascar, uscito nell’agosto 2005, incassò il primo giorno 1.1 milioni di euro per un incasso totale finale di 21 milioni.Madagascar 2 uscito a Natale 2008 aprì con 750.000 euro per un incasso totale finale di 25 milioni di euro. Rispetto allultimo Shrek uscito ad Agosto 2010 Madagascar 3 ha incassato il 24% in più. La pellicola della Universal Pictures ha sbaragliato anche Kung Fu Panda 2, uscito nell’agosto del 2011, ha incassato il 70% in più. Ha fatto, dunque, boom per il sequel che racconta una storia di amicizia fra una zebra e un leone in cui le voci dei due animali in lingua originale sono prestati dagli attori americani Ben Stiller e Chris Rock mentre nella versione italiana sono affidati al duo comico Ale & Franz che proprio quest’anno festeggiano i vent’anni del loro fortunato sodalizio artistico. La storia riprende dai capitoli precedenti con i personaggi tanto amati dal pubblico. Ripartiamo quindi dalla solita compagnia formata da Alex il leone, Marty la zebra, Melman la giraffa e Gloria lippopotamo che fuggiti dallo zoo di New York nuotano sino Monte Carlo e lì trovano i pinguini, gli scimpanzé e i lemuri. Però lì diventano ricercati in tutta l’Europa a causa di alcune foto inviate dal Capitano DuBois, donna francese e capo degli accalappiatori. Per non essere trovati Alex e gli altri si uniscono al circo dove incontrano una tigre russa di nome Vitaly, una femmina di giaguaro di nome Gia e Stefano, un leone marino ammaestrato. La loro prima tappa sarà Roma, in Italia. Intanto re Julien insieme a Maurice e Mortino incontra una femmina di orso bruno di nome Sonya della quale Julien perde la testa nonostante la sua indole aggressiva. 

Di tutt’altro genere l’altro film in uscita ovvero “Tutti i rumori del mare”, un film di nicchia, che sarà una bella scoperta per quelli che amano il cinema d’autore e soprattutto per quelli che hanno amato Le conseguenze dell’amore di Sorrentino.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori