BEAUTIFUL/ Le trame: Liam riconquisterà Hope? Anticipazioni puntata 7 giugno 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Beautiful, in onda venerdì 7 giugno, Steffy cerca di convincere Hope che Liam la ama e le consiglia di tornare da lui, anche se ha sbagliato

Beautiful_liamR439
Liam Spencer - Beautiful

A Beautiful Hope (Kimberly Matula) e Liam (Scott Clifton) continuano a discutere in maniera piuttosto animata di quanto successo il giorno della nozze tra Liam e Steffy (Jacqueline MacInnes Wood): Hope perdonerà il marito? Prima di scoprire cosa succederà nella prossima puntata rivediamo quanto successo oggi. Hope per sbaglio ha visto il filmato che ritrae sua marito Liam poche ore prima di proferire il fatidico sì, abbracciare e baciare con passione l’ex moglie Steffy. Una situazione piuttosto compromettente e che senza dubbio non fa per niente piacere a Hope, da sempre piuttosto sensibile su alcuni principi etici. Liam cerca di essere quanto più diretto possibile rimarcando come abbia commesso un terribile errore, il più grande della propria vita e di questo si è ampiamente pentito. Ora vorrebbe che Hope perdonasse questa sua debolezza emersa in quella giornata e soprattutto palesatasi in un momento particolare visto che era fermamente convinto che lei lo avesse lasciato attribuendole la scrittura di quella famosa lettera che di fatto sta cambiando il suo di destino e delle persone che gli stanno attorno. Liam si dice certo del suo amore e di come voglia passare il resto della propria vita insieme a lei come del resto dimostra il fatto che soltanto un paio di ore più tardi, resosi conto dellincredibile disguido, non ha esitato a scegliere lei piuttosto che Steffy, portandola allaltare consacrando il loro amore davanti al Signore. Liam invita Hope a ricordare le parole che lui stesso le disse nel momento in cui stava per diventare suo marito, giurandole che le sarebbe stato sempre vicino e l’avrebbe amata fino alla fine dei propri giorni. Hope però è ferita nellanimo e per quanto vorrebbe sforzarsi e far finta che nulla sia successo, proprio non ci riesce. Gli confida che probabilmente se no lo avesse fatto con Steffy forse lo avrebbe perdonato in quanto ha notato come verso questultima lui nutra un sentimento di puro amore. Hope dice di aver notato la complicità esistente tra di loro e questo è un qualcosa che proprio non può sopportare. Insomma, Hope strappa il certificato di matrimonio e se ne va via di casa senza che Liam possa riuscire a fermarla. Nel frattempo nello studio di Steffy è in corso una discussione con Brooke (Katherine Kelly Lang). Steffy sa benissimo della gravità della situazione, ma non si sente responsabile per quanto successo e allo stesso tempo pare non pentirsene neppure. Steffy fa presente a Brooke, che tutto sommato quello che hanno fatto in quella camera di albergo, sia solo diretta conseguenza della convinzione da parte di Liam di essere stato lasciato il giorno delle nozze da Hope. Sottolineando come probabilmente avrebbero dovuto pensare che quella lettera non poteva averla scritta Hope, a Brooke non sembra normale buttarsi tra le braccia della propria ex moglie. Brooke inoltre, non crede alla casualità degli eventi che si sono susseguiti in quelle frenetiche e anzi ipotizza che Steffy abbia voluto sfruttare immediatamente la situazione venutasi a creare a suo favore. Steffy smentisce questa accusa e se da un lato si augura che le cose tra Hope e Liam si sistemino e volgano al meglio, dallaltro non nasconde che qualora Liam dovesse tornare da lei, lo accoglierebbe a braccia aperte. Allinterno del carcere di Los Angeles, Marcus (Texas Battle) è in stato di fermo per aver investito Anthony con la propria auto poiché distratto nella guida per inviare un messaggio a Dayzee (Kristolyn Lloyd) che da li a poche ore sarebbe dovuta diventare sua moglie. Gli vanno a far visita oltre a Dayzee anche Thomas (Adam Gregory), Caroline (Linsey Godfrey) e suo padre che tra laltro è anche il suo avvocato. Marcus sa benissimo di aver commesso di un reato e se ne vuole assumere tutte le responsabilità. Il problema è che nonostante suo padre grazie anche alle sue conoscenze sia riuscito a fargli fissare la cauzione che gli permette di uscire di carcere evitandogli una brutta prima notte di nozze, il tenente Becker sembra essere pronto a fare qualsiasi cosa in suo potere per fargli pagare in pieno le sue colpe. Marcus rischia da un minimo di 30 giorni fino a un massimo di 6 mesi di carcere. 

Intanto, Brooke va a casa di Hope sperando di trovarla lì e invece c’è soltanto Liam che la informa sulle intenzioni di sua figlia. Liam però, ribadisce come lotterà per non perderla. Hope si trova davanti all’ufficio di Steffy per poi venire invitata a entrare da quest’ultima. Steffy le dice di essere dispiaciuta per quanto accaduto invitandola a non buttare via il proprio matrimonio con Liam. Hope, dal canto suo, sicura di quello che veramente vuole Steffy, le va vicino e le offre di prendere la sua fede, simbolo dell’amore di Liam.

 

Trama puntata 7 giugno 2013 – Hope sta per dare a Steffy il suo anello nuziale, rinunciando così a Liam. Ma Steffy cerca di convincerla che Liam la ama e le consiglia di tornare da lui, anche se ha sbagliato. Marcus teme di finire in prigione, ma sua moglie Dayzee pensa che tutto si risolverà. Nel frattempo, Thomas  e Caroline si recano nell’officina dove è stata portata la macchina di Marcus e scoprono che ha solo una gomma a terra e un cerchione piegato. Pensano che sia un danno troppo piccolo per una macchina che ha investito un uomo. Andando via prendono una buca e il danno che subiscono è lo stesso dell’auto di Marcus! Hope torna a casa e Liam le dice di non voler rinunciare a lei…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori