CENTOVETRINE/ Video e Anticipazioni: Damiano sospetta di Zeno

- La Redazione

Nella prossima puntata di Centovetrine, in onda giovedì 14 novembre, Damiano esprime a Cecilia dei dubbi sul fratello: se fosse lui il responsabile del traffico doro?

centovetrine-damiano
Centovetrine

Nuovi colpi di scena ci attendono a Centovetrine dove Laura (Elisabetta Coraini) non smetterà di lottare e riuscirà a procurarsi un coccio appuntito con quale tenterà di liberarsi. Fiamma (Caterina Misasi), intanto, prenderà l’aperitivo con Viola (Barbara Clara) e fingerà di non aver mai incontrato Adam (Jacopo Venturiero) che sappiamo essere suo fratello. Sebastian (Michele D’Anca) vivrà ancora come in un limbo nonostante i consigli dei figli mentre Carol (Marianna De Micheli) ne approfitterà per riprendersi il suo posto nella Holding. Damiano (Jgor Barbazza) inizierà a dubitare del fratello tanto da parlarne con Cecilia (Linda Collini). Nell’ultima puntata in onda, proprio quest’ultima ha assistito ad un litigio tra l’ex collega e Ivan (Pietro Genuardi) reo di essere andato a letto con Frida (Gaia Scodellaro) mentre lei faceva lo stesso anche con Damiano! Lo scontro è duro tra i due almeno fino a che Damiano non accusa l’amico di aver mentito su Frida e forse anche su tutto il resto. Jacopo, intanto, si prepara a prendere il posto del padre come presidente della holding ma Carol si offre per aiutarlo come co-presidente. In attesa della puntata di oggi, clicca qui per vedere l’ultimo episodio online

Nella prossima puntata di Centovetrine Cecilia e Damiano continuano le indagini sul traffico che gira intorno al Blue Valentine, e l’uomo sospetta di suo fratello Zeno. Prima di scoprire le anticipazioni vediamo cosa è successo nell’episodio di oggi. Leo (Francesco Roman) con laiuto di Adam (Jacopo Venturiello) cercano di impaurire Laura (Elisabetta Coraini) al fine di renderla molto più vulnerabile. Infatti, Leo servendosi del supporto di Adam che per non farsi riconoscere indossa un passamontagna, fa pensare a Laura che Sebastian (Michele DAnca) non abbia nessuno interesse nei suoi confronti in quanto si è rifiutato di pagare i 10 milioni di riscatto che gli hanno chiesto, cosa che in realtà non è mai venuta. Per questa ragione Leo seduto dietro lo specchio inserito nella camera dove è detenuta Laura, cerca di farle il lavaggio del cervello mentre Adam finge di volerle sparare. Tuttavia, Laura non si perde danimo facendo presente più volte come ci sia certamente una spiegazione logica ipotizzando come probabilmente sia stata la polizia che avendo saputo del suo rapimento ha bloccato i conti bancari. Immediata la contro replica di Leo che invece si dice certo come il non aver pagato la somma pattuita per un uomo così potente come Sebastian, sia il chiaro sintomo che lui tenga maggiormente ai soldi rispetto a lei. Laura credendo che effettivamente i rapitori vogliano ucciderla, li scongiura di non farlo e soprattutto chiede e ottiene una proroga ritenendo che Sebastian la stia cercando in ogni luogo e che presto darà loro il denaro che chiedono. Uscito dalla camera, Adam si dice contrario rispetto a questo modo di agire ma Leo crede che sia assolutamente necessario fiaccare lanimo di Laura in maniera tale che in futuro possa passare dalla loro parte.

Intanto, nel corso del chiarimento a tre tra Damiano (Jgor Barbazza), Cecilia (Linda Collini) e Ivan (Pietro Genuardi), questultimo evidenzia come il motivo del suo litigio con Oriana sia il fatto che lei avesse scoperto la sua reazione con Frida. Damiano sentendo queste parole, accecato dalla rabbia colpisce i pieno volto Ivan e va via. Ivan che non sapeva della relazione tra Damiano e Frida, si dice esterrefatto da come abbia preso a male la questione Damiano. Cecilia poi lo mette al corrente del fatto che tra i due da alcuni mesi cera una storia damore in corso. Ivan rimarca come non sapesse assolutamente niente di tutto ciò altrimenti non avrebbe mai potuto pensare di avere un rapporto con Frida.

Nel frattempo Fiamma (Caterina Misasi) incomincia a mettere in atto il suo piano di far innamorare Jacopo (Alex Belli) proprio come vuole suo padre. La donna si reca presso il punto vendita dellazienda Serralunga dove ovviamente si imbatte in Viola (Barbara Clara) che avendola vista in foto insieme al fratello, la riconosce quasi immediatamente. Viola la ringrazia per aver contribuito in maniera importante a far tornare a Torino Jacopo e per questo desidera che possano diventare amiche. Intanto, Sebastian viene messo al corrente da Jacopo della sua decisione di non accettare lincarico ci presidente della Holding non sentendosi in grado di svolgere la meglio questo compito. Sebastian non prende bene la cosa giacché ammette al figlio che in questo momento non ha la forza per combattere nel prossimo Cda, dove la maggior parte dei soci vuole le sue dimissioni. Jacopo lo esorto a mettere da parte il suo pensiero fisso per Laura anche perché leigli ha fatto sapere di non voler tornare da lui. Sebastian però non vuole che si ritorni sullargomento in quanto ha già deciso che andrà a cercarla. Messo alle strette, Jacopo allora accetta lincarico. 

Il giorno seguente però ci sono delle novità che intralciano i progetti di Sebastian in quanto Carol (Marianna De Michele) fa presente come i soci abbiano deciso che lei debba assumere il ruolo di co-presidente. Jacopo trova che sia una ottima idea che tuttavia non convince Sebastian. Damiano va da Frida per chiedere spiegazioni con la donna che si giustifica del proprio comportamento evidenziando come lei abbia deciso di avere una relazione con Ivan anche perché lui ha sempre detto di volere una storia aperta. Poco dopo arriva Ivan che lamenta alla donna il proprio comportamento e soprattutto come sarebbe stato molto meglio chiarire prima quali fossero le proprie intenzioni. Frida però controbatte i due rimarcando come abbia dato a entrambi la possibilità di avere ciò che cercavano ed ossia una avventura fuori dalla solita routine giornaliera per Ivan e una donna che desse grande libertà a Damiano. Infine, Leo dà a Laura una videocamera con la quale eseguire un videomessaggio al fine di scalfire la sicurezza nell’amore di Sebastian nei suoi confronti.

Trama puntata 14 novembre 2013 – Mentre Fiamma è al wine bar con Viola, arriva Adam e i due fanno finta di non conoscersi. All’insaputa dei suoi carcerieri, Laura riesce a procurarsi un coccio appuntito. Sebastian ha un’accesa discussione con i suoi figli: secondo loro Laura lo ha abbandonato e lui deve farsene una ragione. Damiano esprime a Cecilia dei dubbi sul fratello: se fosse lui il responsabile del traffico d’oro? Ma Zeno giura di essere innocente. Adam confessa a Fiamma che stanno tenendo prigioniera Laura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori