FILM IN USCITA/ 24-30 agosto 2012: Il Cavaliere Oscuro-Il ritorno, Tutti i rumori del mare, La faida, Medianeras, La patente

- La Redazione

Con il periodo estivo che va lentamente concludendosi, sono molti e interessanti i film in uscita nelle sale cinematografiche nella settimana che va da venerdì 24 a giovedì 30 agosto

cinema_sala_r439
Foto: Fotolia
Pubblicità

Con il periodo estivo che va lentamente concludendosi, sono molti e interessanti i film in uscita nelle sale cinematografiche nella settimana che va da venerdì 24 a giovedì 30 agosto 2012. Il primo giorno farà la propria apparizione la pellicola drammatica Medianeras, per la regia di Gustavo Taretto e con la partecipazione di Pilar Lopez de Ayala, Ines Efron, Carla Peterson e Rafael Ferro. Il lungometraggio vuole mettere in evidenzia come, anche vivendo in città molto popolose, spesso e volentieri ci si sente soli e abbandonati. Insomma, la mancanza di un rapporto umano è un qualcosa di cui si avverte la assoluta necessità. Lo stile di vita dei due protagonisti è sintomatico rispetto a ciò che accade soprattutto nelle cosiddette città non a misura duomo: Martin è un uomo sulla trentina che ha studiato informatica e che per vivere è diventato web designer. Passa tutte le proprie giornate davanti al computer, progettando siti web e facendo ogni altra cosa sfruttando internet: ordina cibo, compra vestiti e persino fa lamore tramite il computer. In poche parole la sua è una non vita e, nonostante abbia una grandissima voglia di cambiarla, non riesce mai a trovare lappiglio giusto per farlo. Mariana è invece è un architetto che teoricamente dovrebbe guadagnarsi da mangiare progettando case o più in generale infrastrutture, ma nella realtà è diventata una sorte di allestitrice di vetrine vivendo una vita vuota quasi come i manichini che abilmente posiziona per attirare lattenzione del potenziale compratore. La cosa incredibile della storia proposta è che questi due vivono sul pianerottolo uno di fronte allaltro e praticamente non hanno mai scambiato una parola. Sempre il 24 agosto è in uscita nei migliori cinema italiani il film thriller Tutti i rumori del mare, diretto dal regista italiano Federico Brugia e con Sebastiano Filocamo, Benn Northover, Rocco Siffredi e Mimmo Craig. Il film racconta la piaga del commercio degli esseri umani che solitamente avviene dai paesi poveri dellest per avviare soprattutto le ragazze a una vita di prostituzione. Il protagonista è un uomo del quale durante tutta la durata del film non si riesce a scoprire il nome. Egli ha il compito di prelevare le ragazze, ancora bambine, da un orfanotrofio dellEst Europa e portarle fino in Italia. Luomo si è sempre messo in evidenza nel mondo criminale per la propria professionalità nel portare a termine i propri compiti ma nel dover trasportare Nora incorrerà in problematiche con cui non si era mai confrontato e che faranno nascere in lui sentimenti ormai soppressi da tanti anni, forse troppi. 

Pubblicità

Lunedì 27 agosto esce invece il film commedia La patente diretto dal regista Alessandro Palazzi e con Andrea De Bruyn, Ernesto De Stefano, Lucia Rossi e Isabel Gondim. La pellicola tratta la storia di due trentenni che per una serie di motivi, tra cui quello della morte del vecchio proprietario, si trovano a gestire da soli una scuola guida. Rolando, uno dei due, in realtà già lavorava all’interno della scuola guida come istruttore, mentre Sergio da cameriere di un bar del centro della città si trova catapultato all’improvviso in una realtà lavorativa molto differente da quella a cui era abituato. Purtroppo per loro, il caso ha voluto che la settimana in cui sono costretti a gestire da soli l’autoscuola combacia esattamente con quella che precede gli esami. I due si troveranno in una serie di situazioni che spesso ritroviamo nella realtà di tutti i giorni e dovranno fare i conti con i problemi di cuore di una coppia di diciottenni innamorati, con le esigenze di un servitore straniero costretto a prendere la patente dalla propria padrona perché in cerca di autista, una trans di nazionalità brasiliana, una cinese trapiantatasi da anni in Italia. Insomma, l’autoscuola diventa un piccolo spaccato dell’attuale società italiana con tutti i propri pregi e difetti. Mercoledì 29 agosto esce l’atteso film azione Il Cavaliere Oscuro – il ritorno, diretto dal regista Christopher Nolan e con Christian Bale, Gary Oldman, Morgan Freeman e Michael Chaine. Il film ovviamente è il seguito de Il cavaliere oscuro e racconta le avventure di Batman che dopo otto anni di assenza forzata dalla scena pubblica deve tornare a combattere nuovi agguerriti criminali che imperversano a Gotham City. In particolare faranno la loro comparsa in scena la ladra Selina Kyle e un terrorista chiamato Bane. Per Batman combattere il crimine sarà molto più difficile visto che non solo dovrà vedersela con astuti e pericolosi criminali ma contemporaneamente dovrà stare molto lontano dalla polizia per il quale rimane un feroce assassino. Sempre mercoledì 29 agosto esce il film drammatico La Faida del regista Joshua Marston e con Tristan Halilaj, Refet Abazi, Cun Lajci e Ilire Vinca Celaj: Nik è un ragazzo di 17 anni che studia e sogna di aprire un giorno un proprio centro di collegamento web. La sorella Rudina di anni ne ha 15 e anch’essa va a scuola per cercare di accedere all’università e magari avere una vita migliore. Purtroppo un giorno il padre dei due ragazzi ha uno scontro violento con un altro capofamiglia. Nella colluttazione rimane ucciso un uomo e questo costringe il padre a scappare. Secondo l’antica usanza, adesso la famiglia dell’uomo ucciso può rivalersi sul primogenito maschio, quindi Nik. Questo costringerà sia Nik che Rudina a lasciare la scuola, con il primo che tra l’altro dovrà fare di tutto per evitare questa faida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori