CHE TEMPO CHE FA/ Chi è Renzo Piano, “archistar” e Senatore a vita

- La Redazione

Questa sera Fabio Fazio ospiterà il famoso architetto Renzo Piano, premiato a giugno per la realizzazione di The Shard a Londra e nominato Senatore a vita dal presidente Napolitano

renzo-piano
Renzo Piano

Questa sera, domenica 13 ottobre, Renzo Piano sarà ospite di Fabio Fazio a “Che tempo che fa” su Rai Tre. Piano nasce a Genova il 14 settembre 1937. Il 30 agosto 2013 il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano lo nomina senatore a vita.  Renzo Piano è considerato uno dei più grandi architetti del mondo. Già in giovane età si è fatto apprezzare per il suo stile futurista e contemporaneo. Nel 1998 ha vinto il premio Pritzker che è il più importante premio conferito allArchitettura che equivale a un premio Nobel. Ha consegnarglielo è stato lallora Presidente degli Stati Uniti Bill Clinton. Renzo Piano è da considerarsi uneccellenza del Made in Italy. E il primo italiano a essere comparso nella lista delle 100 persone più influenti nel mondo. Nel 2006 nella categoria “Arte e divertimento” si è posizionato tra i primi 10 nomi. Ha guadagnato anche una citazione sul “Time”.

Renzo Piano si è laureato nel 1964 in architettura. Perfeziona i suoi studi negli Stati Uniti e poi in Inghilterra. Nel 1968 durante la XIV Triennale di Milano si fa conoscere a livello internazionale. Lanno successivo cura personalmente il padiglione italiano all’eEsposizione Universale di Osaka.Soltanto nel 1971 raggiunge il vero successo, quando partecipa e vince il concorso indetto per la realizzazione del “Centre Georges Pompidou” di Parigi.Dieci anni dopo, Renzo Piano fonda il “Building Workshop” e apre uffici a Genova, New York e Parigi. Da questo momento la sua carriera è tutta in ascesa. Diverse sono le opere che compie nel bel Pese e altrettanto apprezzate sono quelle che portano la sua impronta negli Stati Uniti dove ha realizzato più di un edificio, come il “New York Times Tower” sede del famoso giornale “New York Times” a New York e “The Manil Collection” a Houston. Mentre in Italia portano la sua firma lAuditorium Parco della musica a Roma, il monastero francescano a san Giovanni Rotondo, e la Pinanoteca Marella e Giovanni Agnelli a Torino, solo per citarne qualcuno. 

Nel 2004 larchitetto costituisce a Genova la “Fondazione Renzo Piano” un ente senza scopo di lucro, che aiuta e da sostegno ai giovani che vogliono distinguersi nella professione di architetto. Vengono concesse borse di studio, viene data la possibilità di pubblicare libri e promuovere mostre. La fondazione è finanziata direttamente da Renzo Piano e dal Buiding Workshop, oltre che con i proventi realizzati dall’uso del materiale. La Fondazione oltretutto promuove stage a favore di 15 studenti che nell’ultimo anno si sono iscritti alla Facoltà di Architettura convenzionate.

A giugno l’architetto è stato premiato per aver realizzato a Londra “The Shard” uno dei più belli e moderni grattacieli del Mondo. Questa meraviglia architettonica sorge sulla riva Sud del Tamigi nelle vicinanze del Tower Bridge. L’edificio è stato inaugurato nel 2012 è alto 310 metri, la struttura è tutta in vetro e ha una forma di piramide allungata. Presenta ben 87 piani raggiungibili con tre ascensori superveloci. All’interno dell’edificio ci sono uffici, centro commerciale, negozi, appartamenti e un albergo a 5 stelle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori