PRETTY LITTLE LIARS 3/ Anticipazioni: Mona viene dimessa dall’ospedale, ma Hanna… Trama puntata 28 marzo 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata della terza stagione di Pretty Little Liars, in onda su Mya giovedì 28 marzo, Aria scopre la verità sulla relazione tra suo padre ed Alison De Laurentis

pretty-little-liars-1
pretty little liars

La puntata di ieri della terza stagione di Pretty Little Liars, andata in onda su Mya, era dedicata a Halloween. Mona (Janel Parrish) riesce a fuggire dall’ospedale psichiatrico in cui è rinchiusa ponendo un manichino al suo posto nel letto. Cosa avrà in mente stavolta la perfida collaboratrice di A? Intanto Aria, Spencer, Emily e Hanna si stanno organizzando per passare al meglio la serata di Halloween. Garret (Yani Gellman), irrompe a casa Hastings, dicendo a Spencer (Troian Bellisario) di avere molte cose da rivelarle. Improvvisamente, però, arriva Toby (Keegan Allen), che interrompe la conversazione intimando a Garret di andar via. Aria (Lucy Hale) e Hanna (Ashley Benson) ricevono entrambe una delusione: sia Ezra (Ian Harding) che Caleb (Tyler Blackburn), informano le rispettive fidanzate che non potranno accompagnarle alla festa che si terrà quella sera, che consiste in un viaggio da brividi su un treno fantasma, il quale attraverserà Rosewood nella notte più horror dell’anno. Caleb, in realtà, parteciperà di nascosto alla festa, opportunamente mascherato per non farsi riconoscere da Hanna e potrà, in questo modo, controllarla al meglio. Il viaggio si rivela ancora più spaventoso del previsto. Per fortuna, una piccola parentesi di divertimento viene garantita dall’esibizione del cantante Adam Lambert, nei panni di se stesso. Molti sono i protagonisti della serata: Spencer nota Jason (Drew Van Acker) che parla con Lucas (Brendan Robinson), il quale appare sempre molto sfuggente. Garrett prova nuovamente a parlare con Spencer, chiedendole di appartarsi in quanto ha qualcosa di molto importante da raccontarle. Il ragazzo, infatti, confessa che la sera della morte di Alison (Sasha Pieterse), lui ha effettivamente visto la ragazza ma, quando è andato via, era ancora viva. Racconta di aver assistito a uno scontro molto violento tra Jenna (Tammin Sursok) e Alison e aggiunge di aver visto Byron (Chad Lowe) a colloquio con Alison. Spencer, sconvolta, corre a riferire ciò che ha scoperto ad Hanna ed Emily, che decidono di andare a cercare Aria, che sembra scomparsa. Hanna viene presa in disparte da qualcuno con lo stesso travestimento di Caleb, ma ben presto scopre che non si tratta del suo ragazzo: strappata la maschera dal viso, si trova di fronte una nuova maschera, raffigurante questa volta Alison. Anche Spencer, allontanatasi per cercare Aria, viene aggredita: A, travestitasi con un costume da Regina di Cuori, si avventa su Spencer, cercando di farla cadere dal treno. Il tempestivo intervento di Paige, riesce a sventare l’aggressione e a consentire a Spencer di liberarsi. Aria, nel frattempo, è stata rapita e drogata da A e si ritrova chiusa in un baule. Con grande orrore, scopre al suo fianco il cadavere di Garrett. Due persone, non identificate, tra cui molto probabilmente c’è A, sospingono il baule verso il bordo del treno, pronti a farlo cadere giù. Per fortuna, le ragazze arrivano in tempo per mettere in fuga i due complici e salvare Aria, scoprendo però la morte di Garrett. La notizia interrompe immediatamente la festa sul treno. 

Toby e Noel (Brant Daugherty) hanno un battibecco e finiscono per fare a botte. Noel viene spinto sul tavolo dove si trovano le bevande, e rovesciato per terra il contenuto, viene alla luce al suo interno un sacco nero. Al suo interno ci saranno forse i resti di Alison? Nel frattempo, a casa di Hanna, Ashley Marin (Laura Leighton) riceve la visita di una bambina vestita di bianco mai vista prima, che pare essersi smarrita. La madre di Hanna le chiede se può aiutarla in qualche modo, ma la bambina sale al primo piano ed entra in camera di Hanna. Ashley, a quel punto, decide di chiamare Ted, ma quest’ultimo, salito in camera della ragazza, non trova nessuno. Mona ritorna al Radley, e porta con se la maschera che indossava l’aggressore di Hanna sul treno fantasma. La puntata si chiude con l’immagine inquietante di una mano che spunta da sottoterra.

Trama puntata 28 marzo 2013 – Mona viene dimessa dall’ospedale e torna al liceo di Rosewood dove chiede una seconda possibilità ad Hanna e le altre. Hanna non si fida del tutto dell’ex amica, ma si riavvicina a Lucas. Aria non riesce ancora a dire a Ezra la verità riguardo suo figlio ad Ezra e non riesce a parlare con suo padre riguardo Alison. Durante la corsa organizzata dalla scuola le ragazze trovano il diario di Ali nel quale Aria legge la verità riguardo alla relazione tra lei e suo padre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori