LA ZANZARA/ Valerio Onida cade nello scherzo della finta Margherita Hack: i saggi sono inutili

- La Redazione

Scherzaccio de La Zanzara ai danni di Valerio Onida, uno dei dieci saggi. Che si lascia andare a qualche indiscrezione credendo di parlare con una finta Margherita Hack

valerioonida_analisiR439
Valerio Onida

E’ certamente uno dei saggi nominati dal capo dello Stato per cercare di salvare la situazione di crisi istituzionale del nostro paese, ma la cosa non gli ha evitato di cadere in un tranello scherzoso. Valerio Onida, già presidente della Consulta, riceve una telefonata. Chi lo chiama si presenta come Margherita Hack e comincia a chiedergli di questa cosa dei saggi, che alla finta Hack sembra alquanto inutile. Onida, senza rendersi conto di essere caduto in un tranello e non sospettando di venir trasmesso dalla radio, è d’accordo: “Ma guardi, sì, è probabilmente inutile… Serve a coprire questo periodo di stallo, dovuto al fatto che dal Parlamento non è venuta fuori una soluzione mentre l’elezione del nuovo Presidente è tra quindici giorni”. Onida prosegue imperterrito: fra quindici gironi, dice, il nuovo presidente potrà fare dei nuovi tentativi o sciogliere le camere cosa che come si sa Napolitano non può fare. La finta Hack prosegue a fargli domande: Si potrà cambiare legge elettorale? Lo spero, dice Onida, noi faremo la nostra proposta ma si andrà a votare molto presto perché, dice, siamo davanti a un parlamento bloccato. “Grillo non ne vuol sapere, il Pdl vuole solo garantirsi di essere in campo, Berlusconi naturalmente spera sempre di avere qualche vantaggio o protezione, il Pd ha fatto questo tentativo di buttarsi con Grillo e non ce l’ha fatta. E c’è il blocco” spiega. Poi la domanda su chi potrà essere il prossimo presidente della Repubblica: non c’è accordo su un nome solo, dice aggiungendo che a lui piacerebbe Giuliano Amato. Finendo con una bordata conclusiva nei confronti di Berlusconi: “E’ anziano, speriamo si decida a godersi la sua vecchiaia, è un mio coetaneo. Potrebbe andare a godersi la sua vecchiaia e lasciare in pace gli italiani”. Al momento non si registrano commenti da parte die diretti interessati. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori