GUARDIA DEL CORPO/ Stasera il film che ha consacrato Whitney Houston e Kevin Kostner al successo. Su Canale 5, la trama

- La Redazione

Il film racconta la storia d’amore fra una viziata cantante di successo e la sua guardia del corpo. Colonna sonora da brividi interpretata da Whitney Houston, al culmine della carriera

infophoto_whitney_houston_giovane_R439
Foto Infophoto
Pubblicità

Una pellicola romantica simbolo degli anni ’90 in cui la compianta Whitney Houston, al culmine della carriera, cantava uno dei brani che resteranno nella storia, I will always loves you. Stiamo parlando di Guardia del corpo che andrà in onda questa sera, in prima serata alle 21.20, su Canale 5. Il film del 1992 è diretto da Mick Jackson e sceneggiato dal bravissimo Laurence Kasdan, già regista di pellicole che hanno mietuto successo agli Academy Award, raccogliendo parecchie nomination agli Oscar, come Il grande freddo e Turista per caso. La pellicola racconta l’amore fra un body guard, interpretato dall’affascinante Kevin Kostner e la sua protetta, l’attrice e cantante Rachel Marron che aveva il bellissimo volto di Whitney Houston. Frank Farmer, un ex agente segreto, decide di accettare un nuovo incarico come guardia del corpo, ed aiutare la bellissima e famosa cantante Rachel Marron. La donna, infatti, molto ricca e dalla voce meravigliosa, è minacciata di morte, ed ha seri motivi per pensare che non si tratti di un semplice mitomane e teme per la sua incolumità. L’incontro tra Frank e Rachel è inizialmente freddo, molto professionale. Uomo dal cuore grande, ma di poche parole quasi impossibile da penetrare. Ma un giorno la situazione precipita, il team della sicurezza scopre che un folle ammiratore di Rachel è riuscito ad entrar in casa. Frank prende le redini della situazione, stravolge la vita della cantante, ne cambia i ritmi e le abitudini. E non la lascia mai sola. D’apprima, la star è infastidita dai metodi rudi del body guard che le impediscono di potersi muovere liberamente e la portano a violenti litigi con il suo staff. I due, però, cominciano piano piano a conoscersi, e una sera durante un uscita Farmer cede alle avances di Rachel e trascorrono una serata d’amore. Il body guard, però, prende subito le distanze e considera l’episodio un grave errore e uno sbaglio professionale: la donna ferita nell’orgoglio, durante un concerto a Miami, finge di cedere alle avances di un ex collega della Cia di Frank, Greg Portman. 

L’arrivo di una lettera minatoria durante la torunee della cantante, convince Frank che è il momento per Rachel di staccare e porta il piccolo Fletcher e la sorella della cantante nello chalet del vecchio padre. Là, Frank sventa un attentato in cui rischia di perdere la vita il figlio della star: a quel punto la sorella di Rachel confessa, accecata dalla gelosia, di aver pagato un killer per uccidere la sorella ma pochi minuti dopo aver confessato a Frank l’orribile segreto, viene uccisa. Toccherà al body guard, ormai perdutamente innamorato della donna, proteggerla durante una movimentata notte degli Oscar…  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori