AMICI 12/ Chi è Chiara Provvidenza, messa spesso in discussione nella scuola di Maria De Filippi

- La Redazione

Chiara Provvidenza, concorrente del serale di Amici 12, nella squadra dei bianchi (capitanata da Emma Marrone) è nata a Ragusa il 15 settembre 1994 e ha superato diverse prove

Amici12_Chiara_ProvvidenzaR439
Chiara Provvidenza
Pubblicità

Chiara Provvidenza, concorrente del serale di Amici 12, nella squadra dei bianchi (capitanata da Emma Marrone) è nata a Ragusa il 15 settembre 1994. In tenera età si è avvicinata al mondo della musica e dalletà di 6 anni ha iniziato lo studio del pianoforte. Il canto però è stato per anni il suo desiderio irrealizzato e, alletà di 12 anni, ha iniziato a studiarlo presso lAccademia della Musica, dove ha potuto perfezionare la tecnica Scicli con la maestra Pina Pluchino. La siciliana ha ottenuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali in questi anni e si è avvicinata sempre più allo stile jazz, soul e blues, affiancando alla passione per la musica quella per il teatro, per il giornalismo e il suo impegno nelle associazioni contro le mafie. I suoi miti della musica sono sempre stati Stevie Wonder, Otis Redding e Ray Charles, ai quali si ispira quando canta.

La sua voce profonda e scura le ha permesso di arrivare in semifinale al concorso Nascerà una Stella e di essere selezionata per la partecipazione al programma televisivo Accademia, in onda su Video Regione. Chiara è stata inoltre protagonista dello spettacolo cantato Note di Sicilia e finalista al concorso Kantafestival. La ragazza ha avuto lonore di aprire, insieme ad altri compagni di Accademia, il concerto di Antonio Modica & MMM. Gli ultimi suoi successi prima dellingresso ad Amici di Maria De Filippi sono la vittoria del Casting Festival e de La musica nel sangue Avis.

Pubblicità

Il suo percorso nella scuola di Amici non è stato molto facile, anzi in alcuni momenti la ragazza si è sentita scoraggiata e ha perso un po del proprio entusiasmo. Chiara si è distinta per caparbietà e impegno, superando le difficoltà nel migliore dei modi e dimostrando di essere una ragazza solare e positiva. Un vero personaggio per il pubblico, la cantante siciliana si è mostrata stravagante e talvolta un po sopra le righe, tanto da essere spesso criticata per i suoi modi troppo esuberanti dal pubblico e dai professori di canto.

Pubblicità

Il 4 febbraio 2013 Chiara si è esibita in Trought the Barricades. Mara Maionchi però, le ha rimproverato scarso impegno settimanale e la ha chiesto una verifica. Il 7 febbraio la siciliana ha superato lesame della Maionchi e ha potuto continuare il suo cammino allinterno del talent show di Mediaset come titolare. Il 13 febbraio arriva per Chiara il momento più difficile del suo percorso nella scuola. Grazia di Michele, infatti, le assegna la maglia grigia e chiede un esame in cui Chiara è invitata a smettere di muoversi durante le esibizioni. La Di Michele paragona Chiara a una specie di elefante in un negozio di cristalli, le sue movenze sono poco aggraziate e femminili e distrarrebbero lascoltatore dal suono della sua voce. La giovane è costretta a togliere la divisa della scuola e a indossare i propri abiti per esibirsi di fronte al pubblico, rimanendo più ferma durante lesibizione e controllando i suoi movimenti. Chiara Provvidenza riesce a superare la prova e ad apparire, secondo la professoressa, abbastanza aggraziata da poter continuare la sua corsa al serale del programma.

Il 12 marzo ottiene, all’esame di sbarramento, un semaforo giallo che la tiene in sospeso e non le permette di accedere subito alla fase finale di Amici. Il 15 marzo, dopo un impegnativo esame, Chiara riesce a ottenere il semaforo verde ed entra a pieno titolo tra i cantanti finalisti. Il 19 marzo la ragazza entra a far parte della squadra dei bianchi, capitanata da Emma Marrone.

Chiara è fidanzata con un ragazzo con cui organizza serate per cantare nei locali, accompagnata spesso anche da suo padre, musicista. Vive a Modica con il padre e i nonni paterni. Ha un fratello minore, che vive con la madre e presto prenderà il diploma al Liceo delle Scienze Umane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori