IL SEGRETO/ Anticipazioni e Video: Tutti contro Tristan, che ne sarà del bel capitano?

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap Il segreto, in onda lunedì 18 novembre, dopo Donna Francisca anche Rosario scopre che Juan tradisce Soledad con Eloisa

Segreto_SoledadR439
Il Segreto

Nella soap ‘Il Segreto’ il popolo è stanco della faglia Montenegro e della loro influenza sulla cittadina di Puente Viejo, e si scagliano contro Tristan ritenuto responsabile di aver cercato di uccidere Alberto. Il popolo sta dalla parte di Alberto che è stato abile a convincere tutti della sua buana fede. Che ne sarà di Tristan? Intanto Pepa ha un misterioso colloquio con l’Emilia… Che cosa nasconde la giovane? In attesa della puntata di oggi vi proponiamo le anticipazioni video prese dalla versione spagnola dalla soap Il Segreto:

Nella soap ‘Il Segreto’ Alberto molto dolorante per la ferita che lui stesso si è procurato con la pistola di Tristan, ma Pepa non ha intenzione di curarlo a meno che non dica tutta la verità al comandante Sanz e rinunci a incolpare Tristan. Purtroppo Alberto non rispetterà il patto e, nonostante Pepa gli abbia salvato la vita, continuerà ad accusare Tristan il quale rischia anche di subire la vendetta dei popolani, i quali vorrebbero farsi giustizia da soli per difendere il medico ancora convalescente a seguito delloperazione. Gerardo intanto, dopo aver scoperto che don Anselmo in passato ha fatto arrestare alcuni suoi compagni di lotta, i quali vennero poi giustiziati tramite fucilazione, decide di volerlo uccidere e pensa a un piano. Mentre Donna Francisca è indecisa se rivelare o meno alla figlia Soledad la relazione di Juan con la duchessa, Emilia va a parlare con don Alfonso dopo la miracolosa guarigione del padre che sembrava destinato alla cecità. Ecco il video delle anticipazioni della puntata di oggi trasmesso durante la trasmissione di Verissimo, clicca qui.

Nella soap ‘Il Segreto’ Tristan è costretto dal comandante Sanz agli arresti domiciliari, fino a quando la questione con il dottor Guerra non sarà risolta. Alfonso affronta Juan e lo convince a interrompere la sua relazione con donna Eloisa. Anche donna Francisca sospetta che il ragazzo possa essere attratto dalla donna, infatti li scopre mentre consumano un rapporto intimo. Emilia ha liberato Pepa, che aggredisce Alberto dietro le spalle e con un bisturi tenta di tagliargli la gola. Prima di scoprire cosa succederà nella prossima puntata, rivediamo quanto successo nell’ultimo episodio della soap. Alberto (Xosé Barato) quando riconosce Pepa (Megan Montaner) ha l’impressione di parlare con un fantasma e le chiede sbalordito come abbia fatto a salvarsi. Pepa è intenzionata a ucciderlo, ma lintervento tempestivo di Emilia (Sandra Cervera) le impedisce di commettere il delitto. Emilia suggerisce a Pepa di denunciare Alberto, ma il dottore ricatta la levatrice dicendole di rivelare il suo segreto tra cui la vera paternità di Martin (Ivan Palacios). Pepa si sente minacciata teme che se la verità verrà a galla, possa perdere definitivamente il bambino. Alberto supplica la levatrice di curargli la ferita. Una scheggia del proiettile gli è rimasta conficcata nella gamba e gli procura un forte dolore, ma Pepa non è intenzionata a curarlo e lo lascia in preda ai dolori. Appena Pepa riacquista un po di energia, si precipita in casa Montenegro per vedere Tristan (Alex Gadea), ma deve scontrarsi con donna Francisca (Maria Bouzas) che le impedisce di incontrare il figlio. Pepa nonostante lostilità della matriarca vede Tristan e gli racconta i misfatti di Alberto. 

Gherardo e i suoi uomini rubano nel negozio di Dolores (Maribel Ripoll) e Pedro (Enric Benavent). Lanarchico progetta di uccidere don Anselmo (Mario Martin) dopo che è venuto a conoscenza di alcuni fatti accaduti in passato, dove don Anselmo è stato responsabile della condanna a morte di alcuni suoi compagni di lotta. Allinizio i Miranar sono rammaricati per il furto subito, poi pensano di farsi risarcire dallassicurazione e stilano una lista copiosa di merce rubata.Soledad (Alejandra Onieva) riceve da Madrid una proposta di lavoro e chiede a Juan (Jonas Berami) di smettere di lavorare per la duchessa. Alfonso (Fernando Coronado) rimprovera il comportamento irrispettoso di Juan nei confronti della moglie e gli chiede di interrompere la relazione con donna Eloisa. Donna Francisca invece sta escogitando uno dei suoi piani per mettere a conoscenza la figlia della storia clandestina che il marito ha con la nobildonna, così da indurre Soledad a lasciare definitivamente Juan.

Emilia è alla ricerca del suo ammiratore segreto e pensa che possa essere un viaggiatore, ma la speranza di dargli un’identità è molto lontana. Raimundo (Ramon Ibarra) da qualche giorno ha recuperato la vista, ma teme che sia solo una reazione momentanea, quando riesce a riprendere in mano un bicchiere davanti lo sguardo sorpreso dei suoi figli, rivela che riesce a vedere immagini offuscate. Pepa ha paura che Tristan possa essere accusato di un reato che non ha commesso e finire in prigione, ma non ci sono le prove che lo possano scagionare. Emilia pur di salvare Tristan è disposta a mentire, confida a Pepa che può dire al comandante Sanz di non aver mai visto Tristan con la pistola in mano, ma l’amica non è d’accordo, vuole scagionare l’uomo senza mentire. La donna si presenta di nuovo di fronte ad Alberto per convincerlo a raccontare la verità davanti al comandante Sanz. Il medico le promette di scagionare pubblicamente Tristan ma deve prima togliergli la scheggia dalla gamba. Pepa non accetta il compromesso e esce dalla stanza insieme a Emilia. Alberto resta di nuovo solo abbandonato al suo destino.

Trama puntata 18 novembre 2013 – Alberto viene obbligato da Pepa a confessare la verità in cambio di cure mediche. Intanto Francisca cerca di convincere sua figlia Soledad a tornare alla Villa per un riappacificamento. Emilia, entusiasta per il miracolo che ha colpito suo padre, salvandolo dalla cecità, va a parlare con Alfonso confidandogli anche le novità sul suo ammiratore segreto. Rosario intanto ha scoperto i tradimenti di Juan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori