HANNIBAL/ Anticipazioni: Will si sottopone a un esame neurologico. Puntata 10 ottobre 2013

- La Redazione

Questa sera, giovedì 10 ottobre, su Italia 1 andranno in onda gli ultimi quattro episodi della prima stagione di Hannibal, con Mads Mikkelsen nei panni dello psichiatra Lecter

hannibal
Hannibal 3
Pubblicità

Dopo lo stop imposto dalle reti Mediaset per il dramma di Lampedusa la scorsa settimana, la serie tv Hannibal è tornata e si prepara al finale della prima stagione. Ieri sera, mercoledì 9 ottobre, in seconda serata su Italia sono andati in onda l’episodio 8 e 9 del telefilm con Mads Mikkelsen nei panni dello psichiatra Hannibal Lecter. Questa sera, giovedì 10 ottobre, andranno in onda sempre su Italia 1, ma dalle 21.10 le ultime quattro puntate di Hannibal, già rinnovata per una seconda stagione. Prima di scoprire le anticipazioni degli ultimi quattro episodi, rivediamo quanto successo ieri.

Nell’episodio Formaggio un suonatore di trombone dellorchestra di Baltimora viene ritrovato ucciso in un teatro, con la gola squarciata, le corde vocali ben esposte e il manico di un violoncello conficcato nella gola. Le corde vocali sono state trattate con sostanze normalmente utilizzate nella produzione di corde per archi in budello di animale e la polvere presente sulla ferita fa supporre che lassassino abbia provato a suonarle utilizzando un archetto. Will Graham (Hugh Dancy) intuisce che il killer ha agito secondo modalità insolite per lui e che il suo scopo era quello di suonare una sorta di serenata per qualcuno. Durante una seduta danalisi Franklin Froideveaux (Dan Fogler), paziente di Hannibal Lecter (Mads Mikkelsen), confida al dottore di sospettare che il suo amico Tobias Budge (Demore Barnes) sia uno psicopatico, a causa di alcune sue affermazioni bizzarre, e se ne convince ancora di più quando associa lomicidio del musicista di Baltimora a una frase pronunciata in passato da Tobias riguardo il suo desiderio recondito di aprire la gola di un musicista e provare a suonarlo come uno strumento musicale. Supponendo che la serenata fosse diretta a lui, Lecter invita Tobias a cena e scopre che luomo lo ha seguito scoprendo la sua attività segreta. Lincontro è interrotto però dallarrivo di Will che è confuso perché ha appena provato a baciare Alana (Caroline Dhavernas) e lei lo ha respinto in quanto, pur essendo attratta da lui, teme che la sua curiosità professionale sulle sue abilità mentali potrebbe danneggiare il loro rapporto. Indirizzato sulle tracce di Tobias da un suggerimento di Lecter, Will va a interrogare luomo che però elimina due agenti e sta quasi per ucciderlo quando Will riesce a sparargli un colpo di pistola ferendolo a un orecchio prima che fugga. Tobias si dirige verso lo studio di Lecter e qui, dopo che il dottore ha ucciso Froideveaux, i due ingaggiano una lotta furiosa. Alla fine Lecter uccide Tobias e mente a Jack (Laurence Fishburne) raccontando che Tobias ha assassinato il suo paziente.

Pubblicità

In Calvados un totem costruito con corpi umani in diversi stati di decomposizione viene ritrovato su una spiaggia. Will intuisce che la macabra opera è una celebrazione dei vari crimini di un killer e che cè un collegamento tra la vittima meno recente posta alla base del totem, un certo Fletcher Marshall, e lultima vittima in ordine di tempo, Joel Summers, fissato in bella mostra sulla cima. Come ipotizzato da Will, si scopre che Joel Summers è stato adottato dopo la morte dei suoi genitori, i coniugi Marshall. Tuttavia il Dna del ragazzo non combacia con quello di Fletcher. Analizzando il caso di questultimo, deceduto ben quarantanni prima, lFBI risale a Lawrance Wells (Lance Henriksen) che allepoca dei fatti fu interrogato più volte e che confessa di essere il responsabile degli omicidi, compreso quello di Fletcher, ucciso per una questione di gelosia. Ciò che luomo non sa, però, è che Joel Summers era suo figlio, nato da una relazione che egli aveva avuto con la moglie di Marshall. 

Pubblicità

Abigail (Kacey Rohl) accetta la proposta di Freddie Lounds (Lara Jean Chorostecki) di scrivere la sua storia per far comprendere al mondo che lei non ha avuto responsabilità negli omicidi del padre. La situazione precipita quando viene ritrovato il corpo sventrato di Nicholas Boyle e Jack sospetta di Abigail. La ragazza riesce a sostenere l’interrogatorio, salvo poi confermare un’intuizione di Lecter: è stata lei stessa a dissotterrare Nicholas perché stanca di convivere con la paura che venisse ritrovato. Will capisce che Abigail ha ucciso Nicholas ma viene convinto da Lecter a mantenere il segreto. Più tardi Abigail confessa a Lecter di essere stata complice di suo padre e di averlo aiutato ad avvicinare le ragazze da lui uccise.

Trama puntata 10 ottobre 2013 – La stabilità mentale di Will vacilla sempre più. Durante una delle sue crisi, in cui perde la cognizione del tempo, l’uomo si ritrova sulla scena del crimine e contamina le prove per la prima volta. Questo lo spinge a sottoporsi a un esame neurologico per escludere una possibile malattia mentale ma accetta di farsi visitare da un neurologo amico di Lecter il quale, per amore del progresso scientifico, si fa convincere da Hannibal a mentire sullo stato di salute di Will che ha una grave encefalite. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori