I POLIZIOTTI DI RISERVA/ La trama del film con Will Ferrell e Mark Wahlberg

- La Redazione

Questa sera Rai Due manda in onda in prima tv alle 21.05 il film I poliziotti di riserva, commedia con Will Ferrell e Mark Wahlberg. Vediamo la trama di questa pellicola

poliziotti-di-riservaR439
Una scena del film

Questa sera Rai Due manda in onda in prima tv alle 21.05 il film I poliziotti di riserva. Si sa che in un dipartimento di polizia ci sono i cosiddetti poliziotti da prima pagina, ossia quelli che portano a termine in maniera brillante tantissime operazioni di pubblica sicurezza, risolvono casi controversi, arrestano temutissimi capi di organizzazioni criminali, inseguono e catturano rapinatori e tanto altro. Insomma, sono i poliziotti che spesso finiscono nei notiziari o sui giornali per il grande servizio che offrono alla comunità e per questo sono visti un po come poliziotti di Serie A. Poi ci sono i poliziotti che fanno praticamente da cornice e che non solo non si segnalano per atti di straordinario coraggio e indubbia utilità per i cittadini, ma che vengono soltanto utilizzati per operazioni di contorno, di scarsa importanza o peggio ancora, di pura formalità. Questi sono i cosiddetti poliziotti di riserva. Questo quadro piuttosto comune, per lo meno per quanto raccontato nel film, non sfugge nemmeno a un dipartimento di Polizia della città di New York. I poliziotti da prima pagina sono i detective Christopher Danson (Dwayne Johnson) e P. K. Highsmith (Samuel L. Jackson), mentre i poliziotti di riserva sono il detective Allen Gamble (Will Ferrell) e il detective Terry Hoitz (Mark Wahlberg).

Gamble è il classico poliziotto che non ama essere invischiato in sparatorie, scontri fisici con malviventi oppure in avventurosi e pericolosi inseguimenti di malviventi a bordo di auto truccate e veloci. Gamble ama svolgere il proprio lavoro stando comodamente seduto dietro la propria scrivania, occupandosi maggiormente di problematiche di natura burocratica grazie al supporto che gli viene dato dal proprio personal computer. Insomma, è molto più vicino allessere considerato un impiegato piuttosto che un poliziotto, il cui principale dovere dovrebbe essere quello di garantire lordine pubblico e la sicurezza dei cittadini nella propria zona di assegnazione. Hoitz è invece lesatto opposto di Gamble, anche se i risultati che lui riesce a conseguire dalla proprie temerarie operazioni sono tuttaltro che apprezzabili e anzi spesso e volentieri sono di grande imbarazzo per lintero dipartimento di polizia. Hoitz è un poliziotto che ama tantissimo ritrovarsi allinterno di paurose sparatorie oppure partecipare a pericolose infiltrazioni in strutture criminali per poter cogliere sul fatto i malviventi.

Per la disperazione di Gamble, un giorno a seguito di una quanto mai imbarazzante operazione di polizia con tanto di sparatoria portata a termine dal detective Hoitz, questultimo viene messo in coppia con il malcapitato Gamble. I due si rendono protagonisti di una serie incredibile e molto divertente di operazioni di polizia degne della nota serie di film Scuola di polizia.

Insomma, un esilarante film ben diretto da Adam, McKay nel quale la consueta comicità di Will Ferrell esplode in maniera evidente per un ruolo che sembra essere stato scritto appositamente per il lui. Il film, il cui titolo originale è The Other Guys, dura circa 1 ora e 47 minuti, è stato prodotto nel 2010 negli Stati Uniti dalla Columbia Pictures.

Per potersi accaparrare la maggior fetta possibile di pubblico televisivo dovrà battagliare con alcuni competitor di grande valore proposti dalle altre reti televisive nazionali in chiaro. Su Rai Uno, infatti, viene mandato il primo dei nuovi quattro episodi della serie televisiva Il Commissario Montalbano. L’episodio è intitolato “Il sorriso di Angelica” e come consuetudine vede come grande protagonista Luca Zingaretti. Su Rai Tre viene mandato in onda il film documentario Pertini – Storia di un presidente, nel quale viene ripercorsa tutta la vita dell’ex Presidente della Repubblica che nel 1982 aveva fatto emozionate per le sue braccia alzate nella vittoria azzurra ai Mondiali di calcio in Spagna. Su Rete 4 torna Paolo Del Debbio con il talk Quinta Colonna e le sue discussioni con il supporto degli ospiti, inerenti alle difficoltà che la crisi sta portando agli italiani. Su Canale 5 al film Il diavolo veste Prada con Meryl Strepp, su Italia 1 due episodi della serie Arrow e infine su La7 Corrado Formigli presenta il talk PiazzaPulita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori