IO CANTO 2013/ Chi è Marina Brienza, la ragazza del Gabon che ha conquistato Mara Maionchi

- La Redazione

Marina Brienza è nata in Gabon, ma vive in provincia di Como. Il suo talento la mette in lizza per essere il vincitore di Io canto 2013, il programma di Canale 5

io-canto-marina-brienza
immagine d'archivio

Per ambire a essere il vincitore di Io canto 2013 non occorre avere un profilo Facebook. Lo s anche Marina Brienza, che al contrario di altri ragazzi che partecipano al programma di Canale 5, non ha un profilo che gestisce di persona. Quelli che esistono sono stati aperti dai suoi fan che puntualmente aggiornano la pagina facendo conoscere i retroscena del programma e postando i video delle esibizioni che riguardano la loro beniamina. Trovare notizie su Marina Brienza non è facile, le sue esperienze non sono reperibili da nessuna parte, evidentemente non ha partecipato a concorsi di spiccata visibilità, Io canto 4 è la sua prima conoscenza con il pubblico, nonostante abbia una bella voce e sappia interpretare al meglio le canzoni che le vengono assegnate. 

Marina Brienza ha 14 anni ed è di Novedrate in provincia di Como, un comune lombardo di appena tremila abitanti. nata in Gabon da papà italiano e da mamma gabonese. Il suo percorso di evoluzione artistica inizia a lAtelier Del Canto, dove frequenta i corsi nella sede di Bregnano (Co). Anche gli insegnanti si accorgono del talento vocale della ragazza, tanto da iscriverla al provino per il talent. La chiamata sperata non si fa attendere. Già dalla prima puntata Marina ha modo di scontrarsi con il giudizio del pubblico e della giuria. Nonostante la sua poca conoscenza con la televisione, la ragazza tiene bene il palco, non mostra nessun segno di imbarazzo e di emozione, la voce è limpida, scandisce le note in maniera pulita, senza ghirigori o urla magnificate che turbano i sensori acustici, è davvero un piacere ascoltarla. 

Nella prima puntata di Io canto 2013, andata in onda l8 settembre, Marina Brienza propone “Skinny Love” di Birdy. Sarà per il brano che è vincente oppure per le capacità canore di Marina, che Mara Maionchi la sceglie per far parte della sua squadra imponendosi su Damiano Caponio che canta “Cambiare” di Alex Baroni e Giuseppe Croci che si presenta con “Bella” di Jovanotti. Nella puntata del 22 settembre, per la squadra di Mara Maionchi, Marina Brienza affronta i suoi avversari con “If I aint got you” di Alicia Keys, esibendo un bel timbro di voce. La manche viene vinta da lei dopo essersi scontrata con Thomas Bocchimpiani che canta “A chi mi dice” dei Blue e Luna Melis che si presenta con “Come saprei” di Giorgia.

Nella puntata del 20 ottobre, Marina Brienza propone “E se domani” di Mina e si aggiudica tre punti per la squadra di Mara Maionchi dopo essersi sfidata con Roberta Cometti che canta “The voice within” di Christina Aguillera e Marco Murano uno dei beniamini del pubblico che presenta “L’ombelico del mondo” di Jovanotti. 

Io canto 2013 ha fatto nascere una tenera amicizia o un nuovo amore tra Marina Brienza e Walter Coppola? Chi lo sa, l’unica cosa certa è che tra i due c’è una buona intesa. Il brano inedito di Marina è stato composto da Sara Schlingensiepen, cantautrice romana di soli 15 anni, e s’intitola “Up and down”. Sarà lei a vincere la quarta edizione di Io canto? Il livello tecnico quest’anno è molto alto e tutti i concorrenti sono pronti con la valigia in mano per volare in una delle più prestigiose scuole americane di musica la “New York Film Academy”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori