UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: Roberto e Gloria, notte di passione. Greta li scoprirà? Trama puntata 25 febbraio 2013

- La Redazione

A Un posto al sole si consuma un tradimento davvero incredibile. Gloria, madre di Greta, è infatti riuscita a sedurre il genero Roberto Ferri, mentre la figlia si trovava bloccata a Capri

gloria-fournierUpasR439
Gloria Fournier

A Un posto al sole si consuma un tradimento davvero incredibile. Gloria, madre di Greta, è infatti riuscita a sedurre il genero Roberto Ferri, mentre la figlia si trovava bloccata a Capri. Cosa succederà ora? Vediamo intanto cosè successo nella puntata in onda ieri sera. Lepisodio si apre a casa Graziani, dove Silvia (Luisa Amatucci) di buonora fa colazione con la madre Teresa (Carmen Scivitarro) e le dice che non ha chiuso occhio per tutta la notte appena trascorsa. Il marito Michele (Alberto Rossi), infatti, la sera prima era dovuto correre in soccorso di Maddalena, la vedova di Salvatore, che stava per ricadere nella droga e aveva chiesto urgentemente il suo aiuto. Michele era rincasato alle due di notte, anche se fortunatamente Maddalena, pur avendo comprato una dose, aveva avuto la forza di non prenderla. Teresa dice che la situazione è troppo complicata e che secondo lei non è giusto che debbano farsene carico il genero e la figlia.

Intanto in casa Ferri, Greta (Cristina DAlberto Roccaspana) si sveglia a letto con il marito Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) e comincia a prepararsi per andare a Capri a vedere un cliente. Roberto, per quanto contrariato dal fatto che la moglie lasci la figlia così a lungo da sola per lavoro, le augura una buona giornata. Su Napoli infuria un temporale fortissimo e non sembra una giornata adatta per andare in aliscafo a Capri. Teresa saluta la figlia perché deve andare a casa Ferri prima del solito per stare con la piccola Cristina, dal momento che Greta deve assentarsi molto presto per questimpegno di lavoro. Silvia, rimasta sola con Michele, gli chiede come sia andata la serata con Maddalena. Lui le risponde che quando era arrivato da lei il peggio era passato e la donna aveva già gettato via la dose che aveva comprato. Silvia si stupisce di come sia possibile che, avendo problemi economici, Maddalena sia riuscita a comprare comunque la droga.

Intanto in città imperversa il ciclone Totò e Otello (Lucio Allocca) e Guido (Germano Bellavia), i due vigili urbani, sono in servizio sotto la pioggia battente e il vento fortissimo. Gloria, la madre di Greta, di ritorno dal negozio, comincia a spogliarsi per togliersi di dosso gli abiti bagnati dalla pioggia e sopraggiunge il genero Roberto, che la invita ad andarsi a cambiare e a fare un bagno caldo per non prendere freddo. Maddalena è alla sua bancarella a Porta Capuana a vendere gli ombrelli, che in una giornata del genere, sono indispensabili e ripensa a Michele che la sera prima è corso in suo aiuto. Di ritorno a casa, mentre si sta asciugando i capelli bagnati, sente bussare alla porta. Si tratta di Michele che è passato a vedere come sta. Su consiglio di Giulia (Marina Tagliaferri), infatti, Michele vorrebbe far seguire Maddalena da una comunità, ma ha paura che la donna pensi che lui vuole solo scaricarla e lasciarla sola.

Dato il tempaccio che imperversa e il mare grosso vengono soppressi tutti gli aliscafi e Greta non riesce a far ritorno a Napoli, dopo la sua visita al cliente a Capri. costretta così a trascorrere la notte sullisola. La preoccupazione di Greta è ovviamente per la piccola Cristina che deve rimanere sola la notte. Chiama, dunque, il marito per avvisarlo del piccolo problema che le impedisce il ritorno a casa e gli chiede di far rimanere Teresa a dormire insieme alla piccola in modo che possa tenerla docchio. Gloria, però, dice a Roberto che per lei non sarebbe un problema accudire in prima persona la nipotina, e che anzi le farebbe piacere. Roberto la ringrazia.

Intanto in casa Graziani, Silvia va in camera della figlia Rossella (Giorgia Gianetiempo) e la trova un po’ malinconica, forse per via della pioggia o forse per il fatto che il suo amato Gianluca è lontano per lavoro, ed ormai è davvero parecchio che i due non si vedono più. La ragazza ascolta la musica di Barbara, la cantante che Filippo (Michelangelo Tommaso) sta lanciando e che di recente ha suonato al Caffè Vulcano, proprio durante la serata dedicata alla festa degli innamorati. La madre le dice che è normale a volte essere un po’ giù nella vita, ma che esistono tante cose con le quali trascorrere i nostri momenti malinconici, come appunto la musica o i libri.

A Casa Ferri Roberto cena solo con Gloria e i due trascorrono la serata amabilmente. Alla fine della cena lui dice di volersi ritirare in camera sua per occuparsi di alcune faccende di lavoro, ma Gloria lo raggiunge poco dopo con una vestaglia di seta che subito si toglie per offrirsi a lui.

 

Trama puntata 25 febbraio 2013 La notte di tempesta è passata, ma tra Roberto e Gloria è successo qualcosa che potrebbe risultare esplosivo al ritorno di Greta da Capri. Otello risolve una questione legata a Michele (sempre più preso dalla vicenda di Maddalena), mentre a Palazzo Palladini si presenta un possibile acquirente della terrazza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori