LE INVASIONI BARBARICHE/ Stasera Chiara Galiazzo, Enrico Mentana, Kasia Smutniak e Antonio Socci. 27 febbraio 2013

- La Redazione

Daria Bignardi, questa sera su La7 alle ore 21.10, condurrà la quinta puntata de Le Invasioni Barbariche. Si comincia con l’intervista a Enrico Mentana che commenterà i risultati delle urne

daria_bignardi439
Daria Bignardi (Infophoto)

Quinta puntata de Le invasioni barbariche questa sera su La 7 alle 21.10. Come di consueto la trasmissione condotta da Daria Bignardi si apre con lintervento di Geppi Cucciari che, accompagnata musicalmente da Gaetano Cappa, commenterà lattualità in chiave satirica. Il primo ospite in studio sarà il direttore del TgLa7 e di Bersaglio Mobile Enrico Mentana. Oltre a commentare i risultati elettorali, sarà sottoposto alle domande della padrona di casa e forse, di solito sempre restio a parlare di sé, si lascerà andare a qualche aneddoto riguardante la sua vita privata. A seguire, ci sarà l’incontro con il giornalista e scrittore Antonio Socci, autore di Lettera a mia figlia (2013, Rizzoli), nel quale racconta il difficile percorso di riabilitazione di sua figlia Caterina, caduta in coma nel 2009 e risvegliatasi diversi mesi dopo. Ecco un breve stralcio del libro: «La mattina di quel 12 settembre ero baldanzoso come un bambino e non sapevo che Caterina, la mia Caterina, doveva morire quella sera stessa. Era scritto che alle 21,30 sarebbe finito il mondo. Per me. Per sempre. O sarebbe cominciato un nuovo mondo. Nella sua agenda, al giorno 24 settembre, Caterina aveva scritto LAUREA a caratteri cubitali con disegni festosi attorno. Dopo anni di studio era il suo bel traguardo. Meritato. Che dono questi figli, tutti e tre. Che bravi e che belli. E che gioia: la nostra primogenita si laurea in Architettura… Piccola grande felicità umana. Mi alzai dal tavolo sotto il ciliegio, entrai in casa e ridendo danzai attorno al tavolo di Alessandra, mia moglie: Non c’è nessuno più felice al mondo!. Lei mi sorrise, ma dolcemente allarmata: Non dirlo, per carità… Non si sa mai cosa ci riserva la vita. Fu una frazione di secondo. Dolce e luminoso, quel sabato arrivò al crepuscolo. Il telefono suonò alle 21.30. Io lasciai che rispondessero di sopra. Percepii strani rumori di agitazione, poi il grido di Alessandra. In una frazione di secondo rammentai con terrore l’altro momento in cui gridò così: dodici anni prima, il giorno in cui – incinta – si accorse che rischiava di perdere il bambino. La sera del 12 settembre avremmo preferito che a squarciare il nostro cuore fosse un colpo di lancia in pieno petto. Da Firenze, stavano chiamando le amiche e coinquiline di Caterina: un improvviso arresto cardiaco. Cosa? Caterina? Il cuore? Sì. Non batte più. caduta in terra e da un’ora il suo cuore si è fermato e i medici, che le hanno tentate tutte per rianimarla, non sanno più che fare. Ormai stanno mollando….

Daria Bignardi, poi, accoglierà in studio l’attrice Kasia Smutniak, protagonista di “Tutti contro tutti”, commedia di Rolando Ravello. Mentre a marzo la si vedrà su Sky nella serie In Treatment. Al tavolo della conduttrice siederanno poi anche tre concorrenti di “MasterChef Italia”: Marika Elefante, Paola Galloni e Maurizio Rosazza Prin.

A chiudere la quinta puntata de “Le Invasioni Barbariche” l’intervista e l’esibizione di Chiara Galiazzo, che canterà il brano di Sanremo 2013 “Il futuro che sarà”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori