THE VAMPIRE DIARIES 4/ Anticipazioni: Jeremy uccide Kol, Klaus giura vendetta. Trama puntata 4 aprile 2013

- La Redazione

Il prossimo episodio della quarta stagione di The Vampire Diaries, dal titolo Nel mirino del killer, andrà in onda giovedì 4 aprile 2013 alle 21.15 su Mya

Vampire-Diaries-trioR439
The Vampire Diaries 7, in prima tv su Premium Action

Ieri sera su Mya è andato in onda l’undicesimo episodio della quarta stagione di The Vampire Diaries. Prima di scoprire le anticipazioni della prossima puntata, ecco cosa è successo ieri a Mystic Falls. Matt (Zach Roerig) fugge inseguito dai vampiri del club trasformati da Klaus (Joseph Morgan) allo scopo di accelerare la creazione del tatuaggio sul corpo di Jeremy (Steven R. McQueen). Klaus ha, infatti, soggiogato i neo vampiri, obbligandoli a uccidere Matt, in modo che Jeremy sia costretto a eliminarli. Damon (Ian Somerhalder) invita Jeremy e Matt a correre e a rifugiarsi nella casa sul lago, mentre lui si occupa di bloccare i vampiri. Anche Elena (Nina Dobrev) arriva ad aiutare i due ragazzi e finalmente, riescono a mettersi al riparo in casa. Il mattino seguente, Damon invita Elena a portare Matt in città, in modo da tenerlo al sicuro mentre lui e Jeremy si occuperanno dell’eliminazione dei vampiri.Rebekah (Claire Holt) induce Stefan (Paul Wesley) a rubare la pietra tombale dal professor Shane (David Alpay) così che quest’ultimo sia costretto ad allearsi con loro per arrivare alla cura.Bonnie (Katerina Graham) si reca dal professor Shane per farsi aiutare a controllare la sua magia dopo l’incantesimo di espressione che ha quasi ucciso April (Grace Phipps). Improvvisamente, irrompe nello studio lo sceriffo Forbes (Marguerite MacIntyre) che accusa il professore dell’omicidio del reverendo Young e lo arresta.Damon e Jeremy ritornano al bar di giorno per stanare i vampiri ma qui scoprono che sono tutti già morti per opera di Kol (Nathaniel Buzolic). Quest’ultimo afferma di voler ostacolare chiunque voglia trovare la cura e risvegliare Silas e, per questo, si avventa su Jeremy per spezzargli le braccia in modo che non si possa comporre il tatuaggio. Damon affronta Kol e consente a Jeremy di fuggire.Lo sceriffo Forbes sta interrogando il professor Shane ma quest’ultimo non sembra voler collaborare. Bonnie, allora, chiede di poter parlare da sola con lui, e il professore le confessa che ciò di cui è accusato è reale, ossia ha davvero organizzato l’esplosione che ha causato la morte del reverendo Young e di altre undici persone, perché questo faceva parte di un rituale per risvegliare Silas. Bonnie, sconvolta da questa rivelazione, perde il controllo dei suoi poteri ma il professore riesce a calmarla.Elena, informata da Jeremy dell’attacco di Kol, decide di chiedere aiuto a Klaus, dato che suo fratello ha preso Damon come prigioniero. Klaus induce Kol a lasciar perdere la sua lotta contro Damon e di stare lontano da Jeremy e il vampiro originario è costretto a ubbidire. Prima di lasciar andare Damon, però, lo soggioga obbligandolo a uccidere Jeremy. Nello studio del professor Shane, mentre Stefan e Rebekah cercano ancora la pietra tombale, sopraggiunge un uomo intento anch’egli a cercare qualcosa. I due vampiri lo catturano e cercano di estorcergli qualche notizia, ma l’uomo si uccide prima che possano farlo.

Damon si reca al pub, pronto a uccidere Jeremy, ma si rende conto di essere stato soggiogato da Kol e lo rivela a Elena, prima di mettersi sulle tracce del ragazzo. Mentre lo insegue, Damon gli urla di fuggire lontano da lui perché se lo troverà lo ucciderà di sicuro. I due si fronteggiano ma Jeremy non ha il coraggio di ucciderlo, quindi Damon ha la possibilità di eliminare il fratello di Elena. Quest’ultima cerca di aiutarlo a liberarsi dall’ammaliamento di Kol facendo leva sui sentimenti che prova per lei, allo stesso modo in cui Stefan, tempo prima, era riuscito a liberarsi dall’asservimento a Klaus grazie all’amore che nutriva per la ragazza. Damon afferma di non essere come Stefan e si avventa su Jeremy, ma il tempestivo intervento di Stefan impedisce che accada il peggio. Stefan chiude Damon nelle celle dei sotterranei di casa Salvatore e si reca a casa di Rebekah con cui decide di iniziare una relazione puramente sessuale senza coinvolgimenti di tipo sentimentale. Elena suggerisce a Jeremy un nuovo piano: uccidere Kol significherebbe uccidere tutti i vampiri discendenti dalla sua linea e questo comporterebbe il rapido completamento del tatuaggio sul corpo di Jeremy.

Trama puntata 4 aprile 2013 – Stefan affida Damon, che è ancora in cella, a Klaus, preoccupato di aver perso Caroline dopo aver ucciso l’ex sindaco Lockwood, madre di Tyler. Jeremy uccide Kol, Klaus assiste alla scena dalla finestra e giura vendetta. Intanto il marchio sulla pelle di Jeremy si sta per completare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori