CENTOVETRINE/ Anticipazioni: Carol diventerà complice di Vinicio? Puntata 24 maggio 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Centovetrine, in onda venerdì 24 maggio su Canale 5, il sodalizio tra Carol e Vinicio Corradi sembra consolidarsi

Centovetrine-Carol
centovetrine

A Centovetrine, Laura (Elisabetta Coraini) e Sebastian (Michele DAnca) sono difronte al sindaco per ufficializzare il loro amore con un matrimonio civile. Al momento della fatidica domanda che si pronuncia nel corso della cerimonia, mentre Sebastian non ha nessuna esitazione nel proferire il proprio sì, Laura tentenna lungamente e dopo qualche secondo da il proprio assenso, facendo tirare un bel sospiro di sollievo allo stesso Sebastian e a tutti gli invitati. La freddezza e la tensione tra i due sposi è evidente tantè che non si scambiano alcun gesto affettuoso e nessun appassionato bacio. Laura infatti, appare piuttosto scura in volto e non riesce del tutto a nascondere agli invitati questo suo sentimento. Nel frattempo nella redazione di Cento, Margot (Gaia Messerklinger) lunica a non essere presente allevento per ovvi motivi, è tutta sola mentre sta lavorando. Appena la cerimonia è appena terminata, Carmen la raggiunge e con grande sorpresa di Margot si mostra nei suoi confronti con un atteggiamento piuttosto amichevole a differenza di quanto hanno fatto gli altri componenti della redazione. Carmen evidenza come lei non giudica quanto abbia fatto con Sebastian e la sua segreta relazione anche se le fa notare di aver evidentemente esagerato nei riguardi di Sebastian con le sue dichiarazioni rilasciate per mezzo degli organi di stampa. Carmen la invita a non prendere in considerazione lopinione che la gente ha di lei e a rimboccarsi le maniche per dimostrare quanto lei valga e quanto sia brava nel suo mestiere. Margot ringrazia Carmen del suo supporto quanto mai gradito visto che in redazione è stata praticamente isolata da tutto e tutti e conferma le sue parole rimarcando come sia sua esplicita intenzione quella di impegnarsi al 100% per riconquistare la fiducia di tutti. Intanto, una volta terminata la cerimonia a casa di Sebastian questultimo rimane solo con sua moglie. Sebastian le fa presente di aver temuto che non avrebbe mai detto di sì durante la cerimonia. In effetti, Laura conferma di aver avuto la grossa tentazione di voler scappare via ma poi ha pensato alle ripercussioni che tale gesto avrebbe avuto alle rispettive vite e quindi ha desistito. Sebastian si mostra piuttosto ferito dal fatto di constatare che questo sia un matrimonio dettato da interessi e non dallamore. Allo stesso tempo si dice sicuro che con il passare del tempo, la situazione migliorerà e potranno finalmente essere felici. Tuttavia Laura crede poco a questa eventualità rinfacciando a Sebastian come questa situazione sia stata creata da lui con il suo tradimento con Margot e inoltre come tutte le promesse che ha fatto non sono state mantenute. Qualche ora più tardi e per lesattezza prima di andare a letto, Sebastian evidenzia come avrebbe voglia di trascorrere insieme a lei una breve luna di miele lontano da Torino in maniera tale da ritrovare quella sintonia persa. Laura però non solo rifiuta lofferta ma rimarca come desideri dormire da sola trovando nel volto e nelle parole di Sebastian una evidente delusione. Intanto, a casa di Damiano (Jgor Barbazza) si trova insieme a Serena (Sara Zanier). I due si baciano con tanta passione e le divergenze sembrano poter essere appianato almeno fino a che Damiano ha un clamoroso ripensamento. Si ferma e rimarca come non possa far finta che tutto vada per il meglio giacché ammette che non potrà mai accettare e crescere il bambino che porta in grembo come suo. Damiano racconta come il giorno precedente lui si sia recato a Centovetrine per incontrarla ma quando ha visto Cecilia (Linda Collini) accarezzare il suo pancione, ha capito che non riuscirà mai a superare questa situazione. Serena è visibilmente delusa da questo comportamento da parte di Damiano e allora rimarca come non ci sia altra soluzione se non quella di presentarsi dal giudice e firmare in sua presenza latto di separazione consensuale. Infatti, più tardi i due firmano il documento con il quale ufficializzano la loro separazione. 

Oriana (Selvaggia Quattrini) si trova a casa di Carol (Marianna De Micheli) per farle capire come Corradi (Mariano Rigillo) stia facendo in modo di farle perdere il suo ruolo di direttrice del carcere. Sebbene in cuor suo, Carol sappia benissimo quanto centri il padre ricorda a Oriana le sue evidente responsabilità. Infatti, poco dopo Oriana presenta le sue dimissioni lasciando campo libero a Corradi per la sua scarcerazione. Ettore (Roberto Alpi) cerca di convincere la stessa Oriana a lottare e non arrendersi così facilmente mentre Carol va a trovare Corradi per rimproverarlo per quanto fatto nei confronti della direttrice.

Trama puntata 24 maggio 2013 – La macchinazione contro Jacopo continua: a quanto pare i soldi rubati sono stati ritrovati e forse sono riconducibili proprio a lui. Ivan fa sapere a Ettore, tramite Diana, quanto il suo comportamento con Oriana lo abbia deluso e ferito. Intanto, mentre il sodalizio tra Carol e Vinicio sembra consolidarsi, Serena riceve un inaspettato regalo da Brando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori