ROSSO SAN VALENTINO/ Anticipazioni ultima puntata: Laura e Giovanni scopriranno la verità? Riassunto quinta

- La Redazione

Questa sera, mercoledì 8 maggio, su Rai Uno va in onda la sesta e ultima puntata di Rosso San Valentino, la fiction con Luca Bastianello e Alexandra Dinu

rossosanvalentino_r439
Rosso San Valentino

Rosso San Valentino, anticipazioni sesta e ultima puntata, mercoledì 8 maggio 2013 Ieri sera, martedì 7 maggio, è andata in onda su Rai Uno la quinta puntata di Rosso San Valentino. Questa sera andrà in onda il gran finale della fiction, ma prima di scoprire le anticipazioni rivediamo quanto successo ieri sera. Alla ditta Danieli ci sono problemi da risolvere nel più breve tempo possibile. Dopo che le indagini portate avanti dalla polizia hanno fatto emergere in maniera lampante come il profumo Rosso San Valentino abbia causato delle irritazioni cutanee a quanti lo hanno utilizzato in ragione di un sabotaggio, Guido (Andrea Giordana) cerca di redimere limmagine della propria azienda con una campagna pubblicitaria, ideata da Giovanni (Luca Bastianello), che riesce ad avere gli effetti sperati. Infatti, sul mercato tornano a crescere i quantitativi di vendite anche perché ai consumatori viene spiegato quello che è accaduto. Nel frattempo però per Laura (Alexandra Dinu) i problemi certamente non sono finiti. Anche se viene rilasciata dalla polizia resta la principale indiziata visto che cè il movente della vendetta nei confronti della Danieli per come venne trattato anni prima il padre. Anche gli operai della stessa azienda la ritengono colpevole con la sola eccezione di Giovanni, convinto della sua innocenza anche la sua convinzione è arrivata un po ritardo creando nella stessa Laura una sorta di delusione nei suoi confronti. I due si allontanano sempre più anche per merito di Lorenzo (Simon Grechi), che prontamente ha approfittato delloccasione riavvicinandosi alla vecchia compagna mostrandosi come lunico che gli sia accanto quando invece in realtà è proprio lui lorigine di tutti i suoi problemi. Tra Laura e Lorenzo, anni prima il rapporto non aveva funzionato anche per via della perdita di un bambino. In realtà sulla vicenda lei non ha mai saputo di più tanto, però adesso incomincia a ricordare di aver sentito il bambino piangere. Questo le fa supporre che in realtà lui fosse vivo e a lei sarebbero state dette cose non vere. Per scoprire di più in merito, si reca nellospedale dove partorì per parlare con il ginecologo, ma scopre che il dottore che si prese cura di lei è morto e la sua cartella clinica è scomparsa. Laura ignara di come dietro tutto ciò ci sia Lorenzo confida proprio a lui di aver fatto delle ricerche e lui ovviamente fa presente alla donna di come sia meglio mettere una bella pietra sul passato e come daltronde siano giovani e possano fare altri di figli. Intanto però ci sono sempre più elementi che lasciano pensare come sia Giacomo il figlio di Laura, a partire da uno spiccato sviluppo del senso dellolfatto che il bambino ha senza dubbio ereditato da lei. Ovviamente sia Lorenzo che Daria fanno di tutto per tenere lontana Laura da Giacomo onde evitare possibili complicazioni. Nel frattempo il piano di Lorenzo e Mariani (Toni Garrani) va in porto. Nel primo consiglio di amministrazione, Mariani propone di utilizzare dei prodotti chimici per la produzione dei profumi cosa che da sempre Guido non ha voluto per la sua ditta. Il problema è che il figlio Giorgio (Paolo Romano) lo tradisce e la sua quota di 25% della società sommata al 30% di Mariani fa si che Giovanni e Guido si trovino in minoranza. Giovanni a questo punto affronta a muso duro Giorgio che però rivendica le sue ragioni di essere sempre stato trattato come il figlio meno amato e preso in considerazione. Giovanni cerca di fargli capire che così facendo non sta facendo altro che regalare lazienda di famiglia Mariani. Purtroppo Giorgio anche se vorrebbe tornare dalla parte del padre, non può giacché è sotto ricatto da parte della moglie Daria. Giovanni corre da Lorenzo per affrontarlo e fargli confessare il suo tradimento ma con sua grande sorpresa trova Laura a casa di quello che credeva il suo migliore amico. Allora la gelosia prende il sopravvento e Giovanni incomincia a inveire contro Lorenzo reo di essere inserito nella storia damore con Laura. A questo punto Lorenzo con grande soddisfazione racconta di come in passato lui e Laura siano stati una coppia e di aver avuto un bambino, nato morto. Giovanni sentendosi tradito si dirige verso Sofia nella quale trova conforto. Sofia non vedendo di buon occhio quello che sta facendo il fratello, e una sera sente una telefonata tra Lorenzo e Mariani. Giovanni e Laura si riavvicinano, dopo che il ragazzo ha salvato Simone, e si giurano amore eterno. Al loro risveglio Sofia comunica loro quanto sentito dal fratello e Giovanni capisce che il vero mandante del sabotaggio è stato proprio Lorenzo però purtroppo per dimostrare tutto questo ha bisogno di prove concreto con le quali incastrarlo. Giovanni e Laura cercano di studiare insieme a lei come fare per arrivare a dimostrare il tutto. Allora lei si offre volontaria per andare da Lorenzo e con la scusa di sedurlo, cercare allinterno del suo appartamento delle prove che possano metterlo davanti alle proprie responsabilità. Infatti, sfruttando il fatto che Lorenzo scende in cantina per prendere del vino, Laura rovista velocemente nella sua cassaforte trovando la cartella clinica scomparsa dallospedale.  

Intanto, Daria leggendo su un libro del piccolo Giacomo il nome del dottore cercato da Laura intuisce che il bambino è figlio di Laura. Inviperita si reca da Lorenzo, che confessa che Giacomo è il figlio nata dalla sua storia con Laura. Daria decide di eliminare Laura e la attira al laboratorio della ditta Danieli dove l’aggredisce gettandola nel serbatoio dell’acqua chiudendolo.

Trama sesta e ultima puntata 8 maggio 2013 – Laura riesce a uscire dalla cisterna grazie all’aiuto del piccolo Giacomo. La donna vuole andare fino in fondo per scoprire chi è che ha cercato di ucciderla e cosa si nasconde dietro alla nascita di suo figlio. La Danieli Cosmetici, intanto, rischia di andare allo sbando: Giorgio Danieli, Alberto Mariani e Lorenzo Da Varano decidono di licenziare molti operai. Laura e Giovanni scoprono che il medico che l’ha fatta partorire è ancora vivo, ricoverato in una casa di cura. Ma Daria e Lorenzo arrivano prima di loro e lo mettono a tacere per sempre. Ettore, dopo essere stato interrogato dalla polizia, ha un brutto incidente d’auto. Sul letto d’ospedale dice a Laura di essere innocente. Gli indizi portano a Vittorio che rivela finalmente tutta la verità sull’incidente di cui era stato accusato il padre di Laura. Flavia riesce a convincere Simone a non fuggire ma a confessare tutto alla polizia e a fare la cosa giusta. Laura rintraccia l’ostetrica che l’aveva fatta partorire che le rivela che il bambino è stato venduto a una coppia senza figli. Ma arrivare alla verità non sarà facile e molte persone rischieranno anche la vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori