LUCIGNOLO 2.0/ Salvatore Ruocco: dagli incontri clandestini di boxe al red carpet (video)

- La Redazione

Su Italia 1 è andata in onda sesta puntata di Lucignolo 2.0, il programma di approfondimento Videonews con Enrico Ruggeri e Marco Berry. Ecco il servizio su Salvatore Ruocco

lucignolo-ruggeri-berry
Enrico Ruggeri e Marco Berry

Uno dei servizi di punta dell’ultima puntata di “Lucignolo 2.0” è stato senza dubbio quello sulla storia di Salvatuore Ruocco, uno di quelli che ce l’ha fatta, uno di quelli che ha scelto la “strada buona” anzichè la cattiva e che alla fine è arrivato in alto. Cresciuto in uno dei quartieri più malfamati di Napoli, Ruocco è arrivato lontano e da ex pugile squalificato (per aver picchiato un arbitro) è finito nel giro degli incontri clandestini. La stessa giornalista di Lucignolo ha raccontato di averlo incontrato anni fa e di avergli consigliato una scuola di recitazione per ottenere una parte in un programma televisivo come lui desiderava e alla fine eccolo, calcare il tappeto rosso del Roma Film Festival. L’ex pugile adesso è al cinema con Abel Ferrara in cui interpreterà un emigrante. A quanto pare, però, questo non basta almeno non alla sua mamma che contenta per il figlio le ha chiesto di portarle un autografo di uno degli attori di Un Posto al Sole, in effetti “per mia mamma divento un attore se recito ad Un Posto al Sole“. Clicca qui per vedere il servizio

Servizio provocatorio quello di “Lucignolo 2.0” su Elisabetta Canalis dal titolo “I Cervelli fuggono, la Canalis torna”. Naturalmente il servizio è in tema con il suo titolo visto che l’inviato fa delle domande alla Canalis alle quali lei svirgola con la sua ironia soprattutto quando le domande riguardano il suo “lavoro” oltreoceano. Quali successi ha raggiunto la Canalis a Hollywood? Lei dice tanti anche se poi non ne sa dire nemmeno uno ai ragazzi di Lucignolo. L’unica certezza sembra essere quella che la Canalis sia tornata per condurre Zelig One e che non ha voluto mandare in bianco Lucignolo. Dopo la trasmissione i commenti sono stati davvero tanti e mentre alcuni si sono divertiti molto altri hanno deciso di difendere a spada tratta la loro beniamina che alla fine ha deciso di intervenire sull’argomento per tranquillizzare tutti. In particolare, ha scritto: “Ragazzi ricevo un sacco di messaggi su Lucignolo di ieri..tranquilli, è appunto Lucignolo, no problem, è fatto così il programma, prendono in giro e massacrano con montaggi ad hoc.. Già lo sapevo!! Potevo non fermarmi e non rispondere mai ma non sarei stata io. Sono tornata per farvi ridere no? Spero di aver già iniziato ieri allora :-))“. Clicca qui per vedere il servizio di Lucignolo su Elisabetta Canalis

La puntata di Lucignolo 2.0″ di domenica 17 novembre è stata seguita da 1.622.000 spettatori e l8.51% di share. Tantissimi i servizi proposti nel corso della puntata che hanno appasionato il pubblico: il viaggio di Emma insieme a Lucignolo verso la meta del debutto del suo tour; l’intervista a Checco Zalone dopo il successo del suo film “Sole a catinelle”; servizi su Raffaella Fico ed Elisabetta Canalis. E un ampio spazio dedicato al caso delle baby prostitute al Pariolio.

Nella puntata del 17 novembre di Lucignolo 2.0 il pubblico da casa ha potuto assistere, come ogni settimana, a servizi e interviste sullattualità, con particolare attenzione alluniverso giovanile, che genera continuamente nuove tendenze, non prive di laceranti contraddizioni. Il programma, condotto da Marco Berry ed Enrico Ruggeri, è iniziato con uninchiesta sul tema scabroso delle Baby squillo ai Parioli, dal titolo: Baby Squillo e Baby Gigolò, documenti inediti. Linchiesta è iniziata mostrando una serie di messaggi e annunci delle ragazze e dei ragazzi che si prostituiscono, parlando anche di una madre che acconsentiva al mestiere della figlia. Poi, è stata trasmessa lintervista alla zia di una delle prostitute minorenni e si è parlato del caso del disturbatore televisivo Gabriele Paolini, arrestato per istigazione alla prostituzione minorile, dopo aver avuto rapporti con due ragazzi minorenni, uno dei quali, secondo Paolini, è il suo ragazzo. In seguito, è stata mandata in onda una parte della confessione fatta, con dichiarazioni scabrose, dalla giovane Lory, prostituta romana di appena quindici anni, al pubblico ministero che la interrogava. La trasmissione ha anche portato allattenzione dei telespettatori un caso analogo a quello dei Parioli, avvenuto in Calabria, a Corigliano Calabro. Si trattava di un giro di prostituzione con protagoniste due sorelle minorenni, che venivano gestite nella loro attività dalla sorella maggiore e da un trans. Le prestazioni, con clienti anche politici e uomini di affari, venivano pagate solo 20-25 Euro. Terminata la prima parte dellinchiesta sul caso dei Parioli, il programma ha mandato in onda il servizio che si è occupato di una ragazza milanese prostituitasi sotto la doccia con due uomini per avere in cambio un iPod.Il servizio successivo, intitolato Professione, Ragazza Pronostico, ha parlato della sensuale Laura Cremaschi, una ragazza che ha conquistato lattenzione del pubblico dei social network in un modo davvero singolare: scrive sul suo prosperoso seno e sui suoi glutei i pronostici sugli incontri di calcio.

Dopo la ragazza pronostico, Lucignolo ha dedicato un servizio a Elisabetta Canalis, dal titolo scherzoso Fuggono i cervelli, torna la Canalis. Nel servizio la showgirl e attrice, ritornata in Italia dopo il mancato successo in America, è stata intervistata, come al solito, in modo irriverente, da Enrico Lucci. Tra gli argomenti trattati, è stata fatta una domanda sulla presunta omosessualità di George Clooney, che è stata glissata dalla Canalis.Successivamente, è arrivato il momento del Video Box, che aveva come location Ferrara, con varie domande ai giovani intervistati, tra cui una sulla loro zona erogena. Finito lo spazio del Video box, Lucignolo ha mandato in onda il servizio Raffaella Fico messa a nudo sul calendario. La bella showgirl napoletana ha mostrato, durante unintervista, le immagini del suo nuovo sexy calendario.In seguito, il pubblico ha potuto seguire il servizio Checco Zalone e i 35 milioni di incassi, in cui il comico pugliese, raggiunto da Lucignolo al Festival del cinema di Roma, è stato interpellato a proposito dello straordinario successo commerciale del suo ultimo film, Sole a catinelle, con particolare interesse allutilizzo delle enormi somme incassate.Dopo Checco Zalone, il programma si è occupato de I nuovi invisibili di Milano, con un servizio che ha raccontato le vicende di unumanità emarginata e degradata, con le storie, tra le varie, di un pensionato, Antonio, che vive per strada, di un ragazzo, Paolo, che vive in tenda e con le immagini di un viado che dorme nudo su della spazzatura presso la stazione di Milano. In seguito, Lucignolo ha trasmesso uno dei suoi test, dal titolo Lindifferenza uccide, ecco la prova, in cui una ragazza finge di svenire a Milano, in Piazza Duomo, senza che nessuno la vada a soccorrere prima di dieci minuti. Nel secondo tentativo, in unaltra zona del capoluogo lombardo, le persone intervengono solo dopo otto minuti e nel terzo tentativo, compiuto alla stazione ferroviaria, ci vogliono ben cinquantasette minuti perché un polizotto si avvicini alla ragazza.Lucignolo ha poi mostrato, nel servizio Mariluna guarda la serata della mamma Orianna, le reazioni di una figlia di fronte alle immagini di una serata allegra della madre quarantenne, che si esibisce in un ballo sul cubo e amoreggia con uno sconosciuto, incontrato in un locale.Poi è stato mandato in onda un servizio sulla cantante Emma Marrone, intitolato Emma si confessa: così sono rinata”. La cantante viene seguita dalle telecamere del programma nelle ore che precedono un suo concerto, registrando interessanti confessioni sulla sua vita privata e artistica. Non mancano momenti divertenti, come quando lartista, entrata in un autogrill, sposta i suoi CD ai primi posti.Successivamente, nella video-intervista Io, rovinata dal chirurgo estetico, una ventottenne ha confessato a Marco Berry i danni fisici e psicologici che le hanno causato ripetuti interventi di chirurgia estetica. Poi Lucignolo ha concluso il capitolo dedicato alle prostitute minorenni dei Parioli, mostrando messaggi e intercettazioni dal contenuto molto spinto e trasmettendo integralmente, visto che lo consentiva lorario, linterrogatorio della baby prostituta Lory.Il programma è poi passato al servizio La mia vita da escort (fetish), in cui la bella Asia, ex avvocato, ha spiegato come si svolge la sua professione di escort sadomaso, descrivendo anche le prestazioni offerte e le tariffe. La video-intervista Dal ring clandestino al red carpet ha, in seguito, raccontato la storia di Salvatore Russo, un ex pugile che grazie allimpegno e alla determinazione è riuscito ad abbandonare un giro di incontri clandestini, in cui era entrato a Scampia, per diventare un interprete del nuovo film di Abel Ferrara.

Il programma ha poi considerato, nel servizio La mia vita distrutta dal gioco, il caso di un venticinquenne che entrò nella spirale dei videopoker, perdendo anche duemila euro al giorno, uscendone con il sostegno del progetto Orthos. Nel servizio La filosofia della pornostar, la trasmissione si è occupata della sensuale e brillante attrice hard Valentina Nappi, che ha illustrato la sua visione della pornografia e del sesso. Nellambito dello stesso servizio, Enrico Ruggeri ha intervistato due ex star del porno: Edelweiss e Brigitte Bulgari.

In seguito, Lucignolo ha mostrato ai telespettatori cosa è avvenuto nel corso di ventiquattro ore in una piazza di Genova. Lultimo servizio, dal titolo Il figlio delleroe non può entrare in caserma, ha raccontato la vicenda del disabile Fabio Merlino, figlio di Filippo Merlino, deceduto a Nassirya nellattentato del 2003. Il ragazzo è impossibilitato a raggiungere la caserma dei Carabinieri, per cui lavora, a causa delle barriere architettoniche.

Questa sera, domenica 17 novembre 2013, alle ore 21.30 su Italia 1 va in onda un nuovo appuntamento con Lucignolo 2.0, con Marco Berry ed Enrico Ruggeri. Qualche giorno fa ha scatenato molte polemiche lindifferenza mostrata da alcuni passanti presso la Stazione Centrale di Milano di fronte ad una donna a seno nudo sdraiata tra i rifiuti. Nessuno si è fermato a prestarle soccorso. Cè così tanta indifferenza nelle nostre città? Lucignolo ha mandato una giovane ragazza per alcune strade e piazze di Milano, dove ha finto di avere un malore. Lucignolo ha ripreso le reazioni della gente: la maggior parte della gente prosegue come se nulla fosse successo, solo pochissime persone si avvicinano chiedendole se va tutto bene. Spazio alla musica con Emma Marrone. Lucignolo viaggia con la cantante verso una tappa del suo tour. Emma racconta della sua carriera, dei suoi tour, del suo rapporto col cibo, della malattia e del legame con la sua famiglia. La solitudine non mi porta tanto beneficio. Il mio motto è più siamo meglio è. Io ho bisogno della compagnia, di divertirmi“, ha detto Emma. La salentina ha anche confessato di essere una mangione e una buona cuoca, anche se durante il tour deve stare attenta a quello che manda. Emma ha spiegato il titolo del suo ultimo album: “Come mai ho chiamato Schiena lalbum? Perché è la parte sulla quale tutti abbiamo purtroppo inflitto i nostri mali“. Incontro anche con Elisabetta Canalis, tornata da Los Angeles per intraprendere la sua nuova avventura nel programma comico di Italia 1 Zelig1. Verrà raccontata la storia di Salvatore Ruocco, ex pugile di Scampia, passato dagli incontri clandestini al set cinematografico.Infine intervista a una ragazza vittima di uno stalker, che non ha ancora avuto il coraggio di denunciare il suo aguzzino, e nuove testimonianze sul caso delle Baby squillo del Parioli. Come sempre i telespettatori potranno inviare immagini e video che verranno trasmessi nella puntata utilizzando lapp Lucignolo 2.0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori