BALLANDO CON LE STELLE 2013/ Chi è Roberto Farnesi, lattore de Le tre rose di Eva 2 che ha rifiutato una sorpresa

- La Redazione

Tra i possibili vincitori di Ballando con le stelle 9 c anche Roberto Farnesi, lattore molto amato dal pubblico femminile e protagonista della fiction Le tre rose di Eva

farnesi
Roberto Farnesi
Pubblicità

Tra i possibili vincitori di Ballando con le stelle 9 c anche lattore molto amato dal pubblico femminile e protagonista della fiction Le tre rose di Eva: ne è testimonianza il fatto che in questa edizione del programma di Rai Uno spesso è stato salvato dal televoto. Mentre infatti per lui i voti della giuria non sono stati molto alti, il pubblico a casa ha sempre apprezzato le sue performance e quelle di Samantha Togni, la sua partner, tanto da fargli staccare il biglietto per la finalissima. Mentre lo vediamo su Rai Uno al sabato sera, possiamo anche ammirarlo il mercoledì nei panni di Alessandro Monforte su Canale 5 nella fiction Le tre rose di Eva 2.  Il pubblico italiano lha potuto ammirare per diversi anni anche in Centovetrine, soap italiana amatissima, dove è stato Giuliano Corsini. Non è questo lunico ruolo che lo fa amare dal pubblico. Infatti è stato protagonista anche della fiction Carabinieri, dove interpretava Luigi Testa. Ma sono diverse le miniserie, in particolare Mediaset, che lo hanno visto impegnato, come Questa è la mia terra o anche Non smettere di sognare.

Pubblicità

Il suo esordio si registra nel 1994: per lui i rimi spot e i ruoli nei fotoromanzi. Nella sua carriera ha anche partecipato a videoclip per grandi artisti come Alexia e a spot pubblicitari che hanno fatto il giro del mondo come quello della pasta Barilla. Nasce a Navacchio, un piccolo paesino in provincia di Pisa nel 1969, ma si trasferisce appena maggiorenne a Firenze. Non ama molto il gossip e parlare della sua vita privata. In merito al fatto che sia molto schivo, segnaliamo un episodio molto particolare accaduto nella semifinale di Ballando con le stelle. Milly Carlucci e il suo staff hanno organizzato una sorpresa per tutti i concorrenti: una prova speciale in cui scendere in pista insieme a dei loro parenti. Nessuno sa niente, ma Roberto scopre che cè qualcosa in settimana e chiede alla redazione di evitare qualsiasi genere di sorpresa per lui perché non gradisce che si mostri in tv un aspetto della sua vita che lui preferisce tenere per sé. Per questo motivo è lunico che non balla con una persona cara ma resta da solo in pista. Questa sua decisione lo penalizza per quello che riguarda il voto dato dalla giuria, ma non per quello che pensa il pubblico da casa. I suoi fan sono tanti e alla fine riesce a staccare un biglietto per la puntata finale.

Pubblicità

Nella finale di Ballando con le stelle 2013, Farnesi dovrà vedersela anche con un altro attore: Lorenzo Flaherty. Entrambi sono partiti schivi e riservati, ma grazie alle loro maestre hanno dimostrano un lato che non avremmo mai immaginato. Roberto in particolare non ha mai preso voti altissimi dalla giuria che non ne riconosce a pieno le potenzialità nei panni di ballerino. Viene però definito un gran simpaticone. Lo spirito toscano gli dà fascino e sensualità ma sono due caratteristiche che non bastano per danzare in modo adeguato. Lui ce la mette tutta scatenandosi in pista, ma i risultati non sono quelli sperati. Avrà adesso una settimana di tempo per tirar fuori tutta la grinta e per sperare che la giuria cambi idea sul suo conto.

Samantha Togni è contenta del suo allievo e ne apprezza i miglioramenti di puntata in puntata e spera che insieme a lui possa arrivare almeno sul podio, ma vista la grande concorrenza di quest’anno sarà difficile. Anche la maestra sa che il suo allievo non è fortissimo tecnicamente, ma punta tutto sulla simpatia e su una miscela esplosiva di freschezza che a quanto pare il pubblico a casa ama e apprezza davvero tanto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori