UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: Filippo e Serena resteranno insieme? Puntata 7 maggio 2013

- La Redazione

Nel prossimo episodio di Un posto al sole, in onda maretdì 7 maggio su Rai Tre, Maddalena chiede a Michele di aiutarla a trovare Sannitaro, ma il giornalista rischia molto

upas-filippo-2
Un posto al sole

Ieri sera, lunedì 6 maggio, dopo la prima puntata di “Celi, mio marito!“, la novità del palinsesto di Rai Tre, parte “Un posto al sole“, la soap opera più longeva d’Italia. A casa Sartori latmosfera è tesissima. Serena (Miriam Scandurro) ha guardato nella scatola dei ricordi di Filippo (Michelangelo Tommaso) dedicata al figlio scomparso, ma è stata sorpresa dalluomo. Filippo si mostra spietato, deciso a non parlare alla fidanzata del suo dolore. Serena si sente esclusa dalla parte più intima del compagno e gli chiede di non allontanarsi da lei. Filippo invece è gelido, e anzi, avendo ricevuto una telefonata di lavoro dal padre, esce di casa troncando la discussione. Intanto Michele (Alberto Rossi) ha seguito in auto Maddalena (Pina Turco). La ragazza è al tavolino di un bar e chiacchiera con un uomo. Quando si allontanano mano nella mano Michele si nasconde e continua a pedinarli. Nel cortile di palazzo Palladini Otello (Lucio Allocca) si lamenta con Guido (Germano Bellavia) del mal di schiena dovuto al servizio allalba deciso dal vigile capo Rossetti (Giancarlo Ratti). I due stanno discutendo della cotta non corrisposta di Rossetti e delle indecisioni amorose di Guido, quando Otello si blocca cercando di raccogliere il borsello: è il colpo della strega! Da Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) Filippo riceve uninaspettata notizia. I cantieri Palladini si stanno espandendo nel mercato asiatico e deve essere lui, lamministratore delegato, a stringere legami con i principali produttori cinesi e indiani. Il viaggio si prospetta lunghissimo: almeno un mese. Filippo prova a sottrarsi ma Ferri è irremovibile: deve partire senza trovare scuse. Tornato a casa Filippo racconta a Serena dellimminente partenza. Lei vorrebbe continuare a parlare di quello che è successo ma ancora una volta lui taglia corto. Silvia (Luisa Amatucci) continua la psicoterapia. Al medico racconta di Michele e il suo rifiuto di tornare a casa. tormentata, si sente in colpa, a volte spera che Michele torni solo per la figlia. Sente forte il bisogno di bere: senza Michele niente ha senso e il whisky la fa stare bene. Guido intanto si convince a portare Otello al Pronto Soccorso. Lì incontra Cinzia (Veronica Mazza) e, felice della coincidenza, quasi dimentica Otello. I due hanno la stessa confidenza di una volta. Cinzia lo provoca dicendogli che i fiori accanto alla statua della Madonna sono quelli che le spedisce lo spasimante anonimo, ma che lei è interessata a un altro, che però scappa. Guido sta per dichiararsi ma la magia tra i due è interrotta dallarrivo di Otello. Michele torna a casa. ancora fermo in macchina quando vede Raffaele (Patrizio Rispo) e decide di confidarsi con lui. Gli dice che non pensa ad altro che a Maddalena, vuole proteggerla, e si sente in colpa con Silvia. Confessa di non essere tornato a casa per la paura di raccontarle tutto. Raffaele lo esorta a parlarne con la moglie, e a troncare laltro rapporto, se tiene alla sua famiglia. Serena si confida con Teresa (Carmen Scivittaro), la quale le consiglia di far calmare le acque. La ragazza immagina che Filippo non voglia portarla con sé in Asia. E in effetti il compagno, a colloquio con Marina (Nina Soldano) per la notizia del viaggio, le dice di voler andare da solo, per concentrarsi sul lavoro. La donna capisce che qualcosa tra lui e Serena non va, ma Filippo nega. Tornato a casa Guido saluta Michele, che distratto come al solito gli risponde a malapena. Nella mente delluomo scorrono impetuose le immagini di Maddalena e Silvia. Michele decide che deve fare qualcosa, e va via di corsa. Rimasto solo Guido trova una lettera di Loredana (Veronique Vergari) in cui la vecchia fidanzata racconta dellIndia e di quanto lui le manchi. La lettera riporta immediatamente alla cuore del vigile i suoi sentimenti per Loredana, che solo pochi giorni prima voleva dimenticare. 

Michele invece arriva al bar Vulcano, deciso a spiegare le sue ragioni a Silvia. Le dice che non ha cambiato idea, ma che è troppo presto per tornare a casa, e non vuole fare errori. “Ci siamo accusati a vicenda, e non possiamo deludere di nuovo Rossella“. Ma Silvia capisce che Michele non la racconta tutta e sta solo rimandando una decisione che ha paura di prendere. Una domanda a bruciapelo lascia interdetto il marito: “Cos’è successo in questi giorni che ti impedisce di tornare a casa?“.

Trama puntata 7 maggio 2013 – Mentre Silvia si sforza di accettare la richiesta di Michele di dargli un po’ di tempo, Maddalena, determinata a trovare Sannitaro, chiede l’aiuto del giornalista che si ritrova coinvolto in una situazione davvero pericolosa. Serena, sentendo Filippo ormai sempre più distante, prende una necessaria quanto dolorosa decisione. Guido cerca l’aiuto degli amici per interpretare la lettera che gli ha inviato Loredana. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori