IL SEGRETO/ Video e Anticipazioni: Emilia libera Pepa. Qualcuno cercherà di uccidere Alberto!

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap spagnolo Il segreto, in onda venerdì 15 novembre su Canale 5, Emilia riesce a trovare e liberare Pepa, ormai in fin di vita

il-segreto-pepa
Il Segreto

Nella soap  Il Segreto dopo la liberazione di Pepa gli occhi sono puntati sul Alberto oramai impazzito per la gelosia nei confronti dell’amore tra Tristan e la levatrice. Logorato dai rimorsi e dalla sua ‘smania’ di possedere il cuore di Pepa, se ne sta sul letto a riflettere sui gesti che ha compiuto quando qualcuno all’improvviso fa irruzione nella stanza e gli punta un bisturi alla gola, cosa succederà? Di chi è quella mano? E’ di Pepa! In attesa della puntata di oggi vi proponiamo le anticipazioni video dell’episodio tratto dalla versione spagnola della soap Il Segreto:

Presto la prigionia di Pepa (Megan Montaner) sarà solo un brutto ricordo? Il Segreto ci riserverà ancora molte sorprese ma per Pepa sta arrivando finalmente il sole, nel vero senso della parola. A salvarla dalle mani del medico psicopatico ci penserà la sua amica di sempre Emilia. La locandiera chiede a Tristan (Alex Gadea) di interrogare Alberto che lo segue fuori dallo studio. Proprio in quel momento, Emilia che ha già capito tutto, riesce ad entrare nell’ambulatorio e dopo aver cercato e trovato le chiavi riesce ad accedere alla cantina dove è sicura di trovare la giovane levatrice. In quel momento si rende conto della tragedia che si stava per consumare, Pepa è a terra priva di sensi e non riesce ad aprire gli occhi nemmeno quando Emilia la chiama continuamente. Cosa succederà adesso? Pepa riuscirà a riprendersi oppure no e che fine farà Alberto adesso? In attesa della puntata di oggi vi proponiamo le anticipazioni video dell’episodio tratto dalla versione spagnola della soap Il Segreto:

Nella soap “Il segreto” Alberto, ormai impazzito per la gelosia, ha incastrato Tristan facendo credere che l’uomo abbia cercato di ucciderlo e ha poi deciso di eliminare defnitivamene Pepa. La ragazza verrà salvata? Prima di scoprire le anticipazioni della prossima puntata, rivediamo quanto successo oggi. Tristan (Alex Gadea) dopo aver ricevuto la lettera scritta da Pepa (Megan Montaner) sotto dettatura da parte di Alberto, si reca allappuntamento nel quale invece di trovare lamata si imbatte nello stesso Alberto che ha una pistola in mano. Tristan teme che luomo praticamente impazzito per la gelosia, possa ucciderlo con la pistola che invece rivolge verso la sua gamba. Tristan cade nella sua trappola quando per soccorrerlo si ritrova con la pistola in mano. Proprio in quel momento nella stanza arrivano Emilia (Sandra Cervera) e Sebastian che ovviamente data la situazione e le parole dello stesso Alberto che indica in Tristan colui che gli ha sparato a una gamba, finiscono per credere che effettivamente le cose siano andate come indicate. Tristan cerca di difendersi raccontando come siano andate effettivamente le cose ma purtroppo i fatti non depongono a suo favore. Sentendo lo spara sul luogo arriva anche Raimundo (Ramon Ibarra) che dopo essere stato messo a conoscenza di quanto avvenuto dal figlio, incomincia a notare qualcosa nella sua vista e nello specifico il fatto che seppur in maniera sfocate riesca a vedere delle immagini piuttosto confuse. Intanto Pepa segregata in quello scantinato proprio da Alberto immaginando di essere insieme a Flora, cerca di trovare la forza per andare avanti ricordandosi però della lettera che Alberto le ha fatto scrivere dopo che le ha fatto una iniezione. La donna capisce che il proprio uomo è probabilmente caduto in un tranello e per questo teme per la sua vita. Intanto, Sebastian ed Emilia accompagnano Alberto nel suo studio dove lo aiutano a estrarsi il proiettile. Tuttavia la storia raccontata da Alberto sul come siano andate le cose, non convince né Sebastian che ben conosce il modo di fare di Tristan che non avrebbe mai sparato a un uomo peraltro disarmato, e neppure Emilia che ricorda benissimo come le intenzioni di Pepa fossero quelle di vivere insieme a Tristan e lasciare Alberto. Tuttavia per il momento i due si lasciano fuorviare dallevidenza dei fatti. Nel frattempo, Tristan messo alle strette dalle domande della madre, donna Francisca (Maria Bouzas), ammette quanto avvenuto sottolineando come il dottore abbia perso la ragione. Ovviamente la donna crede ciecamente alla buona fede del figlio. Sebastian, certo dellinnocenza di Tristan gli fa presente ugualmente le proprie perplessità su come si siano svolti effettivamente i fatti. Tristan ribadisce la sua versione. Lo stesso Tristan si dice preoccupato per lui in quanto con la firma di quella cambiale difende una donna che non lo ama e allo stesso tempo si è messo in una situazione alquanto difficile. Sebastian ribadisce come loro siano uguali in quanto anche lui sta facendo in modo che la donna di cui è innamorato possa essere felice anche se non insieme a lui. Intanto, questo suo gesto di estrema generosità presenta il suo salatissimo conto in quanto donna Francisca di fatto caccia di casa Sebastian che tuttavia trova accoglienza presso la casa di Don Anselmo (Mario Martin). 

Rosario redarguisce il figlio Juan (Jonas Berami) ben sapendo cosa stia facendo con la duchessa, rimarcando come Soledad (Alejandra Onieva) non meriti di essere tradita. Soledad si accorge della freddezza del marito dicendosi certa che lui non la ami più. In effetti, Juan sta pensando di accettare l’offerta della duchessa che vorrebbe portarlo con sé a Madrid e diventare per lui oltre la sua amante anche la sua mecenate. Mentre Hipolito con l’aiuto di Mariana cerca di insegnare ai propri genitori come ballare, Alfons continua nel suo corteggiamento nei confronti della bella Emilia che mostra di aver gradito in particolar modo il suo regalo segreto ed ossia il libro del romanzo “Ventimila leghe sotto i mari”. Don Pedro si reca da Tristan per metterlo al corrente di come la Guardia Nazionale sta indagando su quanto avvenuto e Alberto notando come Pepa si ostini a dirsi fedele a Tristan, disprezzandolo con tutte le proprie forze per quanto le sta facendo, ha deciso di torturarla in maniera decisa. Alberto convinto di come il rapporto con Pepa sia irrecuperabile, dopo averla messa al corrente di quello che sta per accadere a Tristan, le lega mani e piedi e inserendo dell’arsenico in una soluzione, fa in modo che si crei un gas velenoso che la porterà alla morte.

Trama puntata 15 novembre 2013 – Tristán viene costretto agli arresti domiciliari finché la questione con il dottor Guerra non verrà chiarita; l’uomo, però, è molto preoccupato per Pepa e chiede aiuto ad Emilia, che, dopo qualche esitazione, accetta d’indagare. Dopo aver parlato con Alberto, Emilia si convince che ci sia lui dietro la scomparsa di Pepa e riesce a capire dove l’uomo abbia nascosto la levatrice. Emilia entra di nascosto e la libera. Pepa è moribonda. Hipólito cerca di tirare su sua madre e organizza una festa da ballo chiedendo aiuto ai Castañeda, ma si presenta solo Ramiro che è costretto a ballare con Hipólito. Juna continua la sua relazione clandestina con la duchessa, Francisca li vede. Raimundo e Sebastián si riappacificano.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori