UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: Viola in crisi con Eugenio. Notizia shock per Franco. Trama puntata 1 febbraio 2013

- La Redazione

A un posto al sole Franco non sembra vivere un periodo felice: sta per ricevere due notizie shoccanti. E Viola comincerà a riflettere molto sulla sua relazione con Eugenio

Upas_Eugenio_NicoteraR439
Un posto al sole

A un posto al sole Franco non sembra vivere un periodo felice: ancora non sa che De Maio ha chiaramente detto ad Andrea che non dovranno più occuparsi delle indagini sulla morte dellinformatore di Michele, ma sua madre dallAustralia sta per portargli una notizia sconvolgente. E poi cè Viola che comincia ad accorgersi delle difficoltà di una relazione con un lavoro così particolare come Eugenio Nicotera. Prima di dare uno sguardo alla trama della puntata di stasera, vediamo quel che è successo ieri. A casa di Franco (Peppe Zarbo) e Andrea (Davide Devenuto) la situazione sembra essere piuttosto serena. Infatti, i due, dopo lo scampato pericolo corso durante le indagini eseguite per Michele (Alberto Rossi) e tese a scoprire eventuali collegamenti tra la morte di Salvatore, lamico informatore di Michele, la criminalità organizzata e il procuratore Di Maio, si dedicano in pieno alle rispettive famiglie. Franco è in attesa dellarrivo della madre che fa ritorno dallAustralia ed è alle prese con le solite futili litigate che puntualmente si presentano tra il suocero Renato (Marzio Honorato) e Giulia (Marina Tagliaferri), che non a caso a un certo punto della loro vita hanno pensato bene di separarsi. Insomma, cè un bel quadro familiare del quale fanno parte ovviamente la piccola figlia di Franco, Bianca, la moglie Angela (Claudia Ruffo) e il cognato Niko (Luca Turco), sempre pronto a litigare con il padre Renato per motivi legati allUniversità.

Nellattesa che atterri allaeroporto di Napoli la madre di Franco, Renato e Giulia stanno guardando lalbum in cui sono state accuratamente selezionate e conservate tutte le foto che riguardano la crescita della piccola Bianca che poi vogliono consegnare alla nonna paterna in maniera tale che possa vivere almeno con laiuto delle istantanee le fasi della vita di Bianca che si è persa per via della lontananza. Anche sulle foto Renato e Giulia riescono a trovare un pretesto per una piccola discussione.

Dallaltra parte dellappartamento, Andrea e sua Arianna (Samantha Piccinetti) sono alle prese con la preparazione di una bella e sana insalata mentre arriva Giulia, che ha per loro una splendida e gradita sorpresa. Infatti, consegna ai due un assegno di 5mila euro a titolo di prestito che serve più che mai ad Andrea e Arianna, in quanto stanno affrontando tantissime spese per recarsi continuamente a Londra dove lei si sta sottoponendo alla fecondazione assistita, che è lunico modo che ha per avere un bambino. Andrea e Arianna sono molto contenti dellaiuto che stanno ricevendo e già sognano sul sesso del bambino e sulleventuale nome da dargli. Insomma, cè unarea di grande serenità, che però sta per essere offuscata da una telefonata assolutamente inattesa che raggiunge Andrea. La stazione di polizia lo convoca per il mattino seguente alle 10. La convocazione è stata voluta dal procuratore De Maio, che è stato avvertito dalla criminalità organizzata che una coppia di uomini a bordo di una motocicletta stava interessandosi allomicidio di Salvatore. I killer che avevano inseguito Franco e Andrea sono riusciti a prendere il numero di targa e ovviamente hanno fatto presente questa informazione al procuratore che è facilmente risalito a loro.

Il giorno seguente, mentre Franco va a prendere la madre appena rientrata dallAustralia, Andrea deve recarsi nel commissariato di polizia, dove viene ricevuto dal procuratore De Maio. Il procuratore cerca di intimorire Andrea, nel tentativo di far sì che i due non provino più a intromettersi in questi loschi affari. Infatti, il procuratore dice di essere a conoscenza del fatto che si stanno interessando alle indagini relative allomicidio di Salvatore e che questo significa intralciare le indagini della Polizia: un reato per cui può tranquillamente essere revocata la licenza di detective privati.

Nel frattempo Michele ritorna dall’incontro con il proprio editore nella quale, in pratica, gli è stato chiesto di non trattare più in trasmissione determinati casi così scottanti, come le sue rivelazioni fatte qualche settimana prima sui contatti tra la criminalità e De Maio. Questa sorta di censura l’ha avvilito nell’animo e per questo sembra essere molto giù di morale. Tuttavia questo non gli impedisce di voler aiutare la vedova di Salvatore, Maddalena, che non sa proprio come tirare avanti senza più il supporto del marito. Per far questo contatta Giulia chiedendo un possibile impiego per lei nella sua associazione.

Intanto, a casa Ferri la situazione è piuttosto tesa per via della volontà di Greta (Cristina D’Alberto Roccaspana) di tornare a lavorare, anziché prendersi cura della piccola Cristina. Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) non tollera questa decisione e cerca di far valere il proprio pensiero. Intanto Gloria approfitta sempre di più della generosità di Roberto: oltre a vivere nella sua casa e a mangiare alla sua tavola, incomincia anche a fare shopping per i negozi della città facendo pagare il conto all’ignaro genero.

 

Trama puntata 1 febbraio 2013 Franco è messo a dura prova: le parole dette da De Maio ad Andrea suonano come una minaccia e sua madre, appena arrivata dall’Australia, gli darà una notizia sconvolgente. Viola invece comincia ad avere problemi con Eugenio e Serena decide di far visita a sua sorella Manuela.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori