CHI L’HA VISTO?/ Anticipazioni: Denise Pipitone e Paola Landini al centro della puntata. Si parlerà di Roberta Ragusa? 20 febbraio 2013

- La Redazione

Questa sera, 20 febbraio 2013, a “Chi l’ha visto?” si indaga sulla sparizione di Paola Landini e si torna a discutere del caso di Denise Pipitone, la bambina scomparsa nel 2004

chilhavisto_sciarelliR400
Federica Sciarelli, Chi l'ha visto

Nuovo appuntamento questa sera, alle 21.05 su Rai Tre, con “Chi l’ha visto?” condotto da Federica Sciarelli. Nella scorsa puntata del 13 febbraio la storia principale è stata quella di Roberta Ragusa, la donna di 44 anni, che a gennaio 2012 è misteriosamente scomparsa dalla sua abitazione di Gello (Pisa) lasciando il marito e i due figli. La puntata di stasera si apre sul caso di sparizione di un’altra donna: Paola Landini, che manca da Sassuolo dal 15 maggio del 2012. In quel fatidico giorno Paola, 43 anni, aveva raggiunto il compagno al poligono di tiro, dove è stata ritrovata la sua macchina, ma di lei non si hanno più avuto tracce. Dopo nove mesi, la madre della donna ha raccontato agli inviati di “Chi l’ha visto?” alcuni dettagli sulle ultime ore in cui Paola è stata vista, nella speranza di fornire nuovi spunti utili per le indagini. Sembra che Paola avesse preso degli impegni con la madre, il giorno prima della sua sparizione, è difficile immaginare che la donna si sia quindi allontanata di sua spontanea volontà. Anche Luca, il figlio ventenne di Paola, ha lasciato alle telecamere del programma un’accorato appello nella speranza di rivedere la madre.

Questa sera si torna sulla vicenda di Denise Pipitone, sparita da Mazara del Vallo nel 2004, quando aveva solo 4 anni. A “Chi l’ha visto?” parlerà Jessica Pulizzi, sorellastra di Denise e unica imputata del sequestro. Jessica, che all’epoca della sparizione aveva 17 anni, ha sempre negato le accuse di Piera Maggio, madre di Denise, affermando di aver saputo che la bambina era figlia illegittima di suo padre solo dieci giorni dopo la misteriosa scomparsa di Denise. Eppure, durante le numerose udienze del processo, le dichiarazioni di Jessica presentano delle contraddizioni: in aula la donna ha dovuto rispondere dei suoi spostamenti la notte della scomparsa e se nel 2005 aveva dichiarato di aver dormito a casa di sua nonna, in aula ha riferito di aver trascorso la notte a casa sua. Durante gli interrogatori Jessica ha lasciato più volte intendere ai giudici che potrebbe essere stato suo padre, Piero Pulizzi, ad aver rapito la bambina. Verrà finalmente fatta luce sulla scomparsa di Denise?

Questa sera “Chi l’ha visto?” dovrà fare più che ma conti con la concorrenza delle reti Mediaset. Su Canale 5 appuntamento con la Champions League: Milan e Barcellona si sfidano a San Siro per l’andata degli Ottavi di Finale, la diretta inizia alle 20.55; su Italia 1 va in onda “Mistero“, con una puntata dedicata alle dimissioni del Papa e all’ipotesi che Moana Pozzi fosse una spia dei servizi segreti. Infine su Rete 4 appuntamento con lo speciale “La grande speculazione”, a cura di Alessandro Banfi, inizialmente in programma ieri sera, 19 febbraio. Per quanto riguarda la concorrenza “in casa”, ovvero delle reti Rai, su Rai Uno va in onda “Ricatto d’amore“, film con Sandra Bullock e Ryan Reynolds; Rai Due trasmette le Conferenze stampa di Movimento 5 stelle, Rivoluzione Civile Ingroia e Moderati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori