AMORE CRIMINALE/ Puntata 31 maggio in streaming: ospite maschile Enrico Brignano

- La Redazione

Questa sera, venerdì 31 maggio, va in onda la quinta puntata di Amore Criminale, condotto da Barbara De Rossi. L’ospite maschile della puntata è Enrico Brignano

amore_criminale_de_rossi_439
Amore Criminale, diretto da Barbara De Rossi

Questa sera, venerdì 31 maggio, va in onda sui Rai Tre un nuovo appuntamento con Amore Criminale (in fondo alla pagina il link per seguire in diretta streaming), il programma condotto da Barbara De Rossi che affronta il tema della violenza sulle donne. L’ospite maschile di questa sera  è l’attore comico Enrico Brignano. La quinta puntata di Amore Criminale è dedicata alle storie di Deborah e Adriana. Deborah sognava di diventare ballerina e sfilare in passerella. Quando capisce che il mondo dello spettacolo e della moda non fanno per lei, Deborah va a lavorare presso un’azienda tessile. Ogni sabato trascorre qualche ora in discoteca e qui conosce Emiliano. Lui ha 21 anni, bello e spavaldo. Deborah è ancora una bambina e cade nella sua rete. Emiliano, dietro il ricatto di lasciarla, la obbliga ad avere continui rapporti sessuali. Ma Deborah non è la sua unica conquista. Emiliano viene accusato di violenza sessuale continuata, atti osceni con minorenni e tentata estorsione e condannato a tre anni e sei mesi di reclusione. Quando esce dal carcere Emiliano inizia a perseguitare Deborah per cinque anni. Poi il 22 novembre 2005 la uccide con sei coltellate. In attesa di giudizio Emiliano si uccide in carcere.

Adriana, una studentessa di 19 anni, conosce in chat Michele, un programmatore informatico di 26 anni, e dopo mesi di chiacchiere virtuali, scatta l’amore. Quando Adriana scopre di essere incinta, il rapporto con Michele va in pezzi. Il 23 ottobre 2005, dopo una lite, Michele temendo di essere lasciato dalla ragazza, la uccide. Il 13 marzo 2007 Michele è stato condannato a 20 anni, scesi a 18 anni in appello.

Clicca qui per seguire in streaming la puntata di Amore Criminale dalle 21.05



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori