PRETTY LITTLE LIARS/ Anticipazioni: la minaccia di A incombe. Ella e Zack partono per lEuropa? Puntata 5 dicembre 2013

- La Redazione

Vediamo le anticipazioni di Pretty Little Liars, serie tv statunitense che ha ottenuto un buon successo non soltanto in patria e che ieri è tornata con la quarta stagione su Mya

prettylittleliars_r439
Pretty Little Liars

Ieri sera è andato in onda su Mya (canale Mediaset) il gran ritorno di Pretty Little Liars, giunto alla sua quarta stagione. Le anticipazioni dicono che nel prossimo appuntamento vedremo Hanna fare nuove strane scoperte, Ella e Zack in procinto di partire per il Vecchio Continente, mentre Spencer e Toby indagano sulla madre di Jake, forse assassinata. Ma facciamo un passo indietro e andiamo a ripercorrere i primi due episodi di ieri. In A è ancora viva le ragazze aprono il bagagliaio dellauto di Wilden (Bryce Johnson) e vi trovano un maiale morto. Per non essere viste fuggono via, ma prima Mona (Janel Parrish) riesce a rimuovere lhard disk del computer dellauto, contenente il video in cui Ashley (Laura Leighton) investe Wilden. A casa di Spencer (Troian Bellisario), le ragazze fanno il terzo grado a Mona che, per dimostrare di essere ormai una pedina nelle mani di A, rivela una serie di segreti tra i quali il coinvolgimento di Melissa (Torrey DeVitto) nella serata di Halloween. Il mattino seguente la polizia ritrova il cadavere di Wilden vicino allauto e le ragazze capiscono che A. ha intenzione di farle incriminare per il suo omicidio. A ulteriore riprova della sua buona fede, Mona accetta di condurre le ragazze nel minivan-covo dove nasconde tutto il materiale che ha raccolto contro di loro, ma mentre sta mostrando a tutte il video in cui Wilden, mascherato da Regina di Cuori, discute con un’altra Regina, il suo computer si blocca e un virus elimina tutti i file contenuti sul pc. Per sicurezza, Mona nasconde il minivan in un luogo che ritiene sicuro.

Lindomani le ragazze partecipano ai funerali di Wilden perché ricevono un messaggio inquietante di A che suggerisce loro di controllare la bara del detective se non vogliono che i loro segreti vengano svelati a tutte le persone presenti in chiesa, tra le quali cè anche Jessica DiLaurentis (Andrea Parker), misteriosamente ritornata a Rosewood. Spencer trova la bara di Wilden in una stanza privata della chiesa, dove ad attenderla cè già Mona: le due aprono insieme la cassa e vi trovano il cellulare di Ashley! Fuori dalla chiesa, le ragazze fanno la conoscenza di Gabriel Holbrook (Sean Faris), nuovo responsabile delle indagini sugli omicidi di Garrett e Wilden che le avvisa che le interrogherà presto.

Intanto Toby (Keegan Allen) riceve un messaggio in cui A promette che gli darà informazioni sulla morte della madre se lui farà sparire il minivan di Mona. Una misteriosa donna vestita di nero e col volto coperto da un velo, già vista dalle ragazze al funerale di Wilden, giunge nel covo di A e si toglie il velo mostrando una maschera sfregiata, poi ripone una bambola simile a Mona insieme a quelle delle ragazze.

Nel secondo episodio Porgi laltra scarpa, Mona conduce le ragazze al nascondiglio, ma il van è sparito. Quando Mona entra nella sua auto viene aggredita da una figura mascherata che poi prova a investire sia lei che Aria (Lucy Hale). Le due si salvano grazie ai riflessi pronti di Emily (Shay Mitchell) che però nella caduta batte una spalla contro un masso, procurandosi un doloroso ematoma che le impedisce di nuotare. Dovendo affrontare unimportante gara, Emily comincia a fare abuso di antidolorifici, cosa che avrà le sue ripercussioni in gara: sbaglia a prendere le distanze della sua corsia e sbatte rovinosamente contro la parete della piscina. Hanna (Ashley Marin) nutre dei sospetti sulla madre e comincia a pensare che la donna non sia stata a New York per tutta la durata del convegno ma sia tornata a Rosewood per chiudere i conti con Wilden, come dimostrato dal ritrovamento sotto al lavandino di un paio di costose scarpe di Ashley nuove, ma ricoperte di fango.

Nel frattempo Mona, ascoltando una conversazione di due poliziotti, scopre che la scena del delitto è stata individuata sulle sponde del lago dove sono state rinvenute impronte di scarpe da donna con tacchi alti simili a quelle che indossava Alison. Dopo l’aggressione di A, Aria comincia a temere seriamente per la sua vita e decide di prendere lezioni di arti marziali nella palestra di Holden. Tuttavia, nonostante la recente rottura con Ezra (Ian Harding), finisce per baciare il suo istruttore Jake (Ryan Guzman), pentendosene immediatamente.

Hanna riceve da Jessica Di Laurentis il pappagallino Tippy, appartenuto alla nonna di Alison, che ripete ogni cosa che sente, compresi i discorsi di Alison quando era in vacanza dalla nonna. In particolare, Spencer si accorge che il pappagallino ripete una canzoncina che somiglia a una serie di numeri premuti sul tastierino di un telefono, quindi ricava il numero corrispondente, ma quando chiama l’apparecchio squilla a vuoto e subito dopo si accorge che il pappagallo è sparito dalla sua gabbia.

 

Trama puntata giovedì 5 dicembre Nel prossimo episodio, Hanna trova una serie di immagini, note e collegamenti che fanno allargare i sospetti su chiunque. Le ragazze trovano, tra le cose appartenute ad Ali, una maschera con un indirizzo stampato all’interno e risalgono al suo costruttore, un certo Hector Lime (Jed Rees), il quale dice loro di aver costruito delle maschere per Ali e i suoi amici. Tra queste ce n’è anche una modellata a immagine di Melissa. Ella (Holly Marie Combs) è sempre più tentata di partire per l’Europa col fidanzato Zack (Steve Talley) e Aria la spinge ad andare dopo aver saputo da Emily che A ha minacciato la sua famiglia. Caleb (Tyler Blackburn) si riappacifica con Jamie (Bernard Curry) poi, sospettando anche lui di Ashley, si reca da Tom Marin (Roark Critchlow) e gli fa promettere che si occuperà di Hanna se Ashley sarà arrestata. Mentre Aria esce con Jake, Spencer e Toby scoprono che forse la madre del ragazzo è stata assassinata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori