WIND MUSIC AWARDS 2013/ Emma Marrone canta “Amami” (video). Sul palco anche Moreno Donadoni

- La Redazione

Ecco tutti i cantanti vincitori dei Wind Music Awards 2013 e le esibizioni della serata, trasmessa per la prima volta in diretta su Rai Uno e condotta da Carlo Conti e Vanesse Incontrada

Wind-Music-Awards-2013
Wind Music Awards 2013

Galà di grande musica con ledizione 2013 degli Wind Music Awards presentata dalla coppia composta da Carlo Conti e Vanessa Incontrada, e andata in onda su Rai Uno lunedì 3 giugno. Lapertura del programma è affidata al cantante Claudio Baglioni che ha dichiarato di sentirsi onorato di essere premiato ma allo stesso tempo sa benissimo di fare una professione da ben 48 anni per cui si sente senza dubbio un privilegiato e per questo in Italia, soprattutto in questo momento ci sarebbe tante persone da premiare per tanti motivi. Baglioni prima di congedarsi dal pubblico annuncia luscita di un nuovo singolo Dieci dita e quindi si esibisce cantando il pezzo Con voi. Sul palco salgono quindi diversi grandi cantanti italiani come Ligabue, Fiorella Mannoia e Biagio Antonacci che nel corso dello scorso anno, hanno dato vita al concerto a scopo benefico tenutosi a Campovolo per il terremoto dellEmilia Romagna. Un evento nato da un tweet lanciato da Ligabue che si è sentito particolarmente coinvolto e toccato da questo drammatico evento. A Ligabue e a tutti gli altri artisti che hanno partecipato a questo evento viene consegnato il premio per il cd e dvd benefico. Per rendere bene lidea di quello che si è riusciti a fare grazie allimpegno di questi artisti, viene effettuato un collegamento in diretta con Mirandola in provincia di Modena, dove sono state ricostruite scuole e fatte tante altre opere molto importanti.

Il prossimo ospite a salire sul palco ubicato al Foro Italico, è il cantautore romano Renato Zero, decisamente acclamato dal pubblico presente, che si esibisce nel suo ultimo pezzo intitolato Chiedi di me. Si passa quindi a premiare lalbum Inno della rocker senese Gianna Nannini particolarmente apprezzata dal pubblico presente, che ha una dedica particolare da fare. La Nannini, infatti, lo dedica alla propria casa discografica la Sony con laugurio che possa investire in un nuovi giovani talenti dando loro la possibilità di poter emergere. Prima di lasciare il palco, la Nannini si esibisce nel pezzo Indimenticabile. A proposito dellaugurio fatto dalla Nannini sullinvestimento delle case discografiche a favore di talenti, il conduttore Carlo Conti ricorda e invita a tutti come sia giusto e auspicabile acquistare musica originale per combattere il fenomeno della pirateria anche perché fa notare come in futuro non potranno essere organizzate manifestazioni musicali come quella in corso.

Sul palco sale Eros Ramazzotti, un artista che stando dallaccoglienza tributatagli dal pubblico del Foro Italico, rimane tra i più amati e che canta Un angelo disteso al sole. Ramazzotti inoltre ricorda come a luglio sarà protagonista proprio a Roma e per la precisione allo stadio Olimpico di un concerto-evento. Detto ciò viene premiato da un collega di grande spessore come Biagio Antonacci con il doppio disco di platino per il suo ultimo album intitolato Noi. Dopo un paio di battute con Fiorello presente tra il pubblico, Conti coglie loccasione al volo per ricordare alcuni grandi artisti che nellultimo periodo sono scomparsi come Franco Califano, Little Tony e Franca Rame. Sul palco, tra le grida del pubblico, salgono i Modà che vengono premiati anche loro con il doppio disco di platino sia per le vendite fatte registrare per lalbum e sia per il singolo Gioia. Singolo che per il piacere del pubblico presente e di quello a casa, viene cantato in diretta.

Dopo i Modà arriva il momento di un pezzo che ha monopolizzato la scorsa estate canora “Il Pulcino Pio”, che per questo riceve il relativo premio. Arriva il momento del vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo Marco Mengoni che viene premiato tra gli applausi convinti da parte del pubblico con il disco di platino sia per l’album che per il singolo “L’essenziale”. Mengoni però decide di esibirsi con “Pronto a correre”. Ogni tanto vengono mostrate le immagini di tantissimi personaggi famosi presenti nei primi posti come ad esempio Fiorello, Caterina Balivo, Barbara De Rossi e tanti altri.

Spazio a un talento emergente della musica italiana, fresco vincitore dell’edizione 2013 del talent show Amici 12. Ovviamente stiamo parlando di Moreno che canta il pezzo “Che confusione”. Rimanendo in tema talent, sul palco arriva Emma Marrone tra l’altro coach proprio di Moreno nel corso di Amici. Anche per Emma c’è da ritirare un doppio premio relativo sia al singolo che al suo ultimo album, che evidente ha saputo dare grandi emozioni al proprio pubblico. Emma ringraziando per i premi conseguiti, presenta la nuova banda che la supporterà nelle sue prossime uscite ed infine saluta tutti cantando il brano “Amami” (in ultima pagina il video dell’esibizione). Sul palco risale Biagio Antonacci che canta “Insieme finire” che poi viene premiato dal regista Giuseppe Tornatore per il successo ottenuto con “Sapessi dire di no”.

Poi è il turno di Renato Zero sempre più acclamato dal pubblico, che viene premiato per la propria carriera e la consegna avviene per tramite di un’altra straordinaria artista come Loredana Bertè che sottolinea il grande legame proprio con Renato Zero. Dopo è al volta dell’esibizione di Fiorella Mannoia che duetta con Chiara nella canzone “Mille Passi”, quindi altro duetto stavolta tra Negramaro e Big Fish nella canzone “Una storia semplice”. Viene premiato Tiziano Ferro da Baby K per essere stato l’artista ad aver riscontrato il maggior numero di vendite nel 2012 e quindi canta “Non cambierò mai.” Premio speciale per Corrado Guzzanti e quindi spazio a grandi artisti come Francesco De Gregori, Mario Biondi, Max Pezzali e Fedez, e Antonello Venditti.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori