UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: Franco chiude la palestra, Viola fa ingelosire Eugenio. Trama puntata 25 marzo 2013

- La Redazione

Lultima puntata settimanale di Un posto al sole, quella di venerdì 22 marzo, è andata in onda leggermente in anticipo per lasciare spazio alla partita della Nazionale Under 21 di calcio

Upas_Eugenio_NicoteraR439
Un posto al sole

Lultima puntata settimanale di Un posto al sole, quella di venerdì 22 marzo, è andata in onda leggermente in anticipo per lasciare spazio alla partita della Nazionale Under 21 di calcio. Avevamo lasciato Genny (Gennaro Mirto) appostato davanti alla palestra Caruso per vendicare il pestaggio di Ugo (Raffaele Imparato), con Franco (Peppe Zarbo) a tentare di farlo desistere. Genny, nonostante senta gli sfottò dei pugili avversari, lascia andare il bastone che aveva in pugno, e Franco lo abbraccia, orgoglioso. Tornati in palestra, Genny decide di passare la notte lì. Mentre prepara il letto guarda i trofei della società, la foto con Franco e i compagni e la sua canotta da pugile: per lui lindomani sarà un grande giorno. Al Caffè Vulcano, intanto, laria è tesa: Silvia (Luisa Amatucci) è gelosa di Michele (Alberto Rossi) che fa gli auguri a Maddalena (Pina Turco) per il nuovo lavoro. La ragazza invece è fredda, avendo notato come Michele sia più distaccato, e va via con Giulia (Marina Tagliaferri). Latmosfera si stempera quando, rimasti soli, i due coniugi ritrovano per un attimo la vecchia confidenza, parlando della trasmissione radiofonica di Michele. Ma lincantesimo dura poco, la chiamata di un cliente riporta Silvia alla realtà. Intanto, a palazzo Palladini, Andrea (Davide Devenuto) è sempre più disperato per la nuova mania delle pulizie di Arianna (Samanta Piccinetti): vuole avere indietro la moglie di sempre e si sfoga con Guido (Germano Bellavia), il quale però gli fa presente che la colpa in realtà è sua: è stato lui, infatti, a dire ad Arianna di non essere in grado di gestire la casa. Gli spiega anche che lossessione durerà poco tempo, ma Andrea è “terrorizzato” e cerca una soluzione immediata. Di notte Silvia è di nuovo agitata: sogna Michele a letto con Maddalena e si sveglia di soprassalto. Il marito prova a consolarla e la bacia, ma lei è sconvolta, lo respinge, e poi finge di dormire appoggiata a lui. Il giorno dopo, in palestra, Franco chiama tutti i ragazzi vicino a sé e parla con loro: allinizio dellavventura era convinto che molti avrebbero mollato, ma si è sbagliato. Tutti hanno imparato a impegnarsi duramente, ma la cosa più importante è che siano diventati una squadra vera. Lallenatore è orgoglioso, questa è già una vittoria. Ma adesso cè il torneo. I pugili devono combattere, con la testa e con il cuore, devono dare il massimo, e devono vincere!

Alla terrazza, nel frattempo, Andrea ha trovato uno stratagemma per dissuadere Arianna dalla sua fissa per le pulizie: ripagandola praticamente con la stessa moneta, vestito da signorotto inglese, capelli impomatati, eloquio forbito, ha cominciato a star appiccicato alla moglie. Arianna capisce il gioco e non gli dà soddisfazione, perfino quando lui dice di volerla accompagnare a fare spese. Ma la commedia si interrompe quando Arianna, consultando le e-mail, viene a sapere che a Londra hanno stabilito già la data per il programmato impianto per la fecondazione eterologa. I due all’improvviso sono di nuovo felici. Silvia invece si è appena alzata: non è andata al lavoro e ha lasciato gestire il bar a Niko (Luca Turco). Teresa (Carmen Scivittaro), sua madre, le propone di andare a fare shopping, ma Silvia è stanca per non aver dormito tutta la notte, e approfitta per andarsene di nuovo a letto. Teresa è molto preoccupata. In palestra è cominciata la sfida: sul ring c’è Genny. Nei primi due round l’avversario prevale e il pugile di Franco finisce perfino al tappeto, ma con grande forza di volontà riprende a combattere. Nel terzo round il pugile della palestra Caruso è avanti nel punteggio, e solo un K.O. potrebbe salvare Genny. Dopo una lotta serrata i due pugili crollano insieme, ma solo Genny riesce a sollevarsi: è la vittoria! Tutta la squadra va a festeggiare al Caffè Vulcano, brindano e Genny come al solito finge di litigare con Ugo. Franco, nel suo commosso discorso, afferma di avere la squadra migliore che si possa desiderare. Ma nella palestra sta succedendo qualcosa di terribile: alcuni uomini incappucciati si sono intrufolati all’interno e stanno distruggendo tutto, dagli attrezzi ai ricordi di Franco. La foto che Genny aveva osservato la sera prima viene brutalmente calpestata. È un vendetta degli sconfitti?

 

Trama puntata 25 marzo 2013 – Franco e i ragazzi reagiscono alla notizia del raid in palestra con sgomento e rabbia, soprattutto perché ben presto si rendono conto che i danni subiti sono così gravi da richiedere la chiusura della struttura a tempo indeterminato. Viola incontra Andrea durante un giro come guida turistica, suscitando insospettate reazioni di umana gelosia in Eugenio. Renato deve fronteggiare un’emergenza assicurativa che rischia di fargli molto male al portafoglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori