UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: una tempesta dietro alle tensioni tra Roberto e Greta e Michele e Silvia. Trama puntata 22 febbraio 2013

- La Redazione

Angela e Franco cercano disperatamente un appartamento e sembra che l’abbiano trovato. Silvia e Michele si ritagliano qualche spazio, ma la telefonata di Maddalena interrompe l’idillio

gloria-fournierUpasR439
Gloria Fournier

A Un posto al sole sta per arrivare una tempesta che aiuterà forse a chiarire alcune tensioni, Intanto nella puntata di ieri Angela Poggi (Claudia Ruffo) comunica a Franco (Peppe Zarbo), suo marito di aver visto una casa interessante insieme a sua madre. L’appartamento è in un condominio ai Camaldoli e l’affitto è di quattrocentocinquanta euro al mese. Giulia (Marina Tagliaferri), che ha accompagnato la figlia a vedere la casa, aggiunge che essendoci tre stanze da letto, ci sarebbe anche lo spazio per ospitare Nunzio il figlio più grande di Franco, che vive attualmente in Sicilia con la madre. In totale l’appartamento è di circa ottanta metri quadri e c’è un bel cortile dove la piccola Bianca potrebbe andare tranquillamente in bicicletta. Inoltre, è incluso nel prezzo dell’affitto anche il posto auto e nelle vicinanze c’è un grande supermercato dove fare comodamente la spesa. I motivi perchè possa essere una valida sostituzione alla loro attuale abitazione, l’appartamento “la terrazza” a Palazzo Palladini, ci sono tutti, ma Franco in un primo momento si mostra scettico. Raffaele (Patrizio Rispo) il portiere gli ha appena consegnato un cartello dell’agenzia immobiliare che mette in vendita la terrazza ed è stato lui stesso ad appenderlo con grande tristezza.

Franco afferma con amarezza che lui non è in grado di dare alla sua famiglia un’abitazione decente. Angela se la prende perchè Franco la chiama la principessa di Palazzo Palladini e poi è lui a fare lo schizzinoso nei confronti di qualsiasi altra proposta di abitazione. Tra i due in questo periodo i rapporti sono piuttosto tesi. Intanto Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli) segue il consiglio datogli da Gloria, la madre di Greta di chiarirsi con suo figlio Sandro (Federico Rossi) e decide di parlare con lui con estrema franchezza. Roberto, infatti, rivela a Sandro la verità su Tommaso (Michele Cesari), dicendogli che è suo figlio, ma che lui non ne aveva idea e l’aveva scoperto da pochissimo tempo. Questo era uno dei motivi alla base delle tensioni con Filippo (Michelangelo Tommaso). Sandro sembra credere alla buona fede del padre e le tensioni tra i due si sciolgono. Il ragazzo non capisce le motivazioni che hanno spinto Filippo ad accettare la proposta di Marina (Nina Soldano) di estromettere il padre dal suo ruolo di conduzione delle imprese navali e di sostituirlo. Sandro è, infatti, molto legato affettivamente a Marina, ma non gli piace che si voglia fare del male a suo padre.

Greta (Cristina D’Alberto Roccaspana) è al Caffè Vulcano con sua madre Gloria per un aperitivo prima del rientro a casa. La madre dice che non capisce per quale motivo lei si sia voluta fermare al Vulcano quando Teresa a casa è in grado di preparare degli ottimi aperitivi. Greta risponde che dopo una dura giornata di lavoro le andava di staccare un pò prima di tornare a casa dal marito. La madre la attacca dicendole che deve risolvere i problemi che ha con suo marito e che deve essere più accomodante con lui e non contestare sempre ogni sua decisione, perchè altrimenti se lo vedrà soffiare via da qualche altra donna, che sarà onorata di accompagnarsi ad un uomo tanto importante. Greta non la prende bene e dice che lei non sarà mai remissiva con il marito e quando non sarà d’accordo con le decisioni di Roberto lei glielo farà presente, anche se questo dovesse costare la serenità del suo matrimonio.

Nel frattempo Michele Saviani (Alberto Rossi) decide di trascorrere un pomeriggio d’intimità con sua moglie Silvia (Luisa d’ Ambrosio) e si prende qualche ora di libertà dal lavoro in radio, mandando una replica della sua trasmissione. Una volta a casa, però, cominciano a disturbarlo sul cellulare per problemi che riguardano il palinsesto del giorno dopo, allora lui decide di spegnere il telefono e di dedicarsi interamente alla moglie, che in quest’ultimo periodo si è sentita un pò trascurata a causa della vicenda legata alla morte di Salvatore e ai grossi problemi della sua vedova Maddalena.

Dopo due ore, però, Michele riaccende il telefono e trova sulla segreteria un messaggio proprio di Maddalena che, disperata, lo implora di andare da lei perchè ha paura di fare una sciocchezza. Michele, allora, è preso dal panico e chiede a Silvia cosa debba fare, dal momento che la donna ora non risponde neanche al telefono. Silvia gli dice che secondo lei dovrebbe andare a controllare. Franco, intanto sembra convincersi ad andare a vedere l’appartamento ai Camaldoli con Angela.

 

Trama puntata 22 febbraio 2013 Il forte maltempo fa da sfondo alle storie di Michele, Silvia e Maddalena da un lato e Roberto, Greta e Gloria dall’altro. E durante una notte tempestosa tutto può succedere…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori