UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: Franco scopre chi ha provocato l’incidente di Renato e Angela. Puntata 24 giugno 2013

- La Redazione

Viola si riconcilia con la madre dopo aver litigato con Raffaele e dopo aver incontrato Patrizio. Nel frattempo Vanny si fa sempre più pericoloso e non esita ad esternare le sue minacce

UPAS
La soap "Un posto al sole"

Dopo la discussione che Viola (Ilenia Lazzarin) ha avuto con Raffaele (Patrizio Rispo) in merito al litigio con sua madre, l’uomo dice di non aver alcuna intenzione di consegnare a Patrizio (Stefano Marotta) il suo regalo e che se vorrà farglielo avere dovrà essere lei stessa ad andare a casa loro e a darglielo di persona. Nel frattempo, Vanny Caruso è andato in palestra da Franco (Peppe Zarbo) per minacciarlo: vuole che sia lui a pagare i soldi persi nella scommessa sul combattimento di Genny, interrottosi per causa sua. Franco non ha alcuna intenzione di cedere e lo caccia via ma Vanny, andandosene, gli dice che tornerà presto. Giulia (Marina Tagliaferri) torna a casa e, dopo aver raccontato ad Angela (Claudia Ruffo) che Micaela ha lasciato suo figlio dalla sorella, chiede di prendere qualche vecchio vestitino di Bianca (Sveva Carleo) da portare a Niko (Luca Turco) e Manuela (Cristiana Dell’Anna) per aiutarli; i due, intanto, sono alle prese con il piccolo Jimmy e hanno non poche difficoltà. Ornella (Marina Giulia Cavalli) è in casa a preparare la tavola per la cena quando entra Viola, accompagnata da Raffaele. Ornella è sorpresa. Viola chiede subito di vedere Patrizio e va nella sua stanza. Angela, parlando con Franco, esprime tutte le sue perplessità riguardo a Micaela ma Franco è distratto; chiede subito di Genny e Angela capisce che qualcosa non va. Giulia arriva a casa di Niko e Manuela per aiutarli e la sua prima missione è cambiare il pannolino al bimbo. I ragazzi non fanno che lamentarsi: il bimbo non permetterà loro di studiare e lavorare. Giulia si offre, così, di rimanere per la notte lì e aiutarli promettendo loro che il giorno dopo lo avrebbe portato a casa con lei. Patrizio è stato felice di vedere Viola ma subito dopo avergli dato il regalo la ragazza cerca di andar via; Ornella la ferma, ha il bisogno di chiederle nuovamente perdono per l’accaduto. Con le lacrime agli occhi, la madre spiega a Viola di aver capito il suo errore e di stare malissimo. La reazione della ragazza è inaspettatamente dolce: ha capito che la madre ha agito solo perché le vuole bene ed è disposta a perdonarla. Così, le due si abbracciano. Franco ha raccontato tutto sulle minacce di Vanny e Genny è convinto che non li lascerà mai in pace. Angela è molto preoccupata, teme le minacce di Vanny ma Franco la rassicura dicendole che non accadrà nulla, le minacce resteranno per lui parole al vento. In casa Giordano, Ornella e Raffaele annunciano a Patrizio che, come regalo per il suo esame, potrà scegliere la meta delle vacanze estive: il ragazzo sceglie di andare a Palinuro, dove ci sarà anche la sua ragazza con la famiglia. Giulia è a telefono con Angela e, con qualche giro di parole, chiede alla figlia di portare il bambino in terrazza per pochi giorni e lei, seppur con qualche titubanza, accetta di ospitare il piccolo. Niko e Manuela, dopo aver passato la notte in bianco per i pianti di Jimmy, accolgono con gioia la notizia che il bambino andrà a stare in terrazza con Giulia. Intanto, nel cortile di palazzo Palladini, Renato (Marzio Honorato) apprende da Angela tutto quello che è successo e l’uomo non riesce a credere che Micaela abbia lasciato il bambino da Niko. Angela cerca di tranquillizzarlo ed insieme vanno a fare la spesa. Mentre è per strada, Angela riceve una telefonata di Viola che, oltre a scusarsi con lei per il comportamento del giorno prima, le racconta di aver fatto pace con la madre e di voler reagire riprendendo una vita normale e attiva. Terminata la telefonata, Viola ascolta al tg la notizia che il boss Sannitaro è stato arrestato. Allo stesso tempo, Angela e Renato entrano in macchina per tornare a casa: un’auto li segue e, dopo poco, inizia a tamponarli cercando di buttarli fuori strada. Ci riesce e la macchina di Angela esce di strada schiantandosi contro il muro. Andrea (Davide Devenuto) ed Arianna (Samanta Piccinetti) tornano a casa, trovano in soggiorno il piccolo Jimmy e sono affascinati dalla sua bellezza: subito lo prendono in braccio e iniziano a coccolarlo.
Anticipazioni puntata di lunedì 24 giugno 2013: Dopo aver scoperto che a provocare lincidente di Renato e Angela è stato Vanny, Franco si precipita nella sua palestra per affrontarlo in un combattimento leale ma le cose si fanno più complicate rispetto alle previsioni. Intano, la presenza del piccolo Jimmy fa riemergere il desiderio di maternità in Arianna, e Andrea si convince a chiederle di provare nuovamente a sottoporsi alla fecondazione assistita. Otello, dopo l’ennesimo rifiuto di Teresa di partire con lui per l’America, si inventa una strategia che potrebbe convincerla…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori