UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: Michele in pericolo per Maddalena. Trama puntata 8 maggio 2013

- La Redazione

Nel prossimo episodio di Un posto al sole, in onda mercoledì 8 maggio, Michele si lascia sempre più pericolosamente coinvolgere dalla vita di Maddalena

upas_michele_savianiR439
Un posto al sole

A Un posto al sole, dopo il rifiuto di Michele (Alberto Rossi) alla richiesta di Silvia (Luisa Amatucci) di tornare a vivere a casa loro, la donna lo rassicura dicendogli che comprende la sua scelta. Michele va via ringraziandola ma il volto di Silvia lascia trasparire una forte delusione. Guido (Germano Bellavia) ha chiesto ad Andrea (Davide Devenuto) di leggere la lettera ricevuta da Loredana per ricevere un consiglio sul significato stesso della lettera. Andrea conferma la sensazione già provata da Guido di ambiguità: Loredana non è stata chiara riguardo alle sue intenzioni verso Guido. Il parere di Andrea è che la lettera non dovrebbe essere presa in considerazione da Guido, che dovrebbe ricominciare a considerarsi single. Guido però non è d’accordo, vuole chiedere il parere di una donna. Il passo successivo è farla leggere ad Angela (Claudia Ruffo). Quest’ultima è un po’ vaga ma alla fine concorda con Andrea sul fatto che Guido dovrebbe lasciar stare Loredana. Dopo aver capito come stanno davvero le cose, Guido va via triste e deluso. Maddalena (Pina Turco) è a letto con il braccio destro del boss. Prima che lui vada via, la donna gli suggerisce di fare una doccia e approfitta della sua assenza per prendere il telefonino dalla sua giacca e cercare delle informazioni. Serena (Miriam Candurro) è a casa a preparare una cena romantica per Filippo (Michelangelo Tommaso) quando questi telefona per avvertire che non tornerà a cena. La delusione della ragazza è evidente. Tornato a casa, Guido cena con Michele e continua a parlare di Loredana e dell’ambiguità della lettera ma Michele è visibilmente distratto. Squilla il cellulare del giornalista, è Maddalena: ha scoperto delle informazioni sul boss e vuole che Michele la aiuti nell’intento di farsi giustizia. Dopo il lavoro, Filippo torna a casa e non trova Serena. Al suo posto c’è una sua lettera in cui spiega che ha deciso di andarsene e di tornare a vivere con la sorella, nella speranza che stando lontani per un po’ possano ritrovarsi.Arrivato a casa di Maddalena, Michele viene a sapere che ha scoperto il luogo e la data dell’incontro tra il suo amante e il boss. La sua intenzione è presentarsi all’appuntamento. Michele è convinto che sia necessario coinvolgere la polizia.Dopo aver pensato a lungo alla situazione con Loredana, Guido decide di andare da Cinzia (Veronica Mazza) per raccontarle la verità: lui vorrebbe iniziare una storia con lei ma non sa se definirsi single o fidanzato. La reazione di Cinzia è negativa: accusa Guido di voler tenere un piede in due scarpe e che quindi non vuole più vederlo. Serena è tornata a casa di Manuela (Cristiana Dell’Anna), la quale fa di tutto per capire cosa sia successo ma la sorella non vuole raccontarle nulla, la sua unica reazioni è piangere.

Michele e Maddalena si sono appostati per assistere all’incontro del boss ma lui non si presenta; al suo posto arrivano due ragazzi sul motorino che consegnano al collaboratore una borsa. Maddalena capisce che seguendo il motorino potrebbero trovare il boss e chiede a Michele di mettere in moto: è un’occasione d’oro, non possono farsela sfuggire ma il giornalista è titubante.

Trama puntata 8 maggio 2013 – Franco è preoccupato per Genny. Michele si lascia sempre più pericolosamente coinvolgere dalla vita di Maddalena e il rapporto fra lui e Silvia sembra irrimediabilmente destinato a naufragare. Uno spiacevole equivoco potrebbe compromettere per sempre il rapporto tra Filippo e Serena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori