COME SI CAMBIA ACADEMY/ Il trucco che fa scomparire i segni dell’età. Ultima puntata, 29 giugno

- La Redazione

Si è conclusa la serie tv Come si cambia academy. Diego Dalla Palma porta alla fine lo show di grande successo che ha dato consigli alle donne di tutte el età

telecomando_R439
InfoPhoto

Nella puntata di sabato 29 giugno della trasmissione Come si cambia Accademy di Diego Dalla Palma, viene variato un po il format in quanto sono gli allievi dellAccademy e non gli esperti nel decidere ed eseguire i cambiamenti individuati. Per la squadra bianca, la concorrente si chiama Barbara, una ballerina di 40 anni dal corpo molto slanciato per la quale è stato deciso di fare un trucco che sia in grado di valorizzare lo sguardo mantenendo una certa pulizia che già la contraddistingue, con un occhio bordato sul viola per enfatizzare il suo colore verde mentre le labbra vengono lasciate piuttosto al naturale ed una pelle quasi sul porcellana. Per i capelli si opta per un colore ramato ed un taglio con frangia che possa coprire parte della sua molto spaziosa fronte. Per quanto concerne il look si è optato per un vestito molto elegante dai toni comunque delicati. Per la squadra nera, cè Adriana una donna molto attiva soprattutto nel mondo dellarte in quanto è sia una cantante che una pittrice. Proprio in ragione di questa sua caratteristica si è scelto un look fatto da una gonna piuttosto voluminosa di colore scuro per dare un certo tocco di teatralità. Per i cappelli viene scelta unacconciatura piuttosto grintosa con un colore rosso abbastanza luminoso. Per il make-up si opta per delle labbra sul rosso fuoco, mentre sugli occhi la creazione delleyeliner con tocco con la matita per definire le sopracciglia. Ad coordinare il lavoro degli allievi oltre a Diego Dalla Palma, ci sono Luca Saladino che darà un utile supporto per la scelta del colore e per lacconciatura cè Chiara Zaninotto. Barbara è una donna di 40 anni di Bolzano che insegna danza, con un fisico molto curato da un punto di vista dellallenamento. Diego Dalla Palma al suo arrivo in Accademia gli ha dato un 5+, gonfiato dallottimo fisico ma per quanto riguarda il look risulta trascurato in quanto utilizza abiti ed accessori definiti troppo scontati. Adriana lavora nel campo della finanza ma che, come detto, ha una certa indole artistica che la porta ad essere anche una cantante nonché una pittrice. Il voto che Diego Dalla Palma da ad Adriana al suo arrivo in accademia è un 6, in quanto seppur sia una persona a cui piace sperimentare, non presenta una certa coerenza nello stile. Come sempre il lavoro che viene svolto dalle due squadre viene valutato dallosservatorio di stile che in questa puntata è composto da Antonio Mancinelli, capo redattore della rivista Marie Claire, e da Benedetta Bevilacqua apprezzata fashion buyer. Il primo tutorial di questa puntata è presentato da Alessandra Dini, che parla del fatto come i segni di stanchezza e del passare del tempo siano un vero incubi per molte donne ed uomini. Un rimedio molto semplice per renderli molto meno visibile è sufficiente andare a schiarire le zone di ombra e quindi in tutte le zone di espressione del viso come ad esempio vicino al naso, agli occhi e via dicendo. Per fare ciò si possono utilizzare tre metodiche: la prima consiste nellutilizzare in queste zone un fondotinta più chiaro rispetto a quello utilizzato nelle altre zone del viso, utilizzare un correttore fluido di tonalità sempre chiara e la terza consiste nellutilizzare un illuminante molto leggero. Tale metodiche sono da utilizzare la mattina quando i segni sono più visibili. Tornando alla trasformazione delle due concorrenti, per dare supporto nella fase del trucco arriva la consulente Florence Bombard e Roberto Gotti che viene a dare unocchiata al lavoro fatto dalla squadra nera. 

Per la squadra bianca viene a controllare la fase di trucco, Franco Felice Fumagalli che si dice molto soddisfatto di quanto stanno facendo i propri allievi. La preparazione continua e così si arriva alla fase della scelta degli abiti con relativi accessori seguendo ovviamente le direttive precedentemente evidenziate. Il secondo tutorial vede sempre Alessandra Dini protagonista che parla di come l’avere uno sguardo felino ed ammaliate sia la prerogativa di molte donne. Per aver un effetto allungato dell’occhio sono sufficienti due semplici gesti ed ossia utilizzare la matita e l’ombretto. Si può scegliere il colore che si preferisce con l’unico vincolo di optare per una tonalità comunque scura. La matita va applicata nella parte superiore dell’occhio quasi sulle ciglia, partendo dall’angolo andando verso il centro. L’ombretto per mezzo di un pennello, lo si va a tamponare sul tratto fatto con la matita e quindi ad allungare verso l’esterno. Alla fine si passa un po’ di matita nella rima dell’occhio. Una volta che le due squadre hanno portato a termine il lavoro sulle rispettive concorrenti arriva il momento per Barbara ed Adriana di confrontarsi prima con i rispettivi accompagnatori e quindi con la prova specchio. Entrambe ammettono che la trasformazione sia stata molto positiva dimostrando una certa felicità. È il momento dei giudizi che contano ed ossia quello dell’osservatorio di stile che per Adriana propone un sette e mezzo, dovuto ad un risultato finale molto deciso ed in linea con quelle che sono le caratteristiche della stessa Adriana. Per Barbara il voto è 7- in quanto alcuni particolari come le scarpe non sono piaciuti ai due giudici. Ora tocca a Diego Dalla Palma che evidenzia come entrambe le squadre abbiano fatto un lavoro molto apprezzabile e per questo le vuole premiare con un volto molto alto per una gara che termina in pareggio e non poteva essere altrimenti visto che questa era la puntata conclusiva di questa edizione di Come si cambia Accademy.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori