PARKLAND/ Il film con Zac Efron e Paul Giamatti sulla morte di Kennedy

- La Redazione

In occasione del cinquantesimo anniversario della morte di John Fitzgderald Kennedy, oggi Rai Tre, alle ore 21.05, manda il onda il film Parkland. Vediamo la trama

kennedy_r439
immagine d'archivio

Oggi, venerdì 22 novembre 2013, a cinquant’anni esatti dall’assassinio di John Fitzgerald Kennedy, anche Rai Tre partecipa alla rievocazione di una delle giornate che hanno contribuito a cambiare i destini del mondo, trasmettendo in prima tv Parkland, un film del 2013 diretto da Peter Landesman. Il titolo prende spunto proprio dal Parkland Memorial Hospital, la struttura in cui arrivarono i corpi senza vita di Kennedy e Oswald e si basa su un libro del procuratore Vincent Bugliosi. La pellicola è stato presentata al concorso della settantesima mostra del cinema svoltasi recentemente a Venezia e al Festival di Toronto. Tra i protagonisti, vanno ricordati Zac Efron (nella parte di Jim Carrico), Paul Giamatti (Abraham Zapruder), e Jeremy Strong (Lee Harvey Oswald). 

La trama è naturalmente incentrata sui drammatici fatti di Dallas del 1963, quando il presidente degli Stati Uniti fu centrato alla testa da un cecchino. A riprendere il tutto fu Abraham Zapruder grazie a un 8mm amatoriale subito sequestrato dai servizi segreti al fine di mettere in salvo una testimonianza di basilare importanza. Il film di Landesman segue passo dopo passo gli avvenimenti convulsi seguiti agli spari, in particolare quelli immediatamente successivi al delitto perpetrato da Lee Harvey Oswald, senza però mai cercare di elaborare un proprio punto di vista autonomo, caratteristica che ha spinto molti recensori a giudicare in maniera molto negativa la pellicola, che si riduce alla fine a una proposizione televisiva dei risultati della commissione Warren, già ampiamente confutati dalle successive rielaborazioni sulla vicenda portate avanti da più parti. 

Il film di Rai Tre, sarà chiamato a fronteggiare una concorrenza molto forte, in particolare quella di Tale e quale show, lo spettacolo di Rai Uno diretto da Carlo Conti, vede una serie di personaggi famosi dare vita a una gara canora nella quale sono chiamati a dare il loro meglio per cercare di imitare stelle del firmamento musicale del presente o del passato. Rai Due manda invece in onda Virus-Il contagio delle idee, il programma di approfondimento condotto a Nicola Porro, che cerca di fornire un suo personale punto di vista sull’attualità politica, con l’ausilio di ospiti provenienti dal mondo della politica, opinionisti, personalità del mondo economico. Per quanto concerne Mediaset, Canale 5 manda in onda Ferrari, film diretto nel 2002 da Carlo Carlei, con Sergio Castellitto chiamato a vestire i panni del mitico Drake. Cinema anche per Italia 1 con I guardiani del destino, una pellicola sentimentale diretta da George Nolfi nel 2011, con Matt Damon, Emily Blunt, Daniel Dae Kim e Terence Stamp nel cast. Rete 4 propone Quarto Grado, programma teso ad approfondire delitti rimasti irrisolti dopo avere appassionato e diviso l’opinione pubblica. Infine, chiude la serata La7, che propone dalle 21.10 Crozza nel paese delle meraviglie, consueta parata di esilaranti parodie del comico genovese, che prende di mira una lunga serie di personaggi della vita politica ed economica del nostro paese, con risultati assolutamente strepitosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori