FEMMINE CONTRO MASCHI/ Tre storie per un film con un ricco cast. La trama

- La Redazione

Questa sera su Canale 5, alle 21.10, va in onda in prima tv il film Femmine contro maschi. Si tratta di una commedia del 2011 diretta da Fausto Brizzi. Vediamo la trama

femmine_contro_maschiR439
Una scena del film

Questa sera su Canale 5, alle 21.10, va in onda in prima tv il film Femmine contro maschi. Si tratta di una commedia del 2011 diretta da Fausto Brizzi, della durata di quasi 100 minuti, prodotta e distribuita da Medusa Film. Si tratta del sequel di Maschi contro femmine, uscito lanno precedente, in cui si sviluppano le storie dei personaggi secondari del primo film. Il cast è molto ricco: Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Ficarra e Picone, Paola Cortellesi, Lucia Ocone, Serena Autieri, Francesca Inaudi, Fabio De Luigi e tanti altri ancora. Per accaparrarsi il maggior consenso possibile in fatto di auditel dovrà vedersela con concorrenti di assoluto rispetto. Infatti su Rai Uno va in onda in diretta da Ginevra lattesa amichevole di calcio che vede di fronte lItalia e il Brasile. Su Rai Due va in onda un nuova puntata del talent show The Voice of Italy con Raffaella Carrà, Piero Pelù, Noemi e Riccardo Cocciante. Su Rai Tre, per il ciclo di film dedicati ad Alberto Sordi, viene Guardia, guardia scelta, brigadiere e maresciallo per la regia di Mauro Bolognini e con Peppino De Filippo, Aldo Fabrizi, Gino Cervi, Nino Manfredi e Valeria Moriconi. Su Rete 4 vengono proposti in prima visione tv due episodi della settima stagione della serie The Closer. Su Italia 1 va in onda il film Superman Returns di Bryan Singer e con Brandon Routh e Kate Bosworth. Infine, su La7 è in programmazione una nuova puntata di Servizio pubblico, condotta da Michele Santoro.

Ma passiamo ora alla trama di Femmine contro maschi. Il film racconta tre storie che poi finiscono che intrecciarsi. Anna (Luciana Littizzetto) è una dottoressa che ha una vita privata piuttosto complicata, soprattutto in ragione del fatto che il marito Piero (Emilio Solfrizzi) la tiene in scarsa considerazione. Infatti, oltre a metterla al secondo posto alle spalle della grande passione per il calcio, spesso e volentieri la tradisce. Una vita matrimoniale molto difficile anche per via della differenza sociale che esiste tra di loro. Lei è una stimata dottoressa, mentre lui è un benzinaio piuttosto ignorante e poco attento alle galanterie. Un giorno, Piero riceve accidentalmente un colpo alla testa che gli fa perdere completamente la memoria. Anna, sfruttando il fatto che in questa fase in buona sostanza si possa praticamente riprogrammare, trasforma Piero in un perfetto gentleman, molto tenero e fedele, per nulla interessato al calcio. Insomma, diventa unaltra persona. Tuttavia, se questa cosa inizialmente fa piacere ad Anna, con il passare del tempo si accorge di non avere più al proprio fianco luomo di cui era profondamente innamorata.

La seconda storia vede come protagonisti una coppia di amici che, nonostante qualche anno di troppo, continua a vivere la propria vita come eterni ragazzini, coltivando la passione delle figurine dei calciatori e suonando in una cover band dei mitici Beatles, con tanto di parrucchino per imitare il capello a caschetto che durante quel periodo andava di moda. Si tratta di Rocco (Salvatore Ficarra), che fa il bidello in una scuola elementare, e Michele (Valentino Picone), che è un impiegato. I problemi per i due nascono quando le rispettive compagne si stancano del loro essere eternamente ragazzi e cercano di metterli di fronte alle proprie responsabilità.

I problemi maggiori sono per Rocco, che viene letteralmente cacciato di casa dalla propria compagna con cui conviveva da un paio di anni e quindi va a chiedere aiuto e ospitalità a Michele. Anche quest’ultimo però si trova in difficoltà, dato che aveva detto alla moglie di non frequentare più Rocco. Insomma, anche Michele viene travolto dalla crisi del rapporto di Rocco e, soprattutto, deve cercare di tenere buona la moglie irritata dalla presenza di un ospite tutt’altro che gradito. Alla fine però l’amore trionfa e le due donne non possono fare altro che accettare le passioni dei rispettivi partner.

L’ultima storia riguarda un chirurgo plastico di nome Marcello (Claudio Bisio) che da diversi anni è separato dalla propria moglie Paola (Nancy Brilli). Tuttavia i due fanno finta di stare ancora insieme ogni qual volta durante le festività vanno a trovare l’anziana madre di Marcello (Wilma De Angelis) proprio per evitare che possa avere un contraccolpo emotivo e quindi possa sentirsi male. A loro insaputa, invece, la madre essendo ben a conoscenza di come il loro rapporto sia in cattive acque, organizza una farsa che li costringere a convivere per circa una settimana insieme. Alla fine la messa in scena della mamma riuscirà a far sbocciare nuovamente l’amore tra i due, con Paola che lascia il suo attuale compagno per tornare a vivere felicemente insieme a Marcello e alla sua famiglia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori