THE VOICE OF ITALY/ Live show: la prima puntata con il televoto. Puntata 25 aprile 2013

- La Redazione

Ieri sera, giovedì 25 aprile 2013, è andata in onda una nuova puntata di The Voice Of Italy, la prima dedicata al Live Show con il televoto del pubblico

the_voice_of_italy
The Voice (info photo)

Lottava puntata del talent show The Voice of Italy in onda sua Rai Due, è dedicata alla fase dei Live. Una puntata che si presenta molto scoppiettante e che si giova della presenza di due ospiti di livello internazionale come Patti Smith e Biagio Antonacci. Il format prevede che per ogni squadra si esibiranno quattro componenti dei quali soltanto due avranno accesso alla fase successiva. Prima di entrare nella competizione, la trasmissione dopo il classico riassunto di quanto avvenuto nella scorsa puntata, spazio a Patti Smith che si esibisce in uno dei suoi brani più celebri ed ossia Because the night, insieme a Raffaella Carrà, Piero Pelù, Riccardo Cocciante e Noemi. Dopo questo splendido momento artistico si parte con la squadra di Noemi. Noemi che insieme ai suoi quattro concorrenti, si esibisce nel pezzo Lamore si odia. Dopo questa sorta di presentazione della squadra, si passa alla gara vera e propria iniziando con la giovanissima Chiara Furfari che interpreta il pezzo Im Yours, trovando grande apprezzamento da parte di Raffaella Carrà che ne magnifica anche la grande positività che riesce a trasmettere. Noemi rimarca anche il fatto che Chiara sia un autodidatta non solo nel canto ma anche con gli strumenti musicali. Insomma, un vero e proprio talento. Dopo Chiara tocca a Flavio Capasso a cui tocca cantare Seven Nation Army, un pezzo piuttosto impegnativo ma che interpreta alla grande come fa presente Riccardo Cocciante. Noemi racconta di come Flavio nonostante nella vita sia molto riservato, quando sale sul palco si trasforma riuscendo a trasmettere una grande carica ed energia. quindi la volta di Silvia Caracristi che si esibisce nel pezzo Unestate fa di Franco Califano. Tutti i coach sono concordi nel ritenere che la voce di Silvia abbia qualcosa di magico e straordinario. Chiude le esibizioni del live della squadra di Noemi, Silvia Capasso che canta il brano Try di Pink. Noemi è piuttosto impressionata favorevolmente dalla Capasso soprattutto per la potenza della sua voce. Dunque, a questo punto si deve decidere quali sono i due concorrenti a passare il turno. Il primo viene scelto per mezzo dei voti raccolti tramite televoto e premia proprio Silvia Capasso mentre il secondo deve essere scelto dal coach, che dopo qualche tentennamento opta per Flavio Capasso. Il prossimo team è quello di Raffaella Carrà che si presenta al pubblico con un medley composto da alcune delle sue belle canzoni. Il primo concorrente è Michelle Perera che si esibisce nella canzone Beautiful di Cristina Aguilera trovando particolare soddisfazione in Piero Pelù per il quale linterpretazione era davvero molto convincente. Il prossimo è Manuel Foresta che canta Ma che freddo fa, pezzo reso celebre da Nada. Cocciante trova lesibizione piuttosto brillante soprattutto per il contrasto tra le voci. Buono è anche il giudizio di Raffaella Carrà. Dopo Manuel è il turno di Stefania Tasca che invece si misura nel pezzo Domino di Jessie J. Piero Pelù trova particolarmente indicato il ritmo che la giovane cantante è riuscita a conferire al pezzo. Lultima a esibirsi per il team della Carrà è Paola Licata con la canzone Non sono una signora di Loredana Bertè. Buoni i giudizi anche se secondo la Carrà ci sia ancora da lavorare. Arriva il momento delle decisioni su chi resterà in trasmissione e per chi invece lavventura finisce qui. Il pubblico a casa sceglie Manuel Foresta mentre la Carrà opta per Stefania Tasca. il momento del team Pelù che dopo il brano di presentazione, Toro Loco, vede subito esibirsi Timothy Cavicchini che interpreta la canzone Senza parole di Vasco Rossi in maniera piuttosto convincente tantè che i giudici gli attribuiscono un doveroso applauso. Dopo Timothy è la volta di Giulia Penza che invece si misura nel brano dei Cranberries, Zombie. Anche in questo caso ci sono decisi apprezzamenti da parte dei giudici che a tal proposito ci tengono a sottolineare come il tasso tecnico di tutti i partecipanti a questo talent show, sia effettivamente molto alto. Dopo Giulia tocca a Danny Losito guadagnare il centro del palcoscenico esibendosi nella canzone di Adriano Celentano, Si è spento il sole. Piero Perlù sottolinea come gli piaccia di Danny in particolar modo lessere sempre creativo nelle sue interpretazioni. Lultima del team di Pelù ad esibirsi è Marica Lermani che canta Un diavolo in me di Zucchero. Molto apprezzata anche la sua performance e nello specifico Raffaella Carrà fa notare come si sensibilmente migliorata rispetto allultima esibizione. Arriva il momento dei verdetti partendo ovviamente da quello sancito dal pubblico a casa che ha scelto Timothy Cavicchini mentre Piero Pelù salva Danny Losito. Breve pausa della gara con lesibizione di Biagio Antonacci che regala al pubblico un bellissimo medley di alcuni suoi successi. 

Si parte con l’ultimo team ed ossia quello di Cocciante che si presenta con il pezzo “Tu sei il mio amico carissimo”. Il primo ad esibirsi è Francesco Monti nel brano “You are beautiful”. Una esibizione molto positiva che rende felici i coach. Tocca quindi a Giulia Saguatti con la canzone “Skyfall” di Adele, per una esibizione molto armonica nel suo complesso. Spazio quindi a Lorenzo Campani che interpreta “Insieme a te sto bene”, che tra l’altro è anche un pupillo di Cocciante visto che in passato ha collaborato con lui nel famoso musical Il gobbo di Notredame. Ultima concorrente della serata è Jessica Morlacchi che si misura con il brano “I say a little prayer”, che oltre a godere del plauso dei vari giudici le viene ricordato come abbia fatto parte del gruppo I Gazosa, prima che questi si sciogliessero. Si passa ai risultati, il pubblico premia Lorenzo Campani mentre Cocciante salva Giulia Saguatti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori