UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni trama puntata 18 settembre 2012: un colpo di scena per Franco. Gianluca ce la farà?

- La Redazione

Il resoconto della puntata andata in onda e la trama della prossima puntata della soap opera in onda in access prime time su Rai Tre. Brutto incidente per Renato e Adriana 

unpostoalsole_marinaR425
Un posto al sole

Un posto al sole (anticipazioni) regala un vero e proprio colpo di scena che riguarda Angela e Franco e avrà esiti sorprendenti. E’ ancora drammatica la situazione di Gianluca Palladini, che lotta tra la vita e la morte, in coma, dopo aver assunto sostanze stupefacenti in discoteca. Ripercorriamo, attraverso il riassunto, ciò che è accaduto nella puntata della soap opera di lunedì 17 settembre 2012. Andrea, in terrazza, scherza con Franco, facendo notare le sue rotondità sul ventre, a differenza di Angela che invece vanta un fisico in perfetta forma. L’irinia di Andrea nei confronti di Franco fa altro che innescare un processo di sfida tra Angela e Franco, cosa che spinge loro al pensiero di una sfida sul ring di boxe. Andrea pronostica Angela come potenziale vincitrice, essendo più in forma e scattante, in confronto al pluripremiato, esperto in materia, ma arrotondato Franco. Continuano invece le peripezie tra Renato e Raffaele, protagonisti di una mattinata all’insegna dei motori. Adriana continua a stuzzicare Renato chiedendogli continuamente portarla a fare un giro sulla sua nuova vespa, ma Renato, con una scusa ed un’altra, cerca sempre di distogliere l’attenzione di tutti dalla sua nuovissima e fiammante Vespa. Per provocarlo, Adriana avverte Renato che si farà portare a casa da scuola dall’aitante collega di educazione fisica, a bordo della sua due ruote… Raffaele insospettito dai suoi continui dinieghi chiede a Renato di spiegargli le motivazioni dei suoi timori. Il secondo gli spiegherà che non si sente più giovane come un tempo, e crede di non saper più guidare la sua vespa e che avrebbe seriamente bisogno di un corso di “perfezionamento”. Prontamente il suo fido e prodigo amico Raffaele si propone come insegnante ed in quattro riesce a rimettere in carreggiata iRenato, rendendolo pronto per portare la sua compagna in giro. Renato ne approfitta subito e si reca a prendere all’uscita della scuola Adrianam che a questo punto rifiuta il passaggio del collega. Mentre Rossella si prepara per andare a scuola, tenta invano di contattare telefonicamente Gianluca, che però ha il cellulare spento. viene però distolta dal suo intento. Arrivano la madre Silvia e il padre Michele, che le propongono di non recarsi a scuola poichè Gianluca è stato portato d’urgenza in ospedale, dove è in coma a causa di una dose eccessiva di ecstasy. Rossella è sconvolta. I tre, accompagnati daOtello e Teresa, raggiungono l’ospedale dove la dottoressa Ornella, li riceve e li informa di quanto accaduto, Gianluca ricoverato in terapia intensiva ha ingerito una importante quantità di ecstasy ingerite insieme ad un cocktail alcolico, creando così un mix quasi letale. La ragazzina impaurita, vorrebbe entrare nella camera dove è collocato Gianluca, ma non le viene permesso, poichè quest’ultimo è in coma e giace in condizioni critiche. Nel frattempo la dottoressa Ornella si reca dal padre di Gianluca, Alberto Paladini, anch’egli ricoverato, per informarlo della tragedia accaduta al figlio. Nei corridoi dell’ospedale si respira un’aria di profonda agonia, Rossella confessa ai suoi genitori di sentirsi colpevole per quanto accaduto a Gialuca e di aver agito in modo errato nei suoi confronti: avrebbe dovuto stargli accanto quando si era accorta che faceva uso di droghe e non aggredirlo verbalmente. Silvia e Michele, spiegano alla figlia che non deve in alcun modo sentirsi in colpa per quanto accaduto, poichè non era possibile immaginare quanto poi sarebbe accaduto. Nel frattempo l’impavido Renato è giunto a prelevare da scuola la sua compagna e felicemente e con fare spensierato si aggirano per le strade di Napoli, dove incontrano Guido intento a dirigere il traffico. Il vigile raccomanda loro di andar piano, ma Renato, troppo sicuro di seè non bada alle sue parole e dopo pochi metri si ode un tonfo sinistro…  

Trama puntata 18 settembre 2012 – Il giudice Nicotera autorizza Alberto Palladini ad incontrare il figlio Gianluca, finito in coma dopo aver assunto l’ecstasy. Padre e figlio riusciranno finalmente a chiarirsi? Renato e Adriana hanno avuto un incidente in vespa: Poggi deve fare i conti con il fatto che ha paura di invecchiare, mentre Adriana è costretta a stare a casa in malattia. La sfida a boxe tra Angela e Franco ha un esito sorprendente e la donna riceve la proposta di partecipare a una serie di incontri femminili di boxe.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori