ANNA NICOLE SMITH/ La “reincarnazione” è Agnes Bruckner

- La Redazione

La vita di Anna Nicole Smith verrà presto raccontata in un film. La modella e attrice statunitense è stata una delle playmate più conosciute di tutti i tempi, morta nel febbraio 2007

Cinema_SalaR439
Il film al cinema (Infophoto)

La vita di Anna Nicole Smith verrà presto raccontata in un film. La modella e attrice statunitense è stata una delle playmate più conosciute di tutti i tempi, morta dopo unesistenza travagliata nel febbraio 2007 alletà di 39 anni. Animalista, testimonial e sostenitrice della Peta, divenne celebre quando sposò il petroliere J. Howard Marshall, di 63 anni più anziano, che l’aveva notata in un topless bar. Una volta deceduto Marshall, la Smith si impossessò di tutti gli averi ma il figlio del magnate la denunciò perché convinto che fosse stato solamente un matrimonio d’interesse. Del caso giudiziario si occupò anche la Corte Suprema degli Stati Uniti. A ricoprire il suo ruolo nel film di prossima uscita, intitolato semplicemente “Anna Nicole”, sarà Agnes Bruckner, attrice classe 1985. Ha esordito nella soap opera Beautiful a dodici anni, dove per due anni ha interpretato il ruolo di Bridget Forrester, ma labbiamo vista anche in Prigione di vetro nel 2001 e in Formula per un delitto con Sandra Bullock lanno successivo. La Bruckner è anche la protagonista nel film horror “Vacancy 2 – L’inizio”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori