GINNASTE VITE PARALLELE 3/ Anticipazioni: Ludovico è il nuovo campione italiano, chi vincerà oggi?

- La Redazione

Nella prossima puntata della terza stagione di Ginnaste – Vite parallele, in onda alle 16.00 su MTV, vedremo i risultati dei ginnasti nella seconda giornata Campionati Assoluti

ginnaste-3
Ginnaste - Vite Parallele, la terza stagione

Oggi, mercoledì 13 novembre, vanno in onda su MTV alle Ginnaste Vite Parallele, resoconto dei due episodi del 12 novembre 2013. Dopo la vittoria di Ludovico e il secondo posto di Elisa ai Campionati Assoluti, gli atleti saranno impegnati nella seconda giornata dei campionati in cui verranno assegnati i titoli per specialità, maschili e femminili. Ma rivediamo quanto successo ieri. La puntata comincia con gli atleti in viaggio per Ancona. Dopo un durissimo allenamento, l’appuntamento più importante della stagione è alle porte: i campionati italiani assoluti. Alessia Praz ed Elisa Meneghini trascorrono il viaggio allegramente, scherzando rumorosamente in macchina dove, oltre all’allenatore Paolo, alla guida, ci sono Elisabetta Preziosa, taciturna e pensierosa e Tommaso De Vecchis che dorme per gran parte del viaggio, suscitando l’ilarità delle due ragazze. Una volta giunti al Palazzetto il buon umore svanisce e la tensione prende il sopravvento. Tutti gli atleti mostrano ansia e nervosismo, in particolare Betta che si arrabbia per il costume da utilizzare in gara, non di suo gradimento. Gli atleti provano la pedana e vanno in difficoltà anche negli esercizi più semplici, ma Paolo, Alessia e Serguei, gli allenatori, cercano di tranquillizzarli. Dopo una breve pausa che le ragazze utilizzano per il trucco, si avvicina il momento della gara e l’agitazione sale vertiginosamente.

Nella prima giornata verranno decretati campioni italiani assoluti gli atleti che otterranno il punteggio più elevato esibendosi in tutte le specialità (all around). Gli atleti dell’Accademia Nazionale di Ginnastica Artistica di Milano hanno buone chance di ottenere medaglie. Alessia, alla prima partecipazione ai campionati italiani, è agitatissima e non riesce neanche a parlare con Paolo che cerca in ogni modo di tranquillizzarla. Betta ha già vinto la competizione nel 2010 ma appare comunque nervosa e agitata.

Anche Elisa, una delle favorite per il titolo, mostra una certa tensione e accusa un forte dolore al piede. Dopo un lungo riscaldamento il PalaRossini è ormai pieno: cominciano le gare. Filippo Landini comincia la gara male, penalizzato da un infortunio al ginocchio sinistro che gli impedisce di correre e saltare nel migliore dei modi e va subito fuori gara, tra la rabbia dell’allenatore Serguei. L’atleta tenta di reagire con orgoglio ma i problemi fisici non gli danno tregua. Elisa non comincia nel migliore dei modi. Nei primi esercizi commette alcune imperfezioni e scoppia in lacrime. L’allenatrice Claudia e le sue compagne cercano di tranquillizzarla ma la giovane ragazza si mostra insicura. Nelle ultime prove gareggia in maniera perfetta, fino a raggiungere un ottimo secondo posto nella classifica generale.

Betta non è al meglio della condizione e termina la gara al quinto posto. Alessia si dimostra ancora inesperta e commette alcuni errori importanti, mostrando tuttavia buone potenzialità. Concluderà la gara lontana in classifica ma ricevendo i complimenti sinceri dell’allenatore Paolo, con cui si era spesso scontrato nei giorni precedenti. Ludovico Edalli sfodera una gara perfetta e, contro ogni pronostico, è il nuovo campione italiano, tra la commozione di tutta la squadra.

Carlotta Ferlito ha rinunciato a partecipare ai campionati italiani e a difendere il titolo conseguito lo scorso anno nella specialità trave, per preparare al meglio gli esami di maturità. L’atleta siciliana esprime in un video messaggio la vicinanza ai suoi compagni a cui augura grandi risultati. La durissima giornata si chiude con le immagini di Alessia, parrucchiera improvvisata con Elisa a fare da cavia, e i ragazzi che si rilassano, tra musica e goliardia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori