BONOLIS/ Video”Avanti un altro”: l’indignazione della comunità filippina contro la gag del presentatore

- La Redazione

I filippini residenti in Italia indignati contro la scenetta messa in onda da Paolo Bonolis su Mediaset dove prende in giro un filippino. Ecco i commenti e il video

bonolis
Paolo Bonolis - Infophoto

Tempistica decisamente fuori luogo, quella prescelta dai curatori del programma Avanti un altro, che ha visto Paolo Bonolis prodursi in una gag in cui prendeva in giro i filippini. Con migliaia di filippini morti e un paese in ginocchio per via del tifone che lo ha colpito, scherzare su quel popolo è sembrato fuori luogo a tutti coloro che hanno assistito alla scenetta. Introdotto dall’inno nazionale filippino, con una parrucca in testa il presentatore ha impersonato un “filippino”: “Io filippino (pilippino) vengo da Filippine faccio pulizie e faccio domande di economia domestica”. Sui social network filippini e non hanno duramente contestato la gag e l’uso dell’inno nazionale, ma soprattutto il cattivo gusto di scherzare mentre tante persone sono morte. La comunità italiana filippina insomma è davvero indignata: una foto con Bonolis mentre fa la scenetta è stata diffusa con un commento molto duro scritto in inglese: “We Filipinos, know how to Respect. With Paolo Bonolis and Mediaset … whatever you want to project in your show is a question and puzzle to us here in Milan. Making our National Anthem as background music is not acceptable. That’s a history of our Country. Countless people died for it”. Ogni commento è superfluo. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori