AMICI 12/ Video: Miguel Bosè dice addio alla sua squadra tra le lacrime

- La Redazione

Miguel Bosè ha lasciato il suo posto di direttore artistico della squadra dei blu nel serale di Amici 12, affidando il compito a Eleonora Abbagnato

amici12-bose-blu
Miguel Bosè saluta la sua squadra

Sabato 11 maggio è andata in onda la sesta puntata del serale di Amici 12, l’ultima in cui Miguel Bosè ha presenziato come direttore artistico dei blu. Il cantante spagnolo ha lasciato la trasmissione per impegni di lavoro e il suo posto è stato preso dalla ballerino Eleonora Abbagnato. Il saluto di Bosè è stato molto commovente, facendo anche piangere Maria De Filippi ed Emma Marrone. Ma ancora più toccanti sono state le parole che il direttore artistico dei blu ha riservato ai suoi tre ragazzi rimasti in gara Verdiana, Ylenia e Nicolò nell’intimità della casetta dei blu, alla presenza dell’Abbagnato. Voi vi siete sentite bene e siete felici di quello che avete fatto. Io sono orgogliosissimo di tutto quello che avete fatto fino ad adesso. Se in futuro avrete bisogno di me per qualsiasi cosa io possa fare la farò. Se posso essere d’aiuto per voi lo farò, a cercare i pezzi, a scrivere i pezzi, su qualsiasi cosa… stato un piacere. Lavorate tanto e lavorate bene, è stato il discorso di Miguel Bosè alla sua squadra. I ragazzi e il loro ex coach si abbracciano tra le lacrime, mentre ognuno dei tre lascia un messaggio dedicato a Bosè. Miguel fa in fretta ad affezionarsi. una persona che sa sempre dirti quello di cui hai bisogno. Ci mancherà tanto, ha detto Ylenia, che lascerà la squadra nella settima puntata di Amici 12 in onda sabato 18 maggio. Io mi sono affezionato a lui come lui si è affezionato a noi. Mi ha insegnato a non aver paura, a buttarmi, perché lui credeva in me. stato come un papà, ha detto Nicolò. Mentre Verdiana ha aggiunto: Di Miguel mi porto dietro l’esperienza, la forza che ci ha insegnato, ci ha dato dei consigli molto preziosi in tutte queste settimane. un grosso pezzo dei blu che se ne va, sappiamo che avremo occasione per riabbracciarlo. Ci ha insegnato a credere in noi stessi e difendere i nostri sogni. Infine profondamente commosso, Miguel Bosè affida la sua squadra a Eleonora Abbagnato, che saluta in francese augurandole buon lavoro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori