CENTOVETRINE/ Anticipazioni e Video: Cecilia sospetta di Zeno

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap Centovetrine, in onda martedì 10 dicembre 2013 su Canale 5, durante la festa di fidanzamento Cecilia espone a Damiano i suoi sospetti su Zeno

centovetrine-damiano
Centovetrine

La situazione per Zeno e Cecilia si mette male. Come se i dubbi di Ivan non bastassero, ecco arrivare i risultati della scientifica: le impronte sul guanto sono di uno dei fratelli Bauer!! Lo stesso guanto, più tardi, lo ritroverà tra le cose di Zeno e così Cecilia parlerà degli ultimi avvenimenti a Damiano (Jgor Barbazza) durante la sua festa di fidanzamento! Laura, intanto, chiede di vedere il marito… Nell’ultima puntata, Ivan (Pietro Genuardi) parla dei suoi dubbi su Zeno (Massimiliano Vado) a Cecilia (Linda Collini) che, però, non vuole e non può crederci. Carol (Marianna de Micheli) porta Laura (Elisabetta Coraini) a casa sua per prendere ancora tempo e non lasciarle vedere Sebastian (Michele D’Anca) che, intanto, arriva al bunker per salvarla ma senza trovarla. Laura racconta ai suoi “salvatori” la sua brutta esperienza non prima di averli ringraziati. Sveva (Elena Cucci) scopre che la madre conosce ed esce con Adam (Jacopo Venturiero) e rimane senza parole. Brando (Aron Marzetti) ringrazia l’amica per la sua presenza e le dice di essere diventata un bene prezioso per Serralunga. In attesa della puntata di oggi non perdere le anticipazioni presenti in questo articolo e rivedi l’ultimo episodio online cliccando qui.

Nella prossima puntata di Centovetrine Cecilia inizia a dubitare di Zeno a causa di un indizio contro uno dei fratelli Bauer. Prima di scoprire le anticipazioni del prossimo episodio rivediamo quanto successo oggi. Leo (Francesco Roman) e Carol (Marianna De Micheli) con grande destrezza prelevano Laura (Elisabetta Coraini) per portarla con loro presso la propria abitazione. I due si mostrano piuttosto scaltri in quanto, così facendo hanno anticipato le possibili mosse di Sebastian (Michele DellAnca) e inoltre sono riusciti a far credere alla donna di essere una sorta di salvatori. Una volta arrivati presso lappartamento di Carol, Laura chiede per quale motivo non sia stata accompagnata presso la propria di casa in maniera tale da poter riabbracciare suo marito Sebastian. Carol evidenzia come non sia una buona idea in quanto, la casa di Sebastian è tenuto sotto stretta sorveglianza dalla polizia visto che tutti sono convinti che sia evasa dal carcere in maniera volontaria. Laura rimarca come questo sia assolutamente infondato e racconta allamica come sia stata drogata dalle proprie compagne di cella per poi essere portata allesterno della struttura carceraria. Carol sa benissimo che lei non ha nessuna colpa in quanto è stata contattata circa una settimana fa dai suoi rapitori che le hanno mostrato un video nel quale si rivolgeva a Sebastian. Carol, ovviamente continuando nella propria commedia, parla anche del fatto di come Sebastian fosse a conoscenza della cosa e di come non abbia potuto pagare il riscatto avanzato dai rapitori. Carol, infine, fa credere a Laura che praticamente il riscatto sia stato pagato da lei con laiuto di Leo. Nel frattempo Sebastian insieme a Jacopo (Alex Belli) raggiungono il punto nel quale era detenuta Laura ma ovviamente si rende conto di essere arrivato tardi. I due prendono visione di come Laura fosse tenuta costantemente sotto controllo. Inoltre, si accorgono di un tasto che mette in moto il meccanismo che permette a Leo, da una postazione lontana con tanto di voce distorta, di parlare con loro. Leo informa Sebastian come sua moglie sia in buone mani e come verrà trattato in maniera consona. Sebastian si dice pronto a pagare qualsiasi cifra pur di riaverla accanto a lui, ma Leo rimarca come sarà molto più alto il prezzo che sarà chiamato a pagare, lasciando presagire che non stia parlando di soldi. Prima di interrompere la comunicazione, Leo fa presente ai due come non debba essere fatto parola di quanto accaduto alle forze dellordine altrimenti Laura sarà uccisa. Nel frattempo, Margherita cerca di convincere in ogni maniera la figlia Sveva (Elena Cucci) nel cedere la sua quota a Brando (Aron Marzetti) ricordandogli come in effetti sia seduta su una sorta di bomba a orologeria, visto che il suo contratto è falso. Sveva legge questa esternazione della madre come una sorta di ricatto qualora lei non dovesse cedere la propria quota e con i ricavi aiutarla a risollevare la sua situazione finanziaria, Margherita potrebbe avvertire Brando della truffa. Margherita con aria delusa per la scarsa considerazione che ha la figlia nei propri confronti, rimarca come non farebbe mai una cosa del genere. Mentre le due continuano a discutere, ecco che arriva Adam (Jacopo Venturiero), venuto a prendere Margherita per portarla fuori a cena per lo stupore di Sveva. I due si dirigono verso un ristorante in campagna. Adam cerca di capire quale sia il problema di Margherita con questultima che gli parla di alcuni finanziamenti sbagliati da cui appare difficile riprendersi. A tal proposito, Adam fa presente la propria esperienza in questo campo, rimarcando come possa darle una mano per ripianare i propri debiti. 

Ivan (Pietro Genuardi) incontra Cecilia (Linda Collini) per metterla al corrente dei propri sospetti su Zeno (Massimiliano Vado). Ivan le parla del fatto che la chiave della cassetta dove era detenuto dell’oro, possa essere stata messa nel proprio appartamento da Zeno giacché soltanto un’altra persona è entrata nel suo ambiente domestico e ossia Damiano (Jgor Barbazza) per il quale si dice sicuro della sua onestà. Cecilia ovviamente non prende in considerazione quanto detto da Ivan anche perché dovrebbe puntare il dito contro l’uomo di cui è innamorata e che sta per sposare anche se ci sono degli elementi che la portano a riflettere. Una piccola avvisaglia in tal senso la ha quando incontrando a cena Zeno, quest’ultimo lo informa del fatto che sta per rilevare le quote del Blue Valentine che erano di Ivan. Inoltre, l’uomo appare troppo sicuro della colpevolezza di Ivan. Infine, Brando va da Sveva per chiedere scusa per le parole che le aveva detto in precedenza, rimarcando come lei non sia una estranea per la famiglia di Serralunga. La donna è molto contenta della cosa.

Trama puntata 10 dicembre 2013 – Cecilia riceve i risultati della scientifica: le impronte sul guanto trovato nell’auto di Frida sono di uno dei fratelli Bauer e tra le cose di Zeno trova un guanto identico e quello trovato nell’auto di Frida. Durante la festa di fidanzamento Cecilia decide di rivelare a Damiano i suoi sospetti su Zeno. Carol e Leo procedono con il loro piano: fare in modo che Laura perda completamente la fiducia in Sebastian. La donna dopo un terribile incubo chiede a Leo di vedere Sebastian.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori