LE IENE/ Video, Matteo Viviani e il truffatore recidivo. Puntata del 26 novembre 2013

Come ogni martedì sera, è andata in onda anche ieri una nuova puntata de Le Iene, il programma di intrattenimento e approfondimento di Italia 1 condotto da Ilary Blasi e Teo Mammucari

26.11.2013 - La Redazione
iene-show
Ilary Blasi e Teo Mammucari - Infophoto

Come ogni martedì sera, è andata in onda anche ieri una nuova puntata de Le Iene, il programma di intrattenimento e approfondimento di Italia 1 condotto da Ilary Blasi e Teo Mammucari insieme alla Gialappa’s Band. Iniziamo subito dal primo servizio, in cui Matteo Viviani ci parla di un ormai noto truffatore, Mattia, che ha ingannato e rubato soldi a decine di persone, convincendole ad aprire conti bancari fittizi. Inizialmente linviato raccoglie le testimonianze delle persone truffate, dopo di che si mette sulle tracce delluomo che, già in passato, aveva avuto modo di incontrare proprio a causa delle sue malefatte. Le Iene tornano addirittura sotto casa sua, ma vengono a scoprire che questo Mattia non solo se ne è andato, ma ha portato via anche tutti i mobili che appartenevano al proprietario. Poi si viene a sapere che il truffatore ha affittato unauto con dei documenti falsi, rubandola, ma ha fatto un errore: ha infatti dato allagenzia di noleggio il numero di cellulare che utilizza per mettere in pratica le sue truffe, quindi Viviani si fa aiutare da un complice che lo chiama e fissa un appuntamento. Alla fine il truffatore viene intercettato e messo alle corde. Nel servizio successivo vediamo Filippo Roma raccontarci come è andata la sua intervista al premier Enrico Letta sui finanziamenti che la sua associazione “Vedrò” ha ricevuto dalle aziende che lavorano nell’ambito del gioco d’azzardo. La questione è quanto mai attuale e piuttosto sospetta, visto che lesecutivo ha di recente proposto una riduzione drastica della multa comminata proprio alle aziende del gioco d’azzardo. Letta, all’inizio, evita di rispondere dicendo di non saperne niente. Roma insiste, e scopre che il finanziamento non è arrivato direttamente dall’azienda che opera nel gioco d’azzardo, ma da una persona che ne fa parte, ed è stato diretto non alla fondazione ma proprio a Letta. Linviato intervista dunque uno degli esponenti di una di queste aziende, il quale tenta in tutti i modi di evitare di rispondere alle domande, quindi sembra davvero difficile riuscire ad arrivare in fondo alla questione. Al ritorno in studio la Iena Nadia Toffa torna sulla vicenda relativa alle vincite facili alle slot machine: in pratica, basta osservare alcuni dati interni alle macchinette per poter prevedere, con un ragionevole margine d’errore, quando sarà pronta a erogare cospicue vincite. In questo modo gli esercenti sanno con buona precisione quando le slot pagheranno. La Toffa chiama dunque i Monopoli di Stato, che dovrebbero garantire la regolarità delle giocate, e la risposta che riceve non è tranquillizzante. Dopo la pubblicità, ecco un servizio che mostra quanto la prostituzione possa entrare in tutta tranquillità nei night club: Luigi Pelazza ci fa conoscere una ragazza che viene assunta, in pratica, per diventare una prostituta allinterno di un locale. La maitresse spinge le ragazze a prostituirsi in cambio della metà del guadagno e linviato, al termine del servizio, parla direttamente con la donna che gestisce il giro di prostituzione. La quale, ovviamente, nega ogni colpa. Ecco poi una nuova intervista doppia tra il terzino sinistro della Roma, Federico Balzaretti, e la sua fidanzata, l’etoile dell’Opera di Parigi Eleonora Abbagnano. I due parlano un po di tutto, dalla vita privata al lavoro, fino alle loro abitudini quotidiane e il loro rapporto. Torna poi anche il divertente Enrico Lucci, il quale racconta la contrapposizione tra Matteo Renzi e Massimo D’Alema: prima intervista quindi il sindaco di Firenze, poi l’ex presidente del Copasir, il quale, tra l’altro, sta portando il cane al parco pubblico. Un nuovo servizio di Filippo Roma si concentra su un senatore del Pdl, Filippo Piccone, il quale riesce con estrema facilità a non pagare mai per i servizi di cui usufruisce. Linviato de Le Iene riporta dunque le testimonianze di tutte le aziende che ancora non hanno ricevuto i soldi dal senatore, decine di migliaia di euro, ma lui respinge ogni accusa. Ci sono anche dei momenti di tensione quando un membro dello staff del politico aggredisce il cameraman del programma di Italia Uno. Infine Giulio Golia torna a parlarci del metodo Stamina, con i malati che di recente sono tornati in piazza Montecitorio per protestare, mentre Mariano il rapper disturba Enzo Miccio, Giovanni Veronesi, Giorgio Panariello e tanti altri.

Nuovo appuntamento questa sera su Italia 1 con Le Iene Show. C’è attesa per un servizio, di cui già sappiamo qualcosa dalle anticipazioni: Filippo Roma è infatti andato a chiedere conto a Enrico Letta dei 15.000 euro che avrebbe ricevuto da Antonio Porsia, amministratore unico dell’Hbg Gaming, uno dei colossi del gioco d’azzardo. Il Premier si è riservato di rispondere puntualmente e così il suo staff ha inviato un comunicato alla trasmissione che verrà letto questa sera in puntata. Vediamo uno stralcio. Il finanziamento cui si riferisce il servizio – che effettivamente ammonta a 15 mila euro – fu effettuato dal signor Porsia come persona fisica, cioè come privato cittadino che entrò in contatto con Enrico Letta in quanto ex consigliere di Tiziano Treu allepoca in cui questultimo ricopriva lincarico di Ministro dei Trasporti (ottobre 1998-dicembre 1999). Inoltre, anche ammesso, e non abbiamo informazioni in merito, che il signor Porsia fosse nel 2004 già attivo nel settore dei giochi dazzardo, nessuna società a lui legata finanziò mai, né direttamente né indirettamente, Enrico Letta. Ricordiamo che la trasmisssione si può seguire in diretta streaming cliccando qui

Oggi, 26 novembre 2013, su Italia 1 è andrà in onda una nuova puntata de Le Iene Show, il programma di inchieste giornalistiche condotto da Ilary Blasi e Teo Mammucari, insieme al trio della Gialappas Band. Sullaccount ufficiale Facebook del programma è stato postato il promo della puntata odierna. Troviamo Filippo Roma indagare sui presunti finanziamenti delle lobby al premier Enrico Letta. La iena Yang ci racconta, in pillole, la vita in Cina, tra economia, standard di vita e usi e costumi bizzarri del popolo asiatico. Nic Bello interpreterà luomo con lauricolare irridendo i vip nostrani. Spazio poi allintervista doppia che vede protagonisti Federico Balzaretti, terzino della Roma, e la moglia Eleonora Abbagnato, ballerina dellOpera di Parigi. I due si raccontano a 360 gradi rispondendo alle irriverenti domande di quello che è un vero e proprio marchio di fabbrica della trasmissione. Il promo introduttivo si conclude poi con le performance del twerkatore che assalirà i personaggi dello spettacolo della tv italiana. Per tutto questo e per gli altri servizi delle iene lappuntamento è alle 21.10 su Italia 1. Clicca qui per il video del promo.

Andrà in onda questa sera, ore 21.10 su Italia 1, un nuovo imperdibile appuntamento con Le Iene Show, il programma di inchieste giornalistiche condotto dal duo Ilary Blasi-Teo Mammucari, con la partecipazione dellinossidabile trio della Gialappas Band. A fare da intermezzo tra un servizio e laltro, non mancheranno certo i simpatici e divertenti sketch in studio. Le inchieste del team de Le Iene domineranno come al solito lappuntamento, spaziando da temi scottanti riguardanti il malaffare diffuso in Italia, a servizi più leggeri (Enrico Lucci, Angelo Duro e il Twerkatore su tutti). La classica intervista doppia, marchio di fabbrica della trasmissione, vedrà protagonisti il calciatore Federico Balzaretti ed Eleonora Abbagnato. Il terzino della Roma e la moglie, ballerina (siciliana) dellOpera di Parigi, si troveranno a rispondere alle incalzanti domande e racconteranno molto della propria vita insieme.

Il giallorosso si mostra sicuro sul prosieguo del campionato: la Roma vince lo scudetto e rivela come lallenatore più bravo che abbia mai avuto sia stato Delio Rossi (ai tempi del Palermo), da poco esonerato dalla Sampdoria. La bella palermitana confessa: Tra noi un colpo di fulmine: volevamo sposarci già a due mesi dal primo incontro. Unintervista in nome dellamore, del calcio e della danza: per non perdersela, insieme alle scottanti rivelazioni delle iene, lappuntamento è fissato alle 21.10.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori