KELLY RUTHERFORD/ L’attrice di Gossip Girl dichiara bancarotta

- La Redazione

Kelly Rutherford dichiara bancarotta. La nota attrice statunitense, protagonista dal 2007 al 2012 della fortunata serie televisiva Gossip Girl ha un debito di 2 milioni di dollari

Gossip-Girl-5R439
blake lively

Kelly Rutherford dichiara bancarotta. La nota attrice statunitense, protagonista dal 2007 al 2012 della fortunata serie televisiva Gossip Girl (in cui interpretava la ricchissima Lily van der Woodsen), ha fatto sapere di aver accumulato un debito di ben due milioni di dollari e di guadagnare attualmente circa mille dollari al mese. Nonostante la fama e il successo, le difficoltà finanziarie della Rutherford proverrebbero principalmente dalle spese legali sostenute nella battaglia contro lex marito, limprenditore tedesco Daniel Giersch, per la custodia dei due figli della coppia, Hermes (5 anni) e Helena (3 anni). Lattrice sposò in seconde nozze Giersch nell’agosto del 2006, ma in pochi anni tutto cambiò radicalmente: nel 2009 la Rutherford decise di lasciare il marito, per poi accusarlo anche di violenza e traffico di droga (accuse mai state provate). Giersch venne poi ulteriormente accusato di frode da esterni e gli fu vietato l’accesso negli Stati Uniti con i due figli. Nonostante questo, il 29 agosto 2012 un giudice della California stabilì, scatenando molte polemiche, che i due figli sarebbero dovuti essere affidati alla custodia del padre che vive a Monaco di Baviera, lasciando alla Rutherford la libertà di vederli volando fino in Europa. Per questa battaglia legale, lattrice avrebbe speso più di un milione e mezzo di dollari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori