CHI L’HA VISTO?/ Emanuela Orlandi, Mirella Gregori e Paul Sanders. Puntata 8 maggio 2013

- La Redazione

Federica Sciarelli torna a parlare della cittadina vaticana di cui non si sa nulla da 30 anni, alla luce delle parole del nuovo superteste che ha deciso di rompere il suo lungo silenzio

orlandi
Emanuela Orlandi

Si rinnova, anche oggi, mercoledì 8 maggio 2013, il consueto appuntamento settimanale con Chi l’ha visto?, in onda dalle 21.05 su RaiTre. Cold case sul quale non si sono mai spenti i riflettori – particolarmente insistenti nelle ultime settimane – è quello della scomparsa di Emanuela Orlandi e di Mirella Gregori, le due 15enni sparite da Roma rispettivamente il 22 giugno e il 7 maggio di trent’anni fa. Due ragazzine il cui caso è ben lungi non solo dall’essere risolto, ma persino chiarito in minima parte, anche se si spera che le parole del nuovo superteste Massimo Fassoni Accetti, che si è autoaccusato di aver collaborato al sequestro organizzato da un nucleo di controspionaggio vaticano, possano gettare nuova luce sull’intricata vicenda. L’uomo, lo scorso mese, ha anche permesso il ritrovamento di un flauto traverso che potrebbe essere quello che la Orlandi aveva con sé al momento del rapimento, che fu proprio Chi l’ha visto? a mostrare in esclusiva, e che in questi giorni è posto sotto analisi scientifica dagli inquirenti. Come sotto osservazione è anche una busta ricevuta da Antonietta Gregori, sorella di Mirella, contenente una lettera enigmatica che parlava di due belle more, un pezzetto di pizzo e dei capelli. Intervistata da Federica Sciarelli due settimane fa, la donna ha affermato: Appena ho visto quei capelli ho avuto un attimo di esitazione, avevo timore a guardare le altre cose che cerano nella busta. Quel pezzo di chioma appartiene davvero alla scomparsa Mirella? Esiste davvero, come sostiene Fassoni, un collegamento tra la scomparsa delle due ragazze? Una serie di domande, quelle che pone questo caso – che ha visto negli anni emergere le ipotesi più disparate, dal coinvolgimento della banda della Magliana a quello del Vaticano, fino alle fantasiose piste fornite da Ali Agca – che esigono risposte, come chiede da anni il fratello di Emanuela, Pietro Orlandi, spesso e volentieri ospite di Chi l’ha visto?.

Parte della trasmissione sarà dedicata anche agli aggiornamenti sugli ultimi casi di scomparsa e di morte che hanno fatto notizia. In chiusura, spazio alla rubrica Le Storie di ‘Chi lha visto’, con l’approfondimento sulla storia di Paul Saunders, il geologo inglese ritrovato dopo un anno di silenzio nel piacentino grazie alle telefonate di alcuni telespettatori di Rai Tre che hanno chiamato in trasmissione allertando le forze dell’ordine.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori